LE LUCI DI PHOENIX: L’AVVISTAMENTO DEL MISTERO.

Citazione

Giovedì.13 marzo 1997 Phoenix Arizona. In quella che sembra una sera tranquilla e fredda di fine inverno migliaia di persone ,esattamente più di 14 mila ,assistono impotenti a quello che oggi rimane l’avvistamento più importante di massa. Ancora oggi non è chiara cosa era ciò che videro nel cielo nonostante la versione ufficiale rilasciata dall’esercito americano. Questo ha diviso scettici comunità scientifica e ufologi. Anzi quest’ultimi ritengono che questo sia un’altra prova imprescendibile dell’esistenza degli Ufo. Di una cosa si è certi. Questo rimane il caso più controverso almeno in sede ufficiale.
Inoltre ci sono testimonianze molto autorevoli tra le quali l’ex governatore dello Stato dell’Arizona Fife Symington. E l’attenzione che catturò questo oggetto fortissima.
Altra cosa da dire è la fondamentale testimonianza oculare delle persone che videro le luci. Esse rimasero nel cielo per un lungo lasso di tempo ,erano in formazione e soprattutto visibili da tutto lo Stato,essendo nel deserto americano nord occidentale.
La gente era presa sia da uno stato di curiosità ma anche di panico e paura. In silenzio queste luci erano sopra la città e agivano industurbate. Si calcola che la lunghezza delle luci superava i 1500 metri e sembravano essere luci di posizione ,diciamo così,di una astronave aliena. Essa sembrava muoversi senza problemi e seguiva una traiettoria ben precisa. Oltretutto attraversò sia l’Arizona che lo Stato del Nuovo Messico ,che a sua volta fece un indagine. Senza però arrivare a una conclusione logica.
Inoltre come raccontato le luci mantenevano una sorta di disposizione geometrica.per poi dissuadersi nel nulla nel cielo. anzi sembravano talmente vicine che qualcuno pensò si schiantassero al suolo,visto che “volavano”basso.
Qual è stata la posizione e risposta delle forze dell’esercito? Dichiarò che si trattavano di razzi di segnalazione dovuti all’esercitazione di jet dell’Air National Guard del Maryland ,trasferita appunto in Arizona,per la precisione nella Base di Luke. Altri hanno scambiato le luci per quelle di segnalazione dei super- bombardieri b 2 Stealth ( invisibile ai radar) e per il fatto che entrambi hanno una forma a V.
Ma nonostante questo le numerose riprese fotografie di quell’evento fanno pensare a una versione ben diversa da quella raccontata.
Moltissimi testimoni intervistati raccontano a grandi linee la stessa versione. Perciò a tante domande rimangono ancore risposte non certe. Anche la conferenza stampa delle autorità locali effettuata il girono dopo l’ avvestimento non chiarì di certo la situazione. Di sicuro l’esperienza che hanno condiviso queste persone è stata sconcertante quanto indimenticabile. A cui ci sono due certezze su cui nessuno può discutere. Non si è trattato ne di nessun fenomeno naturale ne di illusione ottica collettiva.
I cittadini e l’opinione pubblica a distanza di 19 anni rimangono ancora senza risposte.
Sapremo mai la verità? Forse no. Anzi potrebbe essere l’ulteriore prova che nell universo non siamo soli.

A PRESTO AMICI!

Nell’immagine le luci riprese ,che scatenarono il panico nella città di Phoenix

luci di phoeinix

UN NUOVO ATTACCO AL CUORE DELL’EUROPA. ATTACCO AL BELGIO

Citazione

22 MARZO 2016: un’altra data segnata dall’infamia dal terrore e dalla paura.
Ci eravamo lasciati con l’attacco del 13 novembre a Parigi ( in particolare al teatro Bataclan) che provocarono 130 morti e centinaia di feriti. Immediata la reazione dell’Europa e della Francia che cominciò a bombardare in Siria i covi dei terroristi dell’Isis. Già sempre l’Isis ,questo gruppo di terroristici islamici,che con il nuovo attacco ha ribadito la sua Guerra all’Europa e all’Occidente .
Esattamente due giorni fa a Bruxells capitale del Belgio e sede della Commissione Europea ,due terroristi si fanno esplodere al check-in dell’areoporto di Zavantem e nella metropolitana Maelbeek. 34 morti accertati oltre 300 feriti di cui alcuni in gravi condizioni panico generale in tutta la città e immediata la rivendicazione da parte dell’Isis. L’attacco è avvenuto dopo la cattura del terrorista latitante nonché la mente degli attacchi a Parigi Salah Abdesalem ,da parte delle forze speciali belge dopo una caccia all’uomo di ben 4 mesi. L’Isis ha dichiarato di aver attaccato il Belgio in quanto paese della Coalizione contro il Califfato . Non solo, sui social e video ,l’Isis ha annunciato che ci saranno giorni bui per l’Europa. E fatto precise minacce,in particolare alla Gran Bretagna con Londra come prossimo obiettivo. Non solo. Il timore e il livello di sicurezza speciale è già stato innalzato a Roma( blindatissima) nel weekend che ci porta al Venerdì Santo e a Pasqua. La Paura è ora totale. Siamo in Guerra e su questo nessuno può ribattere. Nessun luogo sembra sicuro ma ciò nonostante bisogna andare avanti e fare la propria vita comunque altrimenti si fa il gioco di questi
Criminali . Purtroppo emergono delle preoccupanti falle nel sistema di sicurezza di intellegence e sicurezza delle autorità belge dove si è scoperto che un terrorista fù rilasciato dopo che fu arrestato nei mesi precedenti. Non solo. Pure Salah avrebbe dovuto partecipare a questi attacchi ma il piano è cambiato all’ultimo minuto dopo il suo arreso nel covo di Forest. Nel mirino c’erano le centrali nucleari. Considerando la loro presenza pure in Francia è salita maggiormente la precauzione in quanto obiettivo altamente sensibile. L’idea di un possibile attentato contro questo obiettivo scatenerebbe ulteriormente il caos in Europa. Getterebbe nel panico più totale più di metà della popolazione
Ma ora c’è da chiedersi: dopo questo attacco nel cuore dell’Europa cosa accadrà ora? Che ci sia l’obbligo di una forza comune di una coalizione europea russa e americana per attaccare l’Isis alla sua radice ,ovvero in Siria. Purtroppo anche il processo della lunga migrazione presente da mesi è terreno fertile per gli infiltrati che possono attaccare dove vogliono e quando vogliono. Bisogna fare un azione immediata comune prima che la situazione precipiti. Bisogna essere uniti. Tutti non avere nessun tipo di divisione che è ciò che l’estremismo islamico vuole. La guerra sarà ancora lunga e questo è certo. Notevoli sono le influenze sulla gente comune che questa situazione provoca soprattutto per il clima di tensione che provoca. Guardare avanti e non avere paura. Noi speriamo che di queste cose e articoli non dobbiamo parlare ma purtroppo questo è un fatto di cronaca e sarebbe un insulto alle vittime non parlarne. Dopo questo attacco al cuore delll’Europa dobbiamo restare uniti più che mai e combattere! Adottare misure drastiche che a questo punto sembrano essenziali. Oltretutto i stessi Governi devono essere più duri e meno tolleranti perché in gioco non c’è solo la libertà di ognuno di noi ma la democrazia ! E questa deve essere salvaguardata.
Un breve post ma necessario e seguite gli eventi perché di aggiornamenti ce ne saranno sicuramente.

A PRESTO AMICI!

APOLLO 11: IL FILM MAI DICHIARATO DI STANLEY KUBRICK?LA “PRESUNTA “PROVA NEL FILM SHINING

Citazione

Nel luglio 2014 ho pubblicato un articolo in cui si faceva riferimento alla missione dell’Apollo 11 che come tutti sanno il 20 luglio 1969 portò l’equipaggio formato da Neil Armstrong Buzz Aldrin e Michael Collins sulla Luna, fù proprio Armstrong a mettere piede come primo uomo sul suolo lunare con la famosa frase :”un piccolo passo per un uomo un grande balzo per l’umanità”. 1 miliardo di persone videro quell’impresa storica. Eppure a distanza di 45 anni questo fatto storico divide ancora la comunità scientifica ( dichiarazione della Nasa a parte in via ufficiale) e l’opinione pubblica. Secondo un sondaggio a inizio 2000 il 23% degli americani intervistati ,ovvero 1 su 4 crede che l’uomo non sia mai andato sulla Luna. Inoltre c’è quella corrente di pensiero complottistica che dichiara espressamente che in rapporto alla tecnologia di oggi da un punto di vista spaziale areodinamico considerando la capacità di calcolo dei computer era lontani anni luce rispetto ai mezzi di ingegneria oggi disponibili. Facciamo inanzitutto una premessa fondamentale sottolineando due punti in particolare. Kubrick è stato non solo uno dei geni della storia del cinema ( per questo uno dei miei registi preferiti) ma anche un messaggero sotto mentite spoglie. Numerosi infatti i messaggi subliminale che sono presenti in tuti i suoi film e che hanno uno scopo ben preciso. I punti in questione sono due,come detto:
Questa teoria è stata riportata da numerosi blog riviste scandalistiche senza censura e fonti non confermate.
Le stesse foto e prove degli allunaggi dividono ancora oggi. Non c’è quindi una prova schiacciante che conferma che l’Apollo 11 sia stato una messa in scena a livello mondiale.
Su you tube gira un video in cui un Kubrick agli ultimi anni della sua vita dichiara di aver partecipato ad Apollo 11. È stato dimostrato di essere un falso.fatto apposta da un sito tedesco.Così come sono false altre interviste accreditate a Kubrick.
Forse il terzo elemento è quello del libero arbirtrio ( lo slogan del blog). Vale a dire ,meglio prendere una posizione neutra senza dare fiato”alle due correnti di pensiero oggi contrapposte. La verità probabilmente ci è sconosciuta . Cerchiamo di analizzare i fatti,come vengono riportati.
Da dove inizia la teoria del coinvolgimento di Kubrick nel programma apollo?
Ebbene bisogna ricordare che gli Anni 60 sono il tempo della Guerra Fredda tra Stati Uniti e Unione Sovietica e che la corsa allo spazio rappresentava l’apice di questa contrapposizione . Una “guerra “ nella Guerra perché chi conquistava lo spazio dichiarava la propria supremazia. Una sfida da vincere ad ogni costo. La Nasa allora contava ben 400 mila dipendenti e il Governo degli Stati Uniti presediuto dall’allora Presidente Kennedy aveva stanziato miliardi di dollari. Era una sfida che si doveva vincere ad ogni costo e l’America la vinse confermando di essere la superpotenza mondiale del pianeta. Già. Ma com’è stato possibile vincere una sfida ai limiti della sopravvivenza umana con la tecnologia degli anni 60 e con l’ingegneria aereospaziale non ancora rodata completamente? E soprattutto mandare uomini nello spazio farli atterrare sulla Luna e farli rientrare sulla Terra senza problemi?
La Nasa e le sue dichiarazioni a mezzo stampa le prove che ha mostrato non hanno mai convinto a pieno come detto a inizio post comunità scientifica e opinione pubblica. Un esempio semplice? I campioni di roccia e sabbia lunare riportati sulla Terra durane le missioni che secondo alcuni sarebbero un bufala enorme in quanto riprodotti artificialmente in laboratorio. Nonostante si dica che i segnali radio secondo radioamatori locali provenissero effettivamente dalla Luna. Anzi l’unica missione che avrebbe portato un primo uomo sulla Luna era quella di Apollo 13 del 1970 un anno dopo ma che venne ricordata più che altro per l’incidente nello spazio e il rientro tra mille difficoltà dell’equipaggio. ( di questo tema parleremo in un post a parte).
Ma ora proviamo a spiegare il nocciolo della questione. Perché secondo la teoria del complotto lunare nessun astronauta americano è mai stato nello spazio?
E soprattutto quale sarebbe la “prova”del coinvolgimento di Stanley Kubrick?
Proviamo a fornire alcuni dettagli generali-
1.Come sapete intorno all’atmosfera e orbita terrestre ci sono le Fasce di Van Allen che sono particelle magnetiche trattenute per effetto della Forza di Lorentz.esse sono infatti radiazioni che proteggono la Terra dalle radiazioni cosmiche . Secondo i complottisti il rivestimento di acciaio e alluminio del modulo lunare non era sufficiente e gli astronauti sarebbero dovuti essere cotti vivi. Impensabile avvicinarsi dunque. Perché bisognava passarci due volte ,una all’andata e una al ritorno,e che oltre a problemi degli astronauti pure i computer di bordo e i dispositivi elettronici dovevano essere messi a dura prova . Sembra che poi almeno nei lanci successivi fossero stati risolti questi problemi.la Nasa ha infatti spiegato che grazie ai nuovi sistemi di schermatura e alla velocità raggiunta durante il lancio. Ciò significa che il passaggio presso queste fasce sarebbe durato pochissimo senza conseguenze significative per gli astronauti.
2.Come sapete la tv in quegli anni era ancora sperimentale.eravamo ancora nell’era del bianco e nero. Tuttavia fù il mezzo più efficace per dimostrare l’impresa alla massa . La tv diventa “messaggero” dell’obiettivo. Potremmo dire che facendo la diretta mondiale dello sbarco allora si aveva la possibilità di convincere tutti di noi che eravamo andati sulla Luna.
3.Sono state riscontrate anomalie dal segnale radio. Alcuni radioamatori affermano che i segnali radio e le comunicazioni radio provenissero dalla Luna. Eppure le comunicazioni tra Huston e Apollo 11 sarebbero autentiche solo durante il lancio del razzo saturno V. si è scoperto in seguito che segnali radio provenivano da una stazione distante poche miglia da Huston e questo non fu mai spiegato. Gli astronauti avrebbero fatto una settimana in orbita terrestre per poi amareggiare nel Pacifico dopo la farsa.
4.Nelle interviste post missione gli astronauti in particolare Armstrong sembrano quasi imbarazzati.
5.I russi che per primi avevano mandato un astronauta nello spazio Yuri Gagarin e il primo razzo lo Sputnik,rimasero in silenzio totale dopo l’impresa americana. Quasi come fosse “a conoscenza”della farsa considerando che le prime vittime erano proprio loro visto la sfida con l’America. Oggi come sappiamo è risaputo della collaborazione spaziale tra Russia e Usa dopo essere stati nemici.
6.Come è possibile rendere tutto questo un inganno? E mentire per primi agli astronauti? Tutto s può. Il silenzio lo si compra con il denaro e anche con la vita probabilmente. Si ricordi di incidenti strani in cui persero la vita sia astronauti che tecnici mai chiariti ufficialmente. Si erano dunque ribellati a questo complotto e non potevano più uscirne? Lascia a voi il dubbio.
7.La bandiera americana sventole. Impossibile visto che sulla luna non c’è gravità e manca il vento.e poi manca il cratere dell’atterraggio del Lem la Nasa ha spiegato che serviva una forza minore rispetto a un atterraggio sulla Terra.
8.Le foto scattate dagli astronauti ( ben 122)nelle due ore di passeggiata lunare fuori dal Lem sembrano troppo perfette per essere vere, qualcuno parla di evidenti ritocchi per evitare di essere “scoperti” e proprio sulle foto esiste una linea di pensiero e opinione generale che divide ancora oggi. La qualità è scarsa ci sono imperfezioni ed errori di inquadratura. I tempi di esposizione inoltre erano maggiori. L’obiettivo da inquadrare era drastico. Anche le ombre che non dovrebbero esserci visto che l’unica fonte di luce è il Sole risultano perpendicolari e poi la mancanza assoluta di stelle. In una foto nella visiera del casco di Aldrin sembrerebbe apparire riflesso una sorta di ferretto che non dovrebbe esserci a conferma secondo i complottisti che le foto furono scattate su un set cinematografico. In ogni caso su google troverete un sacco di immagini dello sbarco dell’Apollo 11 e potete così farvi una vostra opinione
9.Le Missioni Apollo hanno avuto in ogni caso un fortissimo impatto mediatico e da un punto di vista tecnico i problemi non sono stati pochi. Ricordiamo che durante la simulazione del modulo lunare dell’Apollo 1 perse la vita l’intero equipaggio .
Lìntera diatriba sul fatto che siamo andati o meno sulla luna dividerà sempre tutti i quanti.
IL PRESUNTO RUOLO DI KUBRICK
Il capitolo finale del nostro post riguarda appunto il presunto coinvolgimento del regista Stanley Kubrick . Nel 1968 come detto uscì nelle sale di tutto il mondo uno dei suoi capolavori sennò il principale lavoro cinematografico 2001 ODISSEA NELLO SPAZIO, un film per il quale vinse lìunico premio Oscar della sua carriera ; quello per gli effetti speciali,sbalorditivi per l’epoca considerando che per la lavorazione del film vennero impiegati tre anni. Oltretutto la computer grafica allora non esisteva perciò il lavoro fatto fù ancora più simbolico.
Moltissime sono le bufale ( specie i un documentario inchiesta) di quando si parla appunto del binomio Kubric-Apollo 11 tutte smentite eppure c’è una teoria per il quale ebbene approfondire. Quella del giornalista Jay Weidner che sulla base di confidenze top secret e fonti attendibili suggerisce che Kubrick avrebbe lasciato messaggi subliminali nel film “Shining”del 1980 il suo capolavoro horror basato sull’omonimo romanzo di Stepehn King . Infatti questo film sarebbe un “testamento”lasciato dal regista al pubblico quello che non doveva dire. Svelare appunto sotto mentite spoglie il più grande inganno di sempre. Ecco nel dettaglio i punti salienti di questa teoria:
1.i ruoli del film rappresentano le correnti di potere e Kubrick stesso, il direttore dell’hotel rappresenta il Governo degli Stati Uniti e il protagonista Jack Torrance ( interpretato da un formidabile Jack Nicholson ) il regista Kubrick incosciente che accetta il compromesso più misterioso di sempre.
2. La tempesta di neve rappresenta il ghiaccio e il freddo perciò la Guerra Fredda che era in corso tra Unione Sovietica e Stati Uniti.
3. Il piccolo Danny indossa un maglione con la scritta Apollo 11 Usa, gioca su un tappetto la cui forma esagonale ricorda la stazione di lancio da cui sarebbe partito il razzo Saturno V con l’Apollo. Nel sala centrale si può notare un festone con cui sono rappresentati i razzi che lanciavano le navette spaziali del programma Apollo con rappresentata un aquila lo stemma ufficiale delle missioni Apollo,
4. Compare il nome tag una nota marca di succhi d’arancia nonché sponsor di tutte le missioni Apollo. Compaiono grazie a stategiche inquadrature volute da Kubrick.
5. Una palla raggiunge Danny mentre sta giocando con le macchine segno che non siamo mai andati sulla Luna.( rappresentata come una metafora), non solo il litigio tra Jack e sua Moglie prima della totale schizofrenia e follia che porta jack quasi a uccidere la sua famiglia sarebbe in realtà la manifestazione del disagio che tormentava Kubrick nella quale la moglie era all’oscuro di tutto ciò.perciò c’era un onere contrattuale da rispettare.
6. Le gemelline rappresentate sono un riferimento alle capsule Gemini ovvero quelle utilizzate per il programma Apollo.
7.in una scena vediamo Jack Torrance/Jack Nicjlosn mentre sta pensando al suo nuovo romanzo scrivere sulla macchina “all work and no play makes jack a dull boy” che in italiano è stato tradotto come “il mattino ha l’oro in bocca”.alcuni hanno notato che aniche esserci scritto ALL c’è A11 ovvero Apollo 11.l’ennesimo riferimento. Per non parlare dei colori che vengono usati
8. Poi c’è il mistero più inquetante forse l’enigma degli enigmi di tutta questa faccenda. Quella della stanza n°237. Nel libro c’e scritto che la stanza del mistero è la numero 217. Kubrick giustificò questo cambiamento per il fatto che aveva paura che i clienti dell’albergo non volessero soggiornane dopo la visione del film. Forse una scusa di facciata. Vediamo infatti nel cartellino MROOM 237 che potrebbe essere tradotta come stanza della luna. 237 sono i miglia di distanza che separano la Terra e La Luna . È la stanza del segreto ovvero il nome del set cinematografico ( usato in Alabama e California) usato dal Governo Americano con la collaborazione della Nasa per filmare i finti allunnaggi. Partendo appunto da Apollo 11, una porta che non si può aprire perché pericoloso è ciò che contiene che farebbe vedere le cose in modo completamento diverso.
Questi sono i punti salienti. Le immagini da cui sono trapelate le scene le potete trovare sempre sugoogle oppure rivedere il film secondo un ottica diversa cercando di farvi un ulteriore opinione in merito a questo film che in ogni caso è autobiografia per scelta del regista. Per questo ho scelto di non postare foto particolari. Le potete trovare voi stessi.
Detto questo torneremo presto ad occuparci di Kubrick e torneremo a spiegare meglio un altro dei suoi film che nell’ottobre 2013 abbiamo trattato ovvero Eyes Wide Shut. Ma questa è un’altra storia.

A PRESTO AMICI!

IL SEGRETO DEL PROGETTO AQUARIUS

Citazione

Da sempre si parla del tema ufo e alieni e presenza relativa sulla Terra. E contemporaneamente si parla della probabile copertura dei Governi attraverso disinformazione e attività segrete.
Tra i principali segreti ,di cui non si hanno conferma ufficiali ma solo prove più o meno scritte o veritiere e testimonianze non verificate, si ha il Progetto Aquarius. Esso ha origine dopo i fatti dell’Ufo Crasch di Rosweel . Secondo molti ufologi Aquarius è il principale documento top secret sugli UFO .
In che cosa consisteva questo Progetto Militare?
Esso aveva come scopo di insabbiare tutte le informazioni inerenti al recupero e contatto con entetià aliene e relativi studi di tecnologia. Inanzitutto questo progetto era separato dal Majestic 12 ovvero quel gruppo di elite di persone incaricate di studiare i fenomeni Ufo. Allo stesso tempo solo loro potevano accedere alle informazioni contenute.
Venne creato nel 1953 su ordine delll’allora Presidente Americano Dwinght Eisenhower dopo schianti di Ufo negli Stati Uniti. Nel febbraio di un anno dopo ci fù un contatto tra lui e una delegazione di Grigi ,alieni provenienti da Zeta Reticuli ,in una base top secret nel Nuovo Messico. Non solo .erano presenti altri uomini istituzionali tra cui James Mclntyre.Vescovo di Los Angeles. Secondo quanto si vocifera ci fù un accordo tra il Governo degli Stati Uniti ( in rappresentenza di tuti i governi della Terra e ) e la razza aliena. In cambio di rapimenti numericamente programmati di esseri umani per studi medici e biologici in cambio di informazioni inerenti alla tecnologia aliena. Non solo. Gli alieni avrebbero voluto rivelarsi all’umanità ma Eisenhower era convinto che un simile atto avrebbe provocato isteria collettiva e panico di massa.
Quali sono i motivi per cui è stato creato Aquarius?
Sostanzialmente 3:
1.Studio
2.Contatto
3. Integrazione con entità aliene.
. Nei pressi della neonata Area 51 si studiavano appunto la propulsione dei veivoli non identificati. Non solo si tentava una sua riproduzione tecnologica. Il possibile come quarto motivo per la creazione del progetto aquarisu era lo studio biologico degli Alieni per capire la loro composizione e possibile interesse per la Terra. Si usava un sistema chiamata Picture Graphics ovvero un linguaggio di immagini e video per una migliore comprensione. Non solo. Secondo insidere la CIA nel suo quartier generale avrebbe una sorta di Bibbia,ovvero un elenco di File contenenti informazioni circa l’avvestimento di UFO e contatti alieni . Si scopre che durante la Guerra Fredda tra Usa e Urss ci furono moltissimi avvistamenti di Ufo nei pressi di siti nucleari a conferma di un presunto interesse da parte degli alieni. Anzi avrebbero disattivato volontariamente i sistemi di sicurezza di diverse basi militari nucleari portando il mondo sull’orlo della Guerra Mondiale Nucleare. Questo avrebbe spinto i due Paesi a rafforzare le misure di sicurezza delle varie basi. Non solo. Molti testimoni miliari avrebbero segnalato la presenza di Ufo nel momento in cui inspiegabilmente e successivamente si spegnevano i timer missilistiche Non solo. Alcuni file contengono delle informazioni top secret circa la composizione biologica degli alieni . Respirano come noi,il loro cuore sembra collegato ai polmoni e il loro linguaggio risulta telepatico data la mancanza di corde vocali. Le scorie sono espelse dalla cute. Non tanto diversi da noi sembrerebbe. Eppure restano molte ombre a riguardo , non sappiamo quale verità i governi ci tengano nascosto . Forse alla fine l’unica certezza è che da soli non siamo e non lo siamo mai stati. Troppe coincidenze fanno una prova la quale a sua volte funge da verità nascosta. Forse siamo tutti coinvolti in un complotto globale di cui probabilmente ne è al corrente solo l’1% della popolazione mondiale. Come si dice sta soltanto a noi credere o meno a queste cose.

A PRESTO AMICI!

ANALISI DI UN FILM:INDEPENDENCE DAY; IL GIORNO DELL’INDIPENDENZA DAGLI ALIENI.

Citazione

È stato uno dei film cult degli Anni 90 ,che è entrato nella top ten dei film più visti di sempre Ha incassato quasi 1 miliardo di dollari in tutto il mondo. Per l’estate 2016 ( da ieri circola in rete il primo trailer ufficiale ) è atteso il sequel ,dopo che erano passati diversi anni in cui sono state scritte diverse sceneggiature. Esattamente uscirà il 24 giugno. Ma concetriamoci su questo. È stato scritto e diretto da Roland Emmerich che viene considerato uno dei migliori film di fantascienza. Alla produzione e sceneggiatura ha collaborato Dean Devlin. Il fim uscì in tutto il mondo il 2 luglio del 1996,e si ricorse a una campagna pubblicitaria mondiale,compreso un tour promozionale e un anteprima al Super Bowl , senza precedenti. Independence Day rappresentò un ulteriore successo della coppia Emmerich – Devlin dopo il successo di 2 anni prima di Stargate. Il fim si aggiudicò l’Oscar 1997 per i migliori effetti speciali, oltre che altri svariati premi tra cui miglior film di fantascienza e miglior regia ai Saturn Award del 1997.
Importante fù il cast scelto,che contribuì al successo della pellicola. Vediamo gli attori principali.:

1.Jeff Goldblum: David Levison
2Bill Pullman: Presidente Thomas Withmore
3Will Smith : Capitano Steven Hiller.
4Randy Quaid: Russell Casse
5.Judd Hirsch: Julius Levison
6Vivica Fox: Jasmine Dubrow
7.Robert Loggia: Generale William Grey
8.Brent Spiner: Dottor Brackish Okun
9.Mae Withman: Patricia Whitmore.
10.Mary Mcdonnell: First Lady Marylin Whitmore.
11.Margaret Colin: Constance Spano
12.James Rebhorn: Segretario alla Difesa Nimzicky.

Senza ombra di dubbio il film lanciò Will Smith come stella mondiale. Nel sequel torneranno alcuni personaggi del primo tra cui Godldblum Pullman Kirsch ,Fox e Spiner. Non ci sarà Smith che come spiegato dalla produzione ha avuto un disaccordo contrattuale e fatto scelte professionali diverse. . Perciò nel film del 2016 verrà portato fuori scena tramite un incidente. La trama ,a grandi linee racconta della quasi invasione da parte di una razza aliena che stermina circa metà della popolazione mondiale ma che viene scongiurata grazie a un gruppo di corraggiosi soldati.

TRAMA DEL FILM

Il 2 luglio 1996 il Seti ( il programma di ricerca intelligenze extraterresti ) riceve un segnale proveniente dalla Luna. Immediatamente viene contattato il Pentagono che esclude possa essere un asteroide in quanto l’oggetto identificato non solo è grande quanto ¼ della Luna ma inizia a rallentare. Viene avvisato dell’imminente pericolo il Presidente Withmore il quale a sua volta è informato dal fatto che dall’oggetto si sono staccate oltre 15 ulteriori pezzi ognuno di 27 km di diametro che raggiungono in brevissimo tempo le principali citta del mondo come New York Washington Los Angeles Parigi Roma Mosca Londra e Sydeney. Si scatena il caos totale e la popolazione mondiale è in preda al panico. Nel frattempo il tecnico televisivo delle comunicazioni David Levison riesce a trovare un codice( che corrisponde a un conto alla rovescia) nascosto nel sistema satellitare terrestre. Codice criptato che serve agli alieni di coordinare tutte le loro navette. Con suo padre parte alla volta della Casa Bianca dove lavora la sua ex moglie Cosntance per avvisare il presidente il quale ha avuto degli screzi personali proprio con David. Appena raggiunto David illustra l’imminente attacco da parte degli alieni e tutto lo staff presidenziale fugge ,appena in tempo,a bordo dell’Air Force One. Infatti a scadere del conto alla rovescia gli alieni attaccano tutte le metropoli mondiali sparando un laser che riduce le città come New York o Los Angeles a un cumulo di macerie. Vengono distrutti i principali simboli americani, tra cui le Torri Gemelle La Statua della Libertà L’Empire State Building e la Casa Bianca nella quale muore il vice presidente e il resto della staff.
Il 3 luglio avviene la controffensiva da parte dell’aviazione americana e di tutto il mondo, a cui partecipanno il capitano Hiller e il suo amico Jimmy Wilder. Attacco che si rivelerà quasi un suicidio in quanto le navi aliene sono protette da uno scudo che rende innocui i missili lanciati. Questo attacco porta la riduzione e l’indebolimento da parte dell’esercito americano. Hiller riesce a salvarsi e dopo aver schiantato il suo F 18 cattura un alieno vivo. Decide di portarlo vicino a una base militare vicina. Stessa destinazione ,a insaputa del Presidente,dellAir Force One. Durante il suo tragitto incontra Russel Casse che era fuggito in camper con i suoi tre figli. L’Air Force One nel frattempo atterra nella base che viene chiamata Area 51 che ufficialmente non esiste e che attraverso finanziamenti governativi speciali persegue uno studio e sviluppo di tecnologia aliena. Nel frattempo viene portato alla base l’alieno catturato da Hiller e subito esaminato dal direttore della Base ,lo strampalato scienziato Okun. L’alieno si ribella e cerca di uccidere il presidente Withmore il quale nei pensieri dell’extraterreste vede che gli alieni si muovono in pianeta in pianeta esaurendo ogni loro risorsa. La Terra è il prossimo obiettivo. Decide cosi di lanciare sulle astronavi le armi nucleari a bordo dei bombardieri B 2 SPIRIT. Ance questo tentativo fallisce. Le speranze di vincere la guerra contro gli alieni sono ridotte al minimo termine.
4 luglio. David ,ubriaco e in preda a uno sfogo, viene assistito da suo padre. A questo punto David sviluppa un virus da computer che se installato sull’astronave madre in orbita attorno alla terra automaticamente si trasferirà su tutte le altre navette che non avranno più lo scudo prottetivo. Dopo una discussione tra il Presidente e lo staff che porta al licenziamento del Segretario della Difesa il piano viene avvallato e Hiller e Davison porteranno la navicella presente nella base fino all’astronave madre con a bordo una potentissima bomba nucleare che sarà sganciata al suo interno. Per attaccare la nave aliena che nel frattempo sta raggiungendo l’area 51 servono ulteriori piloti e si aggreggano sia il Presidente Withmore che l’ex tenente Russelle Case. Infatti viene coordinato un contraattacco mondiale non appena david ha disattivato lo scudo delle navi aliene. Nonostante ciò l’astronave non subisce danni considerevoli e proprio al limite Russelle Case,rimasto con un missile bloccato ,si lancia contro il raggio dell’astronave distruggendola. Scoperto il modo di distruggerle viene inviato un messaggio a tutte le forze del mondo che a loro volta sconfiggono le restanti navi. Contemporaneamente Hiller e Davison scappano dall’astronave madre ,inseguiti dalle altre navicelle, che in 30 secondi esplode. Dopodichè la loro navicella atterra nel deserto del Nuovo Messico e i “fuochi d’artificio”che si vengono a creare sono dell’astronave madre che di fatto sancisce la vittoria dell’umanità.

ANALISI DEL FILM

Il film divisi pubblico e critica. Il primo apprezzò l’azione e gli effetti speciali usati la seconda invece stroncò la trama a detta di loro troppo scontata nel sussegurisi degli eventi. Come detto in precedenza gli effetti speciali sono stati appositamente pensati per il grande schermo e un video del backstage è reperibile on line. Emmerich per la prima volta parla della famigerata Area 51 ( nel 2013 sul blog ne abbiamo parlato) che allora era ancora sconosciuta e soprattutto avvolta nel mistero. Nel film,restando appunto in tema,si parla del fatto che nella base si studiano e analizzano corpi alieni( il dottor Okun spiega la loro composizione al Presidente Withmore) e si cerca di ricrearne la loro tecnologia. Questa spiegazione segue la linea cospirazioni sta che dichiara che all’interno della base si trovino appunto studi su alieni e qualcuno sostiene addirittura contatti. Non solo. Il film mostra come l’umanità potrebbe reagire di fronte a una minaccia extraterrestre e quali sarebbero le loro conseguenze. L’unica cosa certa,almeno mera realtà,è il caos generale che si scatnerebbe e l’annullamento delle semplici leggi e dello Stato Marziale. La gente andrebbe nel panico e la paura farebbe fare qualunque cosa. Ma i governi sarebbero realmente preparati a un simile evento? A un contatto reale alieno? La linea complottistica sostiene che in realtà il governo ombra degli Stati Uniti sarebbe in contatto ,e contemporaneamente portato avanti studi sulla tecnologia,con diverse razze aliene,in primis i grigi. Si dice che quelli classificati come UFO sarebbero prototipi americani e militari costruiti con la tecnica dell’antigravità e sulla base della tecnologia degli ufo recuperati. Che la terra sia visitata da altre razze o che alcune vi avrebbero abitato milleni fa questa forse non è solo fantascienza. Infatti persino nelle colture passate,su tutti gli Egizi,si fa riferimento a Divinità venute dal cielo e ci sarebbero pure precisi elementi Archittenoci come le Piramidi di Giza appunto le Linee di Nazca ,che si trovano in Perù oppure i monoliti di Stonehenge in Scozia. Si fa spesso riferimento alla razza degli Anunnaki e ciò ci riconduce alla Teoria degli antichi Astronauti. Lo stesso Emmerich ha dichiarato che Independece Day ,che è nato dopo Stargate,che lui crede nelle razze extratteresti e non avrebbe senso fare film di questo genere se non fosse così. Oltretutto caratteristica di ogni film di Emmerich nonostante ci siano storie diverse di vita dei personaggi tutti quanti si riuniscono per un obiettivo comune. Della serie ;”l’unione fa la forza”e conduce al lieto fine. In questo film viene mostrato come la razza umana avrebbe la forza di reagire all’attacco di una razza superiore che tecnologicamente è più avanti di noi. Ma sarebbe possibile tutto ciò? Nessuno lo sa. Anzi è improbabile. Eppure c’è chi dice che se avrebbero voluto gli alieni ci avrebbero non solo già attaccato ma pure eliminato. Ipotesi e tali restano. I film di fantascienza sugli alieni ( ricordiamo che Emmerich è il “leader” in questo genere almeno in ciò che ha fatto) potrebbe contenere diversi messaggi subliminali che vanno analizzati ognuno. Molto patriottico il discorso di Bill Pullman che interpreta il Presidente Withmore che rispecchia perfettamente il nazionalismo americano, considerando che lo stesso Presidente era un ex pilota di cacca militari che ha combattuto nella Guerra del Golfo. Molto spesso si dice che il mondo è diviso da politica e religione e questo film rappresenta un unione globale contro una minaccia comune . Forse per riunire il mondo servirebbere questo. Per eliminare tutte le differenze e ideologie che ci separano e dividono. Ma questa è un’altra storia. Attendiamo con ansia il prossimo giugno con l’uscita del sequel che possiamo starne certi sarà un successo. Almeno quanto il primo.

A PRESTO AMICI!

riportiamo il Trailer Ufficiale del Film uscito nel 1996

in anteprima il Trailer Ufficiale del film Independence Day Rigenerazione  che uscirà il 24 giugno 2016

il discorso del Presidente Withmore 

l’attacco degli alieni che distrugge le principali città e simboli degli Stati Uniti

la battaglia finale con il sacrificio di Russell Casse..

 

 

questa è una scena in inglese originale dove Hiller e Levison scappano dall’astronave  madre a bordo della loro navicella dopo aver lanciato l’arma nucleare.

altra scena sempre in inglese riguarda Will Smith( Steven Hiller) che cattura l’alieno dopo un inseguimento mozzafiato.

LE CROCIATE DEL NUOVO MILLENIO . L‘ODIO RELIGOSO

Citazione

13 novembre 2015. Parigi. Una data che come altre ( vedi l’11 settembre 2001 o l’11 marzo 2004) resterà segnata dall’odio dall’infamia e dal terrore. Un altro attacco terroristico nel cuore dell’Europa che ancora una volta si dimostra vulnerabile dinanzi a un nemico che agisce indisturbato nel suo stesso territorio. Parigi sotto attacco. Più di 120 morti in 6 attentati ,e potevano essere di più se un terrorista non fosse stato fermato in tempo prima di entrare allo Stadio De France,( in cui si sono udite le esplosioni all’esterno) hanno sconvolto la Francia e il Mondo. Tutti ci sentiamo francesi e lo dimostrano i messaggi sui social e i colori della bandiera transalpina che illuminano i principali monumenti delle metropoli del mondo. La paura sta prendendo il sopravvento. Ci accorgiamo solo ora che l’Isis e tutti i suoi militanti possono colpire nei luoghi dove non ti aspetti, e per ciò una serata come in un cinema teatro sala eventi può diventare un incubo e una carneficina. La chiamano Guerra di Religione Guerra dell’odio ma personalmente credo sia una guerra di facciata. Mentre si piangono le vittime di questo atto barbarico e si prendono le misure di sicurezza sorgono spontanee domande alle quali bisogna rispondere. O per lo meno trovare risposte. Innanzitutto in questo anno solare la Francia subisce il suo secondo attacco terroristico dopo dello scorso 7 gennaio contro la redazione di Charlie Hebdo. Dunque come è possibile che terroristi agiscano “quasi industurbati “compiendo stragi? Perché la sicurezza compie simili falle fatali? È stato anche detto che segnali di pericolo attentato ,nei giorni scorsi,sono stati diramati dall’intelligence e servizi di sicurezza eppure la strage non è stata evitata. Perché? Ecco una domanda a cui è difficile rispondere. Possiamo usare una premessa. O meglio una citazione. Si dice infatti che la tesi del complotto si usa per mascherare le falle delle misure di sicurezza. Ma siete sicuri sia cosi? E che nella dicieria si nasconda la verità. ? Non è tutto. Odio alimenta odio e si getta benzina sul fuoco attraverso i media internet e social. L’Isis fa propaganda in questo mondo cercando di fare il lavaggio del cervello alle persone e facendo specifiche minacce ,anche all’Italia,in stato di massima allerta. Io non credo minimamente si tratti di guerra di religione ( ecco perché si parla di Crociate del nuovo millenio) di cristani o musulmani di Corano o Bibbia ma bensì di un business oscuro di cui l’opinione pubblica è all’oscuro. Perché altra domanda chiave; da dove vengono le armi dell’Isis? Chi li finanzia? Loro si professono come rappresentanza del mondo islamico ma bisogna ricordare che non sono uno Stato preciso e che le loro basi e campi di addestramento non sono solo presenti in Siria o Libia ma in altre parti. Perciò come sostengono la Terza Guerra Mondiale,ammesso non sia già iniziata, non può avere solo un Paese nemico ben preciso perché stavolta il nemico può essere il nostro vicino di casa. E soprattutto dov’è l’Onu? Perché non ci si decide a fare una coalizione europea con l’appoggio di Cina Russia e Stati Uniti in modo da stanare il nemico ovunque si trovi? Servono poco i bombardamenti siriani. Serve una risposta più severa e ferrea. Purtroppo è logico aspettarsi altre minacce purtroppo attacchi. Oramai tutto l’Europa è in guerra in questa contrapposizione Occidente e Oriente. Siamo sicuri che questa guerra al terrorismo durerà ancora per molto tempo. E purtroppo l’ulteriore nemico è la psicosi da attentato che già sta diffondendosi nelle principali metropoli europee. Sicurezza ai massimi livelli. E persino lo scoppio di un petardo può creare pericolo. un’altra domanda è questa. Che fine farà la nostra società? Questa è una domanda senza risposta. Stiamo andando a rotoli e questo è certo senza più valori e senza rispetto verso il prossimo un valore che è alla base di molte religioni ammesso che quest’ultima sia il vero motivo dell’odio. Molti oscuri presagi sono presenti. E non ci resta che combattere uniti ,tutti insieme!

A PRESTO AMICI!

PERCHE NOI NON SIAMO SOLI. LE COSE CHE NON VOGLIONO DIRCI

Citazione

Da sempre l’eventuale presenza degli alieni sulla Terra o l’eventuale esistenza di vita al di fuori di quella terrestre,divide l’opinione pubblica,e la comunità pubblica. Ma ad oggi è innegabile che non siamo soli nell’universo e nella via Lattea. Eppure molta disinformazione continua a esserci cos’ come il scetticismo riguardo all’argomento. Ad esse si contrappongono però molte prove ,le più delle quali reali e concrete come ad esempio,gli addotti ( i rapiti dagli ufo) i cerchi nel grano,e soprattuto i numerosi file governativi che attestano la “presenza nei cieli “ e addirittura casi di icontri raccivianti e ritrovamento di corpi alieni. Si è sempre parlato dell’Area 51 e della Base di Dulce .della possibile collaborazione tra il governo degli Stati Uniti,e presunte entità aliene. Per non parlare degli insider ossia coloro che dicono sotto mentite spoglie per paura di ritorsioni su di se e familiari ,che i governi hanno attuato un programma di insabbiamento globale per nascondere le prove della vita aliena. C’è chi dice che “loro”siano come noi e in mezzo a noi. Inoltre si parla di Ufo fin dall’antichità,basta vedere alcuni quadri del MedioEvo e Rinascimento. La famosa teoria degli Antichi Astronauti. Qualcuno sostiene che la tecnologia acquisita in tutti questi anni non sia completamente frutto dell’ingegno umano ma anche di ingegno alieno,frutto della tecnologia recuperata. Ad esempio. I raggi infrarossi. Siamo andati sulla Luna fino a metà Anni 70 poi non ci siamo più tornati. Perché? La risposta secondo i maligni sta nel fatto che nella faccia oscura della Luna,quella che noi vediamo, siano nascoste basi lunari alieni e che essi abbiano detto espressamente che noi esseri umani non dobbiamo tornare più. . Non solo. Ci sono i file segreti della Nasa in merito all’argomento Ufo ,che nonostante le smentite ufficiali,confermano l’interesse e una sorta di preoccupazione sull’argomento. Anzi proprio nel giugno di quest’anno il capo della Nasa Charles Bolden il quale ha espressamente dichiarato di credere nella vita aliena. E che entro il 2030 l’uomo andrà su Marte. E di essere stato nell’Area 51.
Personalmente ritengo non siamo mai stati e non siamo soli. Ma l’opinione pubblica è troppo scettica per essere pronta a un contatto visivo con entità aliene. Come spesso abbiamo parlato,il cinema e la tv hanno sempre trattato il tema ufo e alieni in vari modi e i complottisti sostengono che tali servano per far aprire gli occhi alle persone. Come detto a inizio post è impossibile che non ci sia altra vita nello spazio e la possibilità che qualche forma di vita ci abbia visitato o ci visita non è poi così remota. Forse un giorno quando ci sarà una maggiore maturità generale si potrà accettare di più la cosa. E per qeusto ci vuole e ci vorrà tempo! Ma molto dipende da noi stessi e dalla nostra coscienza. E prova reale comunque che qualcosa che intorno a noi succede è comunque il silenzio le smentite o le rivelazioni tardive fatte dai governi di tutto il mondo alimentando in questo modo l’alone di mistero. Ci sono programmi televisivi libri e migliaia di video in rete che possono aiutare a capire ma questo “viaggio”verso l’ignoto è ancora lungo.

A PRESTO AMICI!

CLONAZIONE UMANA: POSSIBILITA CONCRETA E REALE OPPURE SOLO FANTASCIENZA? PARTE INTRODUTTIVA.

Citazione

Quando ci guardiamo allo specchio,vediamo la nostra figura riflessa e analizziamo in continuazione il nostro aspetto,cercando difetti e possibili miglioramenti. Ma vi siete mai chiesti come sareste se davanti ai vostri occhi ci fosse una figura identica alla vostra,e quindi una persona esattamente come voi? Stiamo parlando di un clone. Ma che cos’è costui? Il clone,che deriva appunto dalla clonazione,è una riproduzione assessuata di un intero organismo vivente o di una singola cellula che deriva appunto dall’organismo . Nel caso appunto di esseri umani,il clone è la copia geniticamente identica dell’essere umano donatore. La clonazione che si applica già nell’agricoltura ,nella zootecnica. Si avvale dell’ingegneria nucleare,ingegneria genitica molecolare e biotecnologia oltre che apparati della medicina. Il primo scienziato a tentare di spiegare la clonazione fùil tedesco Hans Spemann,che fece un esperimento nucleare per capire se il nucleo di una cellula differenziata fosse in grado di riprogrammare l’informazione espressa e do conseguenza lo sviluppo embrionale . Il cinema si è occupato ,in modo fantascientifco ,di questo argomento, e noi tratteremo il Film The Island. Eppure la clonazione divide la comunità scientifica,entra di diritto nelle teorie del complotto e ovviamente divide l’opinione pubblica ,la politica e la religione che la definisce antietica e immorale. Ma partiamo da due premesse fondamentali. Inanzitutto c’è una statistica ,e forse una leggenda. Nel mondo esistono almeno 7 copie “quasi “identiche a noi,i cosidetti sosia.ovvero persone che hanno la stessa nostra altezza,colore degli occhi,bocca ,peso oppure la stessa forma del viso. Seconda cosa,la clonazione è il contrario dell’ibernazione che invece consiste nella condizione biologica in cui le funzioni vitali vengono tenute al minimo ,come battito cardiaco e abbassamento della temperatura corporea e come aggiunta una riduzione notevole del metabolismo. In sostanza si vuole congelare il corpo per poi “risvegliarlo”, ma quale sarebbe l’obiettivo della clonazione ? Quello di Ingannare la morte e allungare la vita sconfiggende tumori cancri e problemi vari del corpo umana. La figura del clone sarebbe quella di avere “pezzi di ricambio”x noi stessi. Anzi . Si vi fosse la reale possibilità si dice che leader politici e celebrità sarebbero disposte a fare follie . Ma che rischi e conseguenze avrebbe la clonazione umana? A questa domanda non ci sono risposte ,anzi un sacco di ipotesi varie,tutte da dimostrare. Ma la vera domanda ,quella più inquietante è questa: e se da qualche parte nel mondo ,almeno da un punto di vista scienfifico segreto,top secret,la clonazione non fosse già avvenuta? E se in mezzo a noi camminassero,senza che c’è ne accorgessimo,copie di persone già clonate? La scienza è sempre stata divisa sulla reale possibilità di manipolare il DNA umano in laboratorio tantomeno il suo tentativo di duplicarlo. Ma la clonazione in ambito animale è già avvenuta,basta ricordare il caso della pecora Dolly del 1997,primo caso al mondo di clonazione avvenuta e mostrata al pubblico ( tema che tratteremo cmq,ndr). Eppure la possibilitò di duplicare dna umana rendendo lo sviluppo di embrioni in età adulta,seppur privi di identità,sarebbe non solo la più grande scoperta della scienza e della medicina genetica ma anche dell’umanità. Si farebbero passi importanti per il benessere e il migliroamento della vita e dalla salute. Si combatterebbero come detto sopra patologie gravi,e mortali come tumori e leucemia. Questo è il parere di chi sarebbe a favore della clonazione. Ma il parere di chi è contro.? Costi proibitivi! E soprattutto il “rigetto”di creare copie umanoidi! Ovvero la riproduzione creerebbe “mostri”
Questo è un breve articolo ,introduttivo appunto,perché la clonazione merita un approfondimento in base all’argomento trattato,o meglio al “clone trattato”. ma questa è un’altra storia.

A PRESTO AMICI!

TTANIC: IL MISTERO DELLA NAVE “INNAFONDABILE”. UNA TRAGEDIA ANNUNCIATA O EVITABILE.?

Citazione

In questi due giorni su Canale 5 è Stato riproposto il film Kolossal Titanic di James Cameron ( che analizzeremo nella categoria cinematografica del blog) che parla appunto del viaggio inaugurale e ultimo del Titanic. All’epoca la nave più grande e lussuosa del mondo. La Nave dei Sogni come venne ribattezzata.. Siamo agli inizi del 900,precisamente nel 1912.. Fù costruito a Belfast in Irlanda,e rappresentò l’apice della tecnologia di quei tempi. I lavori di costruzione durarono tre anni. L’obiettivo era garantire una rotta settimanale tra l’Europa ( nello specifico la Gran Bretagna) e l’America. Aveva due navi gemelle,l’Olympic e il Brittanic.delle tre era la più grande . Aveva una stazza di 46000 tonnellate,con una velocità massima di 26 nodi,246 metri di lunghezza e 19 compartimenti stagni e poteva portare oltre 3000 passeggeri. Fù progettato dall’archittetto navale Thomas Andrews. Il Titanic era di proprietà della White Star Line,il cui amministratore delegato era Joseph Ismay. La nave ebbe un costo di produzione di ben 7,5 milioni di dollari,una cifra altissima per l’epoca. Affermiamo liberamente che Il Titanic ha rappresentato l’apice dell’ingegno umano a inizio 900. Siamo di fatti tre anni prima dello scoppio della Prima Guerra Mondiale. Questo viaggio inaugurale ebbe molto risalto e curiosità da parte della stampa di allora e tutti si aspettavano grandi cose da questo nuovo tipo di nave.
Per il suo primo viaggio viene scelto come comandante della Nave il Capitano di lunga data Edward Jhon Smith ( con 40 anni di esperienza e all’ultima attraversata) che venne affiancato dai capi Ufficiali Charles Lightoller e William Murdoch. Il Titanic aveva tre classi,dalla prima alla terza nel quale si vedevano perfettamente le divisioni sociali dell’epoca. Per esempio nella prima classe,piena di lusso ( si ricordi il grande scalone che collegava tutti i ponti) erano presenti tra le persone più aristocratiche dell’epoca,mentre nella terza c’era il ceto povero,per lo più immigranti provenienti da tutto il mondo,senza il confort. Ogni passeggero in base al ceto di appartenenza poteva liberamente girare nel ponte della sua classe. Erano diversi anche i costi del biglietto. Per la prima classe si potevano spendere ben dai 3200 ai 40000 dollari dell’epoca l’equivalente di quasi 70000 mila euro odierni. Questo a seconda se si prendeva una suite o appartamento. Per la terza classe si spendevano dai 35 ai 40 dollari che sarebbero l’equivalente di 600 euro di oggi. Una seduta al bagno turco costava 1 dollaro ovvero 10 dollari di oggi. Più confort si sceglieva pià saliva il prezzo questo perché per il Titanic non badava a spese. Il 10 aprile 1912 salpa da Belfast per raggiungere 2 giorni dopo Southampton da dove partì alle 12 00 verso New York. ,facendo sosta in Francia e Irlanda a Queenston precisamente dove salirono altri passeggeri. Dopo aver attraversato La Manica il Titanic procede la sua attraversata in Oceano Atlantico verso l’America.e New York. Smith decise di procedere alla massima velocità ovvero 23 nodi l’equivalente di 43 km /h . tutto procedette benissimo fino alla notte del 14 e 15 aprile. Nel pomeriggio vennero inviati numerosi avvisi di segnalazione iceberg da parte di piroscafi ,come l’Amerika,che si trovavano più o meno nella rotta del Titanic. Alcuni di questi messaggi vennero ignorati dai macchinisti di posta interna della nave ,più che altro impegnati a spedire messaggi privati dei passeggeri. Si disse che il motivo per cui Smith decise di procedere “Avanti Tutta” fù in realtà su pressione del Capo della White Star Ismay,che viaggiava in prima classe,il quale voleva stupire la stampa mondiale arrivando in anticipo di tre giorni a New York,assicurandosi così “il Nastro Azzurro”. alle 23,00 del 14 aprile il California ,un mercantile a nord est del la rotta del Titanic,manda un messaggio nel quale si dichiara la presenza massiccia di ghiaccio .il “segnale “di avvicinamento era che la temperatura si era notevolmente abbassata Eppure quella notte,il mare era eccezionalmente calmo e piatto e nulla lascia intendere di eventuali ostacoli. Non solo. Due ore prima il Comandante Smith diede ordine a Lightoller ,che lo aveva sostituito,di procedere con rotta e velocità e diminuirla solo in caso di foschia. La latitudine del Titanic era al 41° parallelo e proprio in quella zona la presenza di iceberg ,che provenivano dalla Greolandia era nota e normale. Alle ore 23..40 le vedette Frederik Fleet e Reginald Lee videro un iceberg davanti alla nave. In quel momento sul ponte di comando c’era il capo ufficiale Murdoch il quale decise di andare tutta a tribordo,ovvero una manovra a sinistra,e di mandare la nave a sinistra e motori indietro tutta. Diciamo pure che la sua mossa era quasi riuscita ma non riuscì ad evitare l’impatto fatale con l’enorme Iceberg.
Quali furono i motivi per cui non si evitò l’impatto?
Tre in particolare:
1. La mancanza di binocoli,che non furono messi a bordo. Infatti si dice che la distanza visiva ad occhio nudo fosse di 1 miglio ma in assenza di luce lunare e mare piatto l’iceberg poteva essere visto solo a 500 metri di distanza dalla nave.
2.l’eccessiva velocità a cui andava il Titanic.20,5 nodi e mezzo al momento dell’impatto.
3. L’eccessiva sicurezza ed entusiasmo dell’equipaggio attorno alla stazza di costruzione della Nave e la sottovalutazione dei pericoli e che si potevano incontrare durante la rotta. Forse è stato proprio questo punto a essere fatale per le sorti del Titanic.
4. Numero insufficiente di scialuppe di salvataggio e mancato rodaggio della composizione del ferro chiodatura qualitativamente scarsa che come dichiarato da alcuni macchinisti supersistivi fecero delle lastre d’acciaio una sorta di tappo di spumante. Infatti come mostrato dalle analisi del relitto si scopri che le lastre erano “decapitate”dall’urto con l’iceberg. La cui pressione li spezzò. Non solo. Ismay fù accusato,nel processo post tragedia,di aver intenzionalmente, ad aver dimuito i ravetti di prua e poppa. Non solo dall’acciaio recuperato si calcolò un alto numero di contenuto di fosforo e zolfo che se unite alle temperature gelide dell’Atlantico contribuirono a rendere fragile lo scafo. Eppure il processo dichiarò che motivo della tragedia fù l’eccessiva velocità di rotta e non la carenza strutturale del piroscafo. Si disse che se Murdoch avesse proseguito contro l’Iceberg avrebbe danneggiato si la prua ma solo due compartimenti stagni il che avrebbe consentito al Titanic di compiere l’attraversata.
Sulla nave erano presenti tra passeggeri ed equipaggio 2200 persone.
I danni provocati dall’iceberg furono fatali. Danneggiò 5 scompartimenti stagni ,anche se la nave con 4 sarebbe potuta rimanere a galla,e il tentativo di chiudere le pareti stagne non servì a impedire l’allagamento della nave in particolare del Ponte E che collegava tutti gli altri. Il Titanic sarebbe affondato 2 ore e 40 minuti più tardi. Esattamente alle 2 20 del 15 aprile 1912 Erano presenti solo 20 scialuppe di salvattaggio. Un errore mandornale perché avrebbero potuto ospitare solo la metà dei passeggeri. Secondo le testimonianze il Titanic si sarebbe spezzato in due tronconi. Ci furono 1500 morti e si salvarono solo 706 persone,di cui circa 200 membri dell’equipaggio. Vennero fatti salire sulle scialuppe all’inizio donne e bambini ma presto precipitò il caos totale come detto dai testimoni . Fù confermato che ai passeggeri di terza classe,considerati i poveri della nave,venne impedito di raggiungere il ponte di salvataggio. Anche se 1/3 dei sopravvissuti era appunto dalla terza classe. Per chi li ha vissuti furono momenti drammatici e traumatici che nessuno avrebbe mai dimenticato.perché l’affondamento del Titanic ha rappresentato la fine della Supremazia umana sulla natura e il fallimento di un epoca. In cui il lusso e la voglia di primeggiare la facevano da padrone. Eppure ci sono anche altri lati oscuri dietro a questa tragedia. Innanzitutto solo 1 delle 20 scialuppe tornò indietro a salvare i passeggeri caduti in acqua e parliamo di oltre 800 persone ,nelle quale gelide del Nord Atlantico. E soprattutto ci fu un altro mistero mai risolto. Molti testimoni videro luci di un imbarcazione ,nella fattispecie il California che si trovava a soli 19 km dal Titanic perciò poteva raggiungerlo benissimo salvando tutti i passeggeri, ma inspiegabilmente non solo non rispose ai razzi di segnalazione ,che erano 8, ma nemmeno agli avvisi di soccorso dei macchinisti del Titanic. L’unica nave ,nelle vicinanze e che poi prese soccorso era il Carpathia che rispose all’SOS delTitani all 1 40 ma raggiunse le scialuppe solo 4 ore più tardi. Il Titanic era comunque vicino a New York perché come la posizione ,come confermato dal ritrovamento della prua nel 1985,era a 1600 km da New York e 600 da Capo Race Terranova. Fù proprio la tragedia del Titanic a portare per la prima volta nella storia della Marina Mondiale una Conferenza sulla sicurezza delle navi di linea. Poi c’è un’altra storia,ma questa è una leggenda. Ovvero che il Titanic è stato fatto affondare da un sommergibile tedesco che si scontrò accidentalmente con la nave. Questo perché la Germania mandò in incognito come pattuglie sommergibili U 20 che pochi anni dopo avrebbero affondato il Lousitiana.che ricordiamo essere di bandiera Inglese. Questa tesi ,che comunque appare fantascientifica proviene dal fatto che testimoni riferrrono di strane luci. Potrebbe stato l’antefatto mascherato della Prima Guerra Mondiale. Oppure le malelingue dissero che la società White Star avesse tutti gli interessi a riscuotere le somme di risarcimento in caso di incidente. Qualcuno ha sabotato i soccorsi lasciando morire centinaia di persone per ipotermia. ? Chi lo sa.
E comunque la vera verità è affondata quella gelida notte del 1912,esattamente 103 anni fa,portando con sé 1530 vite umane. E nessuno probabilmente sa come sono andate veramente le cose. Questo è stato solo un articolo introduttivo perché torneremo presto a parlare della Leggende del Titanic.

A PRESTO AMICI!

NELLE FOTO IL RELITTO VERO DEL TITANIC SUL FONDALE DELL’OCEANO E UNA RICOSTRUZIONE GRAFICA COMPUTERIZZATA DELLO SCONTRO CON L’ICEBERG.

Relitto Titanic

TITANIC SCONTRO

JAMES DEAN: IL BELLO ,IL DANNATO E MALEDETTO.

Citazione

Il suo motto era: “Sogna come se dovessi vivere per sempre. Vivi come se dovessi morire oggi”.stiamo parlando del primo sex symbol più influente della storia del cinema. Ovvero James Dean. La prima figura del mondo dello show biz a fare da icona per la generazione ,e a dire il vero pure oggi,dei giovani della sua epoca. La sua è stata una vita da Bello Dannato e Maledetto. Un triste epilogo per un giovane attore promettente e di talento che avrebbe potuto scrivere storie memorabili del cinema ma che in qualche modo il destino ha voluto lo facesse ugualmente. Non per niente è considerato tra le più grandi star della storia del cinema. La sua fama è andata al di là delle sue prestazioni da attore nonostante sia stato il primo a ricevere la candidatura postuma all’Oscar come migliore attore protagonista. Idem per il Golden Globe ,che tra l’altro ha vinto per La Valle dell’Eden.
James Dean nasce a Santa Monica in California nel 1931. Venne mandato a vivere in Indiana con suo padre presso una fattoria di suoi parenti. Inizialmente si iscrisse al corso di basket delle scuole superiori per poi passare alle attività di teatro. Dopo il diploma di 1949,si trasferì alla University Of California di los Angeles che lo vide interessato da prima agli studi di giurisprudenza per poi specializzarsi in teatro che lo portò allo scontro con i genitori. Iniziò la sua carriera di attore pubblicitario per Pepsi Cola,ma ebbe numerose difficoltà. La svolta avvenne quando si iscrisse alla Lee Strasberg nell Actors Studio. Ottenne numerose partecipazioni di successo a lavori di Brodway. A inizio Anni 50 ottenne i primi ruoli cinematografici grazie all’incontro con il regista,che divenne il sup primo agente,Elia Kazan. Nel 1955 gira La Valle dell’Eden,che lo trasforma dell’idolo degli adolescenti americani, e per il quale ottiene la sua prima e unica candidatura all’oscar. Il film ,uno dei più visti,dell’epoca consisteva in una trama nella quale emergevano conflitti tra un padre e un figlio ribelle. Dean improvvisò molto e prese la parte al posto di Marlon Brando e Paul Newman. Lì divenne l’idolo,appunto dei giovani,dato che in lui si rispecchiava l’anima inquieta della giventù nell’immediato dopoguerra. Subito dopo questo successo ecco che Dean gira quello che trasformerà la sua figura in Leggenda il suo nome. Ovvero Gioventù Bruciata di Nicholas Ray. Viene considerato uno dei film più visti di sempre nonché un cult-movie. Motivo fù semplice. Il film era rivolto ai giovani e alle loro crisi esistenziali e al passaggio piuttosto difficile all’età adulta. Uscì nell’autunno 1955 ed è considerato il film più visto degli Anni 50. Ma ebbe anche la fama di film maledetto. Questo perché ,oltre a Dean,persero la vita anche altri due attori che recitarono nella pellicola. Natalie Wood,1982 assieme al marito Robert Wagner. Nick Adams,el 1968 e nel 1977 Sal Mineo. In tutti e questi tre casi ci sono circostanze misteriose e prove reali mai accertate. Ma fù senza ombra di dubbio la morte di James Dean a rendere questo film “maledetto”.
Ripercorriamo quanto accaduto. È il 24 settembre 1955 James Dean sta guidando,ad alta velocità,la sua Porsche 550 Spider e si scontra contro una ford del 1950 guidata da uno studente di 23 anni Donald Turnupseed ,sull’autostrada n 41 nel momento in cui incrocia la N 46. Ci troviamo a Cholame California ( Stati uniti). Dean muore sul colpo,la Porsche va letteralmente distrutta.Dean era uno di coloro che possedevano i 900 modelli usciti. Lui l’aveva ribattezzata” Little Bastard” ( Piccola Bastarda)Aveva solo 24 anni. Eppure non si sono capite bene le dinamiche . Si dice che fù lo studente a non rispettare la precedenza e provocare così l’incidente mortale.James Dean morì sul colpo a causa delle lesioni interne. Si potrebbe dire che sia stato il destino crudele. Ma è andata così. Forse sì Forse no. Innanzitutto ci sono voci diverse. Dean era noto per essere un appassionato di gare automobilistiche ( l’acquisto della Porsche lo giustifica) e si dice fosse diretto ad una di queste.eppure era impegnato in spot sociali per sensibilizzare i giovani a non correre. Sembra un paradosso del destino ma nel luglio 1955 girò un spot nel quale affermava:”siate prudenti alla guida. La vita che salvate potrebbe essere la mia”. la sua Porsche venne definita “maledetta”visto che provocò altri incidenti mortali. Era omosessuale e fù esonerato dal servizio militare. Anzi il fatto di essere gay in quegli anni era una cosa che non veniva minimamente accettata. Si dice che con lui a bordo della Porsche ci fosse un ragazzo intimo amico. A conferma della tesi dell’omosessualità di Dean ci furono le dichiarazioni ,mai verificate, dello sceneggiatore William Bast,che disse che la loro amicizia era anche molto”intima”. eppure come dichiarato dal regista della Valle dell’Eden Elia Kazan ,Dean ebbe ,seppure breve ,una relazione con un attrice italiana famosa Anna Maria Pierangeli. Il tutto avvenne nel 1954. Si può affermare che quindi ,forse James Dean era bisessuale. I suoi resti sono nel cimitero Park Cemetery Fairmount in Indiana. James Dean forse è l’unico esempio di un attore la cui carriera era sia agli inizi che all’apice.aveva appena terminato le riprese del Film Il Gigante che ebbe altrettanto successo come Gioventù Bruciata. Questo divo degliAnni 50 ,ribelle e malinconico me venne definito. Un ‘icona pop e cult. Proprio in questi giorni è uscito al cinema il film Life di Anton Corbjin che racconta l’amicizia tra James Dean e il fotografo Dennis Stock. Un film biografico molto toccante che fa scoprire il lato triste della personalità del divo Dean. Incidente,sorte fatale oppure Omicidio,si è parlato anche di questo. Di sicuro Dean era un personaggio quanto controverso quanto “scomodo”.proprio per essere “ambiguo” ed immorale ,abbastanza per “eliminarlo”. non solo , le Major cinematografiche considerarono Dean una perfetta macchina da soldi. Per un epoca segnata dalla Guerra e dalla Ripresa Economica. E per la gioventù dell’epoca la ricerca di felicità e di una vita spericolata e ribelle. Quel giorno di fine estate James Dean,uno dei prodotti di Hollywood,passò al “ruolo eterno” che comunque ha vissuto la sua vita contro tutti e tutto. E il mistero mai svelato da più 57 anni riposa con lui. E il suo mito,di bello dannato ribelle e maledetto non passerà mai. Perché ancora oggi ci sono giovani che si ispirano a lui.

A PRESTO AMICI!

Una foto di James Dean

James Dean

Base di Dulce:le dichiarazioni di Phil Scheneider Parte 2

Citazione

Come pubblicato in data 14/04/2015 abbiamo parlato nel post delle dichiarazioni di Phil Schneider ( ex ingegnere che lavorara per il Governo americano) sulla Base di Dulce ,la segretissima postazione militare situata nel New Mexico nella quale sarebbe in corso da decine di anni una collaborazione tra alieni ed esseri umani. Via abbiamo elencato diversi punti,relative alle dichiarazioni.fatte dal tecnico,nella conferenza stampa tenutesi nel novembre 1995. Ora vi riportiamo altri punti “salienti” circa quello che l’opinione pubblica mondiale deve sapere:

– esisitono macchine di tivellazione che possono scavare gallerie sottorranee con una profondità di oltre 50 miglia.
-la tecnologia militare per ogni anno che passa compie un passo di ben 44,5 anni.
-il programma militare segreto,fatto attraverso azioni e procedimenti illegali del Congresso,utilizza il 25% del Prodotto Interno Lordo,in quello che viene chiamato Black Bugdet ( Bilancio Nero) che consuma miliardi di dollari annuali. Non solo. Tale Bilancio serve sia per le operazioni militari che per il Nuovo Ordine Mondiale.
-le dichiarazioni di Bob Lazar( di cui abbiamo parlato e che gli scettici ritenevano un fasullo) sono in parte vere pochè ha lavorato su diversi veicoli spaziali su cui gli americani lavorano da mesi.
-il Governo degli Stati Uniti non è basato su democrazia ma tecno- crazia e sinarchia dove i ruoli amministrativi e burocratici sono stabiliti dalle lobby, e dalle fazioni governative incaricate. Non solo. Pure la Costituzione degli Stati Uniti viene aggirata e vengono calpestati i diritti dei cittadini. Parla infatti di un Contratto con l’America che viene attuato dal partito repubblicano ,nel governo federale,usa per i propri scopi.
-molti testimoni di avvistimenti ufo ha parlato di elicotteri neri dopo il loro passaggio. Essi sono presenti in 64000 unità e fanno parte di uno specifico progetto militari di monitoraggio ,con sistemi di radar sofisticati.
-nel 1954 ci fù il “Trattato di Greada” ossia un accordo tra l’amministrazione Eisenhower e un entità aliena ,si dice i grigi. Questo accordo prevedeva che gli alieni potessero fare esperimenti di impiantologia su un gruppo di esseri umani selezionati ,con tutte le informazioni dettagliate, e di conseguenza gli alieni dovevano fornire al governo americano dettaglia sulla tecnologia . Tuttavia questo accordo venne violato dagli alieni che decisero di rapire umani in numero sempre più maggiore oltre che continuare esperimenti e mutilazioni sugli animali bovini.
-Schneider è stato coinvolto in quella definita “la Guerra di Dulce”. nel dettaglio l’ingegnere era a capo di una squadra ,accompagnata da militari come scorta, incaricata di costruire un ulteriore base sottorranea nel livello 7,finchè si trovò davanti a una sorta di “sala operatoria”dove vide Grigi Giganti ,alti 2 metri,che stavano effettuando esperimenti su esseri umani. Si aprì uno scontro a fuoco nel quale morirono più di 40 persone,di cui quasi la metà erano alieni. Si scoprì che quei alieni erano in quella base da un milione di anni e questo spiega le teorie sugli antichi astronauti. Il geologo e ingegnere raccontò di essere stato colpito al torace da un arma che usa laser al cobalto e questo spiega il fatto di essersi ammalato di tumore.
-tramite il Black Bugdet un gruppo di industrie militari selezionate trucca gli appalti statali al fine di avere agevolazione sulla produzione bellica statunitense.
– alcuni metalli che vengono raccolti nello spazio sono utili per la tecnologia militare.
-sotto mentite spoglie umane ci sarebbero migliaia di esseri alieni in giro per il mondo e le loro malattie rappresentano una grave minaccia per l’intera umanità.
– le armi biologiche sono prodotti in laboratorio e sono utilizzate per Guerre Invisibili.
– Schneider sostiene che il primo attacco fatto contro le Torri Gemelle sia stato un complotto americano interno ,dove sostenne che l’esplosione che sciolse l’acciaio fosse in realtà dovuto all’uso di una piccola arma nucleare. Infatti esisteva un progetto a parte chimato Malta,dove si sviluppavano esplosivi sempre più potenti. Lui era a conoscenza della chimica degli esplosivi. Infatti si voleva aumentare la capacità delle libbre contenuti nelle bombe. Schneider ha lavorato nelle basi in Spagna Italia Malta e Germania Ovest.
-tutte le persone che hanno tentato di denunciare il complotto mondiale in atto sono stati uccisi dalle autorità ma ufficialmente si è parlato di sucidio.
-l’uso del programma Stealth ,ovvero armi tecnologiche avanzate ,sono tenute segrete e viene usata da un reparto dell’esercito specifico chiamato Delta Force una forza tattica multinazionale che è entrata in azione per la prima votla nel conflitto in Bosnia.
-Schneider ha dichiarato che l’intera popolazione vive sotto schiavitù ma che non ne è consapevole delle tresche governative.

Dopo questa conferenza il 17 gennaio 1995 Schneider venne ritrovato morto nella sua abitazioni in circostanze misteriose . L’ex moglie e gli amici più stretti parlano di torture subite prima dell’esecuzione. Non solo tra novembre e gennaio ci sono state minacce e tentativi di attentati verso la sua persona.
Ma lui stesso si aspettava che lo facessero fuori. Infatti al termine della sua conferenza disse che non sarebbe vissuto a lungo e che nel frattempo aveva cominciato a mettere su internet tutte le informazioni di cui era a conoscenza.
Lui voleva solo far sapere una verità che a oggi sembra ancora lontana dall’essere confermata . Dopotutto sul web girano innumerevoli articoli circa la Base di Dulce che ricordiamo ,uifficialmente non è esiste e non è riconosciuta ma usando un vecchio detto diciamo: una coincidenza è una coincidenza ,due coincidenze sono due coincidenze ma tre coincidenze fanno una prova. Su questo non si può discutere.

ALLA PROSSIMA !

JUVENTUS INTER 1998: LA PARTITA MADRE DI CALCIOPOLI

Citazione

Per la prima volta nel nostro blog parliamo di calcio. Lo sport più amato al mondo e dagli italiani. In modo particolare il nostro campionato nel corso degli anni ,oltre che dalla violenza negli stadi ( maggio 2013) è stato investito da numerosi scandali ( calcioscommese,passaporti falsi ecc) che ha trovato il suo culmine nel 2006 con lo scandalo Calciopoli che ha cambiato la geopolitica e immagine del calcio italiano. Uno scandalo senza precedenti con un processo la cui formalità e modalità è apparsa abbastanza contradditoria. Di calciopoli ne parleremo più avanti. Esso merita un capitolo a parte. Ma da dove ha avuto origine,almeno il sospetto che la juve ( squadra principale indagata nello scandalo e che ha pagato più di tutti) fosse favorita dagli arbitri? Innanzitutto è bene precisare che non si fanno considerazioni in base al tifo ma si riportano notizie e fatti di cronaca. A detta di molti la goccia che fece traboccare il vaso e che divise l’italia calcisitica è stata la partita scudetto del 26 aprile 1998 Juventus Inter entrata negli annali per lo scontro Iuliano Ronaldo. È bene ricordare che negli anni 90 la Serie A era il campionato più famoso al mondo e il più difficile e i principali giocatori nnonchè i migliori giocavano nel nostro torneo. Nell’annata 1997/1998 le squadre più forti che diedero vita a un campionato tra i più accesi di sempre erano la Juventus di Marcello Lippi campione in carica e l’Inter di Gigi Simoni nonché rinnovata nelle ambizioni dal suo Presidente Massimo Moratti. Non solo. Nell’inter giocava il più forte giocatore al mondo,il brasiliano Ronaldo detto il Fenomeno . Grazie alle sue giocate e reti sembre che per l’Inter sia l’anno giusto per vincere lo scudetto 9 anni dopo l’ultimo titolo del 1989. Oltre a Ronaldo nelle file dell’inter giocano Cauet Simeone Ze elias e Dorjkaff. Nella Juve fece benissimo Filippo Inzaghi che in coppia con Alessandro Del Piero fecero faville e valanghe di goal, non solo arrivò in bianconero Davids dal Milan che sistemò in modo decisivo il centrocampo già forte con in vari Di Livio Deschamp e soprattutto il fuoriclasse Zidane. Due corazzate e fatte di fenomeni che si presentano nella sfida decisiva del 26 aprile 1998 al Delle Alpi di torino ( tutto esaurito per l’occasione) a tre giornate dal termine separate da un solo punto di distacco con la Juve in testa. La partita come era prevedibile risulta essere bellissima ed equilibrata con due episodi che resteranno impresse non solo nei tifosi di Juve e Inter ma anche degli amanti del palline. Il goal scudetto di Del Piero al 21 del primo tempo e il famoso scontro Iuliano Ronaldo del 24 del secondo tempo dove il difensore attera in piena area di rigore Ronaldo pronto a calciare senza concedere un clamoroso rigore netto l’azione continua dall’altra parte con il contropiede juventino con West che atterra del Piero e l’arbitro del match Piero Ceccarini,tra l’altro di caricatura internazionale ,concede il rigore poi parato da Pagliuca. Scoppia una mezza rissa in campo con tutta l’Inter che accerchia l’arbitro e soprattutto Gigi Simoni tecnico dell’Iinter viene espulso per proteste dopo essere andato in campo. La partita finirà 1 a 0 e di fatto consente alla Juve di ipotecare lo scudetto che ufficialmente arriverà il 10 maggio dopo la vittoria per 3 a 2 in casa contro il Bologna con la contemporanea sconfitta per 2 a 1 dell’inter a Bari. Per i bianconeri si tratta del 25° titolo della storia. L’inter si consolerà con la vittoria per 3 a 0 contro la Lazio nella finale di Coppa Uefa del 6 maggio. Mentre la juve 2 settimane dopo perderà la finale di Champions League ad Amsterdam contro il Real Madrid per 1 a 0. Eppure le polemiche per quel rigore che di fatto ha deciso il campionato non passarono. Anzi creò dei problemi istituzionali tra Inter e la Federcalcio. Le moviole dell’epoca parlarono chiaramente della malafede del direttore di gara Ceccarini e molti parlarono del più grande “furto della storia del calcio”. a distanza di quasi 20 anni di quell’episodio se ne parla ancora oggi. Anzi a ricalzare la dose di quel episodio vengono in mente le dichiarazioni del Presidente dell’Inter Moratti che abbandonò lo stadio prima del termine della partita e appena uscito fù intervistato disse chiaramente che c’era un condizionamento degli arbitri nei confronti della juve e una cosa che non si tolgono di dosso”, alcuni giocatori interisti come Bergomi e Pagliuca dissero che lo scudetto 98 fù rubato all’Inter . A supporto di tale tesi nel web ci sono alcuni video che mostrerebbero favori e torti a Juve e Inter in quanto si voleva dimostrare che quel campionato era stato falsato. Infatti una settimana prima di Juve Inter in Empoli Juve Peruzzi para un goal fatto da Bianconi.Una diatriba che non avrà mai fine soprattutto quando da parte juventina si sottolinea come Recoba fosse un giocatore irregolare dato il suo passaporto falso. Polemiche a non finire. E come detto nel titolo è probabile che l’era pre Calciopoli sia cominciata quel giorno e purtroppo campo e questioni societarie sono sempre divise. Forse la Juve era più forte dell’Inter ma allo stesso tempo l’episodio di Ronaldo rimane impresso nella memoria di tutti . Calciopoli ha in ogni caso ha messo in comune una cosa di entrambe le squadre vale a dire l’inizio e la fine di un ciclo. Ma questa è un’altra storia . Comunque sia presto parleremo Appunto di Calciopoli. Uno scandalo Farsa.To be Continued

A PRESTO AMICI!

e ora il video del famoso scontro Iuliano Ronaldo con il mancato penalty assegnato ai nerazzurri.

I MAN IN BLACK: ESSERI ALIENI O ESSERI UMANOIDI? IL MISTERO DEI “UOMINI IN NERO” PARTE 1

Citazione

Si muovono sempre in due. Hanno completi neri e occhiali scuri. Usano macchine nere di grossa cilindrata senza targa. In genere Cadillac. A volte si muovono in elicottero. La loro presenza viene segnalata ogni qualvolta avviene un avvistamento Ufo in presenza di testimoni. La loro presenza comporta timore e paura. Hanno un aspetto alquanto strano. Sembrano essere truccati per nascondere il loro vero volto che appare quello di uno zombie Niente sopracciglia o capelli.. Si comportano come dei robot e sembrano avere una limitazione di tempo durante le loro visite. E hanno una fama per così dire nella cultura di massa “leggandaria” . loro sono i MIB meglio noti come I Man in Black. Gli Uomini in Nero. I primi avvistimenti di questi esseri cominciano a partire dagli Anni 50 e la lista nel corso degli anni è aumentata. Chi sono veramente? Da dove vengono ? Qual è il loro scopo? È più facile rispondere a questa domanda. Come detto in precedenza vengono segnalati dopo la presenza di un avvistamento Ufo e oggetti non identificati. A casa oppure sul luogo di lavoro. Ai testimoni viene espressamente detto di non rivelare a nessuno ciò che hanno visto e di distruggere tutte le prove che hanno ,poiché se non lo facessero avranno ripercussioni pesanti su di essi e loro familiari . Usano toni minacciosi e gesta non gentili. Si dice in modo prepotente e autoritario al punto che spaventano le vittime alle quali viene detto di essere Agenti governativi. Dopodichè spariscono senza lasciar tracce. Proprio per questo motivo sui MIB sono nate leggende metropolitane e avvolge un alone di mistero. L’Ufologia associa i Mib alla teoria del complotto secondo la quale la loro istituzione è volta a mantenere il segreto più assoluto sulla presenza sulla Terra di Ufo e Alieni. Lavorano nel segreto più totale. Purtroppo sono noti i casi di suicidi e morti accidentali da parte dei testimoni dopo la visita dei MIB. Per rispondere alle altre due domande sopracitate non ci sono risposte certe ma solo ipotesi. Proviamo a farle.
Inanzitutto potrebbe essere un organizzazione segreta dietro al lavoro dei Mib. Che opererebbe in modo del tutto autonomo e indipendente rispetto alle autorità ufficaili. Oppure c’è un accordo tra le parti,come si sospetta? In effetti dalle descrizioni fatte sembra esserci nessun collegamento tra questi individui e agenti della Cia o cmq del governo. Soprattutto nel loro modo di comportarsi. Perché hanno questa illimitata capacità di agire? Difficile dirlo. E non è tutto. I testimoni parlano di altre due cose davvero inqueitanti:sentono odore di zolfo nel momento in cui si avvicinano e soprattutto non sbattano le ciglia. Anzi sanno nei minimi dettagli ciò che è accaduto senza che nessuno gli racconti prima i fatti. Questo fa presuporre che abbiano poteri telematici quindi sappiano leggere nel pensiero. Non solo, oltre al lavoro di copertura fatto essi avrebbero anche un ruolo nelle basi segrete presenti sulla terra. Perciò chi sono? Di sicuro non sembrano essere umani al 100%,ma bens’ umanoidi ovvero alieni al servizio di altri alieni e che si raccomandano di depistare informazioni. anche nel mondo del cinema si è parlato dei MIB con i film prodotti da Steven Spielberg con Tommy Lee Jones e Will Smith. ( ma di questo parleremo di un capitolo a parte). La realtà dei fatti è ben diversa…

TO BE CONTINUED

A PRESTO AMICI!

MADONNA E LA CANZONE “ILLUMINATI”

2 anni fa parlai di un articolo nel quale spiegai il significato subliminale di una delle canzoni più famose ,e controverse,di Michael Jackson,ovvero They don t care about us( a loro non importa di noi ) che fù vista come una sorta di sfida e dichiarazione di “Guerra” alla famigerata setta degli Illuminati ,ovvero coloro che vogliono governare il mondo attraverso il Nuovo Ordine Mondiale. Gli Illuminati ( vi assicuro che ci saranno post a riguardo a partire dalla seconda metà dell’anno ) sono particolarmente presenti nel mondo della discografia mondiale ,a partire da quella americana. Lancia e Usa determinati artisti al fine di inserire messaggi subliminale e influenzare la massa. Ci sono nomi grossi. Beyoncè,Lady Gaga,Rihanna,Jay-z. Katy Perry Justin Bieber sarebbero tra gli artisti adepti alla setta, e oltre alle canzoni ci sarebbero messaggi subliminali ,riti e simboli contenuti nei video delle medesime. Non solo. Anche gli atteggiamenti e movenze al di fuori del palcoscenico e tutte le notizie di gossip relative( nonché pure qualche scandalo) sarebbero “pilotate”. una delle più grandi star del pop della storia vi farebbe parte ,nonostante le smentite,di questa setta. Stiamo parlando di Madonna. Il 6 marzo di quest’anno è uscito il suo 13° album di inediti chiamto Rebel Hearts. Il 29 agosto partirà ufficialmente il tour mondiale ( 3 le date in Italia a Novembre a torino) e il disco è balzato subito in testa alle classifiche mondiali . Il disco lo si poteva prenotare a partire da dicembre su I tunes. L’album la cui promozione è avvenuta anche in italia con un intervista a Che tempo che fa di Fabio Fazio è stata notevole con tanto di critiche a Madonna per alcune sue esibizioni. I temi trattati da Madonna,che configura anche come produttrice e autrice dei testi delle canzoni,sono diversi. In Ghosttown parladi un’apocalisse postuma,in Unapologetic di una relazione finita Devil Pray è quasi un autobiografia relativa all’uso della droga e degli stessi abusi che la cantante fece in passato. In Rebel Heart parla di come sia riuscita a superare il peso delle critiche della sua lungimirante carriera e di tutte le hit di successo tra le quali Like a Virgin,Vogue ecc. infine c’è una canzone,oggetto del nostro post,che è quella più controversa chiamata ILLUMINATI scritta da Madonna stessa e Mozella e co-prodotta con Kanye West.
È una canzone quasi manifesto e dopo vi spiegherò il perché. Ora vi riporto il testo e la traduzione in italiano della canzone.

ILLUMINATI

It’s not a Jay Z and Beyoncè
It’s not Nicki or Lil Wayne
It’s not Oprah and Obama
The pope or Rihanna
Queen Elizabeth or Kayne
It’s not pentagrams or witchcraft
It’s not trying to s-stack for cash
Black magic or Gaga
Gucci or Prada
Riding on golden cat

The all-seeing eye is watching tonight
That’s what it is
Truth and light
The all-seeing eye is watching toniche
Nothing to hide
Secretes in sight
It’s like everybody in this party,shining like illuminati
It’s like everybody in this party ,shining like illuminati

It’s the enlightenment that started it all
The founding battersi erote it down on the wall
And now the media’s misleading us all
To right and to wrong
It’s time to dance and turn this dark into something
So let the fire burn this music is dumping
We’re gonna live forever,love never dies
It’s starts toniche

Rihanna don’t Know the new world order
It’s not platinum encrypted corners
It’s not isis or Phoenix ,cameras of Egypt
Don’t make it into something sordid
It’s not Steve Jobs or Bill Gates
It’s not beaver or the braun
Clinton or Obama
Or anyone you love to hate.

TRADUZIONE DEL TESTO

ILLUMINATI

Non è Jay Z eBeyoncè
Non è Nicki o Lil Wayne
Non è Oprah e Obama
Il Papa o Rihanna
La Regina Elizabetta o Kanye
Non sono pentagrammi o stregoneria
Magia Nera o Gaga
Gucci o Prada
Cavalcando un gatto d’oro

L’occhio che tutto vede sta guardando stasera
Questo è ciò che è
Verità o luce
L’occhio che tutto vede sta guardando stasera
Niente da nascondere
Segreti alla luce
È come tutti in questa festa ,splendendo come gli Illuminati

È come tutti in questa festa,splendendo come gli Illuminati

È illumininazione che dato il via a tutto
I padri fondatori l’hanno scritto sul muro
E ora che i media ci stanno rendendo fuorviante il tutto
Giusto e sbagliato
È tempo di ballare e trasformare questo buio in qualcosa
Quindi lascia che il fuoco bruci,questa musica sta colpendo
Vivremo per sempre ,l’amore non muore mai
Inizia stasera

Rihanna non conosce il nuovo ordine mondiale
Non è il angoli paltino criptati
Non è Iside o la Fenice ,telecamere d’egitto
Non renderlo qualcosa di sordido
Non è Steve Jobs o Bill Gates
Non è chi ama gli Stati Uniti
Non è castoro o lo scuro
Clinton o Obama
O qualcuno che ami odiare.

UNA POSSIBILE INTERPRETAZIONE DEL TESTO

Una canzone forte. Niente da dire con nomi grossi. Da steve Jobs al Presidente Obama ,passando per le star della musica pop americana attuali come Rihanna e Beyoncè che come ho detto in apertura del testo,farebbero parte della setta degli Illuminati,che controllano il mondo e cercando di agire sulla psiche umana orientandola verso l’esoterismo e l’occulto . Nonostante cambino video e artisti i simboli restano sempre gli stessi. Madonna dal canto suo ha cercato di smentire queste voci del suo possibile “coinvolgimento “ nella setta. A detta sua dice che si tratta di disinformazione e false voci ma che in realtà gli Illuminati si riferiscono a quel periodo della storia in cui gli uomini presero il controllo della coscienza e della ragione. Al di là di queste dichiarazioni di facciata madonna è già stata al centro di polemiche per alcuni suoi concerti nelle quali ci sarebbero innumerevoli riferimenti alle messe nere e all’occulto,ovvero a Satana. Anche nel video ,in versione demo,che vi propongo i riferimenti alla setta comunque non mancano, a partire dal Simbolo degli Illuminati l’occhio di Horus,( presente anche nella banconota da 1 dollaro ) che consiste appunto nell’”osservazione del mondo e della società globale nonché il suo controllo totale. Ed è proprio usando questi artisti che l’elitè di potere usa per i suoi scopi. Questa canzone di Madonna,di cui siamo certi sarà comunque un successo , può nascondere cmq determinati messaggi subliminali lo stesso. Qualche esempio? La Cabala è la fonte della Magia Nera e viene usata abbondantemente che insieme al Pentagramma diffondono la Filosofia Occulta nelle masse. Il Pentagramma è chiamato Segno del Microcosmo. Nella canzone Madonna sembra prendere in giro la setta,ma la realtà è che seppur smentendo potrebbe dare benzina sul fuoco sulle teorie del complotto sugli Illuminati ,il cui alone di mistero gli circonda da secoli. Non solo la Cabala usata nei rituali di magia nera fa parte dell’esoterismo ebraico . poi Madonna rappresenta un’ottima “pedina “per fare disinformazione circa l’esistenza delle sette occulte ,non vi pare? In ogni caso quando si ridicolizza in un certo senso questa possibile esistenza di tale setta lo si fa appunto per screditare tutte le persone ( anche all’interno del mondo dello spettacolo ) per far capire il vero scopo dell’uso dei media. Che si collega al noto progetto di controllo delle menti MK ULTRA ,la cui storia però è un capitolo a parte che tratteremo. Comunque il legame Mondo della Musica-Illuminati è forte e se molti di voi pensano ( noj tutti chiaramente) che si tratti sempre delle stesse storie ,di fantascienza ecc sappiate che forse la vera finzione è la realtà che si vive ogni giorno,sempre più meschina. Ma molti sottovalutano questo aspetto e ciò rappresenta il pericolo maggiore. E ripeto. Sono alcune star,come Madonna,che devono contribuire al vero complotto in atto ,ovvero Disinformare in continuazione l‘opinione pubblica . Per concludere possiamo dire che il Nuovo Ordine Mondiale usa qualunque mezzo per ottenere potere. E questa è qualcosa di più di una semplice teoria.

IL VIDEO ,IN VERSIONE DEMO,DELLA CANZONE ILLUMINATI DI MADONNA


A PRESTO AMICI!

Base di Dulce :le Dichiarazioni di Phil Schneider, Parte 1. n

Come vi avevo preannunciato nell’ultimo articolo dell’anno parleremo dellal Base di Dulce circondata da un alone di Mistero superiore all’Area 51. L’opinione pubblica sa ben poco di questa super base militare nascosta nel New Mexico. Molti insider hanno paura di parlare per evitare ritorsioni e minacce. Ma qualcuno ha avuto il coraggio di rivelare alla stampa e al mondo cio che è accaduto e accade in quella base. Stiamo parlando di Phil  Schneider. Ingegnere e progettista di sottomarini atomici e con un passato nella Marina Usa (collaborò x i primi test atomici ) venne assunto dalla Morrison-knudsen , società specializzata nella costruzione di base sotterranee in accordo con il Governo Federale Americano. Aveva il compito di dirigere i lavori di apertura per la costruzione di nuove gallerie. la base profonda 2,5 miglia è formata da 7 livelli che corrispondono a piani e tutti sono collegati da linee ferroviarie ad altissime velocità. Ben presto scoprirà di trovarsi di fronte a qualcosa di cui non aveva immaginato e più grande di lui. anzi un Complotto Globale Enorme. Di cui l’opinione pubblica e il mondo stesso chiaramente è all’oscuro. Le sue dichiarazioni avvennero nel novembre del 1995 violando di fatto il patto secondo il quale chi lavora nella Base non deve divulgare nessuna informazione a riguardo. il padre di Schneider era nella Marina Militare Americana nella sezione Medicina Nucleare e contribuì ai test atomici nell’Apollo di Bikini durante la Seconda Guerra Mondiale. con più di 30 convegni fatti in giro per il mondo Scneider ha diviso il mondo scientifiico l’ufologia e  l’opinione pubblica. Ci sono coloro che credono alle sue tesi e chi è scettico. chi lo considera un beniamino della Democrazia in quanto ha avuto il coraggio di sfidare i poteri occulti. Si ricordi che ha lavora per ben 17 anni a fianco dell’esercito americano come geologo e ingegnere strutturale con applicazioni e conoscenze in ingegneria aereospaziale. Le prove da lui mostrate difficilmente potrebbero essere falsificate. Un lavoro oscuro e scomodo il suo. Ha deciso di parlare al mondo al fine che le menzogne e le verità circa la presenza degli Ufo e alieni sulla Terra e la loro collaborazione con il Governo Americano e non solo. ha portato e fatto visionarie foto,mostrato il suo tesserino di appartenenza al Livello 3 e fatto ulteriori dichiarazioni sull’uso della tecnologia militare sconvolgenti. Non essendo mai state analizzate la credibilità di queste prove,secondo gli scettici e gli anti complottisti,è da dimostrare. altri dicono che quello che ha detto è vero e perciò la realtà appare diversa da come la conosciamo. Come dichiarato soffriva di Cancro e altre lesioni.

Ora la domanda chiave. Quali sono gli argomenti scottanti presentati da Schneider riguardo alla Base di DUlce?

1. esisterebbe  un Tratto Alieno Umano stipulato tra l’allora Presidente americano Eisenehower e gli Alieni Grigi con i quali ci sarebbe stato uno scambio di informazioni sulla tecnologia e rapimento di bovini e umani selezionati dagli alieni al fine di fare esperimenti genetici. viene chiamato il “Trattato di Greada” e fù un modo per aggirare la Costituzione degli Stati Uniti. stipulato nel 1954-

2.ci sarebbero 129 basi sottorranee. in tutto il mondo di cui circa la metà negli Stati Uniti. sono delle vere e proprie città e servono per il Nuovo Ordine Mondiale che costituisce il Governa Ombra il cui scopo è quello di controllare il mondo in una forma di dittatura e che collabora attivamente con le razze aliene. non solo. L’obiettivo è quello di riudurre la popolazione mondiale entro il 2029 di 2/3.

3.l’AIDS sarebbe un’arma biologica inventanta in un Università di Illionois  negli Stati Uniti usano screzioni umane e aliene. perciò ( anche se la scienza studia metodi di cura) i germi alieno-umanoidi non lasciano scampo. Gli effetti di questa arma sono disastrosi.

4. secondo lui il governo americano non si basa su una democrazia ma su una tecnocrazia in cui un elite di persone governa il Paese e ne prende le decisioni più importanti . Una sorta di sistema di feudalesimo.

5. racconta di aver visto vasche ,all’interno della base,piene di liquido rosso ( ovvero sangue) con pezzi di organi umani e vegetali. Presubilmente si tratta di pezzi di bovini che sono stati mutilati.

6. sulla Terra sarebbero presenti 11 razze aliene,tra i quali i Grigi,i Rettiliani e i Nordici. 4 di queste razze sarebbe ostili nei nostri confronti. Altre razze i Rettiliani in primis collaborano da più di 50 anni con il Governo Americano con “infiltrati” nei punti strategici del potere.

7. con la tecnolgia Haarp Stati Uniti e Russia avrebbe collaborato per modificare il clima del pianeta in determinate zone,specie quando gli Usa sono in Guerra.

8.ha detto che le basi aliene sulla terra sono presenti da più di 100 mila anni e che visitano il nostro pianeta da sempre.

9.alcuni aereomobli e strumenti militari in dotazione al Governo Americano sarebbero di 50 anni avanti rispetto a quelli destinati al pubblico. in pratica gli aggeggi che si vedono nei film Guerre Stellari sarebbero se messi a confronto giocattoli per bambini. alcune armi sono stati costruiti con la collaborazione aliena e studiando i dischi volanti precipitati. A partire da Roswell. Si stanno sviluppando progetti di armi a uso laser che segretamente sarebbero già in dotazione per i servizi segreti.

Queste sono solo alcuni dei “punti scomodi” che Schneider ha elencato. presto vi diremo gli altri punti sulla sua sconvolgente rivelazione sulla Base di Dulce ,sul suo uso e scopo e non solo.

A PRESTO AMICI

LA LEGGENDA DELLA MORTE DI PAUL WALKER

Citazione

Il 2 aprile di quest’anno è uscito nelle sale di tutto il mondo l’ultimo film della saga di Fast & Furios capitolo 7. una delle saghe più redditizzie della storia del cinema iniziata nel 2001 che nel corso di questi 13 anni ha avuto un successo strepitoso.

Il 30 novembre del 2013 i fan vengono sconvolti da una notizia schock. Paul Walker che assieme a Vin Diesel è l’interprete principale della saga nei panni di Brian O Connor muore in un incidente stradale a bordo di una Porsche Carrera Gt guidata dall’amico Roger Rodas. ( esiste un video che riprende la macchina appena distrutta istanti dopo l’impatto ) i due si trovavano a un evento di beneficenza (  e causa ufficiale dell’incidente è stata l’eccessiva velocità ,più di 140 km/h. altra notizia sconvolgente riguarda il fatto che secondo l’autopsia Paul Walker sarebbe morto bruciato vivo.  Un destino crudele quello di Walker che riporta alla mente la prematura scomparsa di James Dean avvenuta sempre per un incidente stradale. Walker stesso disse poco tempo prima:” se un giorno la velocità mi ucciderà non piangete io in quel momento sorridevo” verrebbe da dire che si tratta di una dichiarazione quasi profetica. il funerale è avvenuto in forma privata e per pochi intimi . Molto scossi i compagni di Set di Walker a partire da Vin Diesel che lo ricorda come un fratello. altri colleghi del cinema hanno espresso il loro cordoglio alla famiglia. eppure esiste una tesi complottistica attorno all’incidente che viene messa in luce dal sito americano Nodisinfo.com. Secondo il portale americano le stranezze di questo incidente riguardano:

1. presenze sospette sul luogo dell’incidente:

2. la reazione della fidanzata di Walker Jasmine che sembra farsi una risata ma che nel momento in cui vede una camera “finge” di essere triste.

3. un presunto cameramen che con tutta attrezzatura tecnica e professionale sembra riprendere l’impatto.

4. il colore che esce dalla Porsche non sembra assomigliare a una combustione di materiale infiammabile ma è di colore bianco quasi come fosse artificiale.

5. sembra quasi impossibile che la Porsche a quella velocità sia andata distrutta in quel modo ( considerando che Rodar era un pilota) e sembra che le targhe al momento della partenza dal parcheggio della Porsche e quella ritrovata nel luogo dell’impatto non corrispondono.

6. Paul Walker sarebbe sopravvissuto ma l’incidente gli avrebbe sfigurato il volto perciò avrebbe deciso di “morire”. questo avrebbe garantito maggiore affluenza e pubblicità per il film in uscita e maggiore visibilità all’organizzazione benefica di Walker la Reach Out Worldwide.

7. l’universal e determinate persone ( comprese le famiglie) sono coinvolte in questa vicenda orchestrata ad arte.

Queste ipotesi sono tutt’altro che veretiere e sono le classiche notizie scandalistiche che hanno fatto infuriare milioni di fan oltre che le famiglie di Walker e Rodas.  il film è stato concluso con l’aiuto dei fratelli di Walker ( che aveva già girato più di metà film e le scene più pericolose) che hanno fatto da controfigure. il film sta avendo un grandissimo successo ed è già stato stabilto che la saga continuerà con un nuovo episodio anche se su questo tutti sono d’accordo Fast & Furios senza Paul Walker non sarà più lo stesso. questo vale molto di più di qualunque teoria complottista visto che mai come in questo su un morto ci si specula.

A PRESTO AMICI!

Nell’ultima Foto in basso vediamo per l’ultima volta Paul Walker mentrePAUL WALKER VIVO 2 sale sulla Porsche . pochi attimi dopo perderà la vita .  nella foto di destra vediamo la risata della fidanzata Jasmine e il fumo sospetto uscire dalla Porsche. nella prima foto a a sinistra vediamo la Porsche distrutta.

Paul walker vivo 3
PAUL WALKER VIVO 1

IL MISTERO DELLA MORTE DI GIANNI VERSACE

Citazione

Gianni Versace è stato considerato per anni uno dei migliori stilisti italiani nel mondo. Numerossisimi i riconoscimenti a lui assegnati durante gli anni. Il suo stile inconfondibile , innovativo ,creativo è stato nell’elite della moda mondiale. Nel 1986 l’allora Presidente della Repubblica Francesco Cossiga gli assegna il titolo di Commentadatore della Repubblica italiana. Ha vestito numerose star del Cinema della Musica e della Tv. Ha avuto una lunga collaborazione( per la creazione di costumi per il palcoscenico) con il Teatro la Scala di Milano e il Piccolo Teatro. Un’attività ,quella del costumista teatrale,che lo ha impiegato per anni. È stato fidanzato per anni con l’ex modello e stilista Antonio d’Amico che ha creato la linea sport della collezzione Versace. I due si sono conosciuti nel 1982 e sono rimasti fidanzati fino al 1997. Anno della morte di Versace. È avvenuta il 15 luglio davanti alla sua villa “ Casa Casuarina) acquistata nel 1992 a Miami Beach. Al momento della morte aveva 50 anni ed è stato ucciso con due colpi di pistola alla nuca. Le indagini hanno fatto sì che il nome dell’assassino fù Andrew Cunnan un noto serial Killer noto di aver ucciso altre 4 persone . Su di lui fù messa una taglia di 10 mila dollari ma venne ,inspiegabilmente,ritrovato suicida circa 2 mesi dopo il delitto. Avrebbe pedinato per giorni lo stilista sapendo dunque la sua routine. Secondo gli amici dello stilista Versace si sentiva minacciato ma ciò nonostante aveva rinunciato ad avere guardie del corpo. Sono state formulate diverse teorie circa il suo omicidio. C’è chi dice sia stato ucciso da Cunnan per l’odio di costui verso i gay, chi dice che si voleva mettere le mani al suo immenso patrimonio ( stimato ad allora a 250 milardi di lire) oppure perché si voleva fare della sua villa un lussuoso albergo nel cuore di Miami,essendo la sua residenza in un punto nevralgico per il turismo. Ma Versace aveva sempre rifiutato questa ipotesi. Eppure c’è un alone di mistero intorno al suo omicidio. Non dimentichiamo che al suo funerale parteciparono molte celebrità tra cui la Principessa Lady Diana. L’Fbi non ha mai negato un possibile coinvolgimento della criminalità organizzata . E ci sono state di recente delle dichiarazioni di un ex pentito della Ndrangheta ovvero Giuseppe di Bella che ha avuto un ruolo cardine,in questa vicenda. Fece un intervista al giornalista Gianluigi Nuzzi per il suo libro Metastasi ( di grande successo tra l’altro ndr) nel quale fece affermazioni che hanno dell’incredibile e dell’inverosimile. Secondo di Bella le ceneri nella tomba di Versace ( a cui fu affidato il compito della Ndrangheta di recuperarle) non erano dello stilista in quanto lui sostiene che lo stilista in realtà ha finto la sua Morte per sfuggire alle conseguenze penali del riciclaggio di denaro che proprio la Ndraghendeta aveva dato allo stilista. Fuggito dal possibile arresto Versace sarebbe dunque 18 anni dopo la sua morte almeno ufficialmente ancora vivo e in buona salute.Reso irriconoscibile grazie ad alcune operazioni chirurgiche. La Famiglia Versace dal canto suo,anche a nome dell’azienda ,ha espresso la sua distanza indignazione difendendo le dichiarazioni dell’ex pentito Vergognose e False oltre che prive di fondamento ,negando qualunque tipo di rapporto con la criminalità organizzata . La verità forse non la sapremo mai per lo meno nei suoi aspetti più oscuri. L’unica cosa di cui si è certi è che con la morte di Gianni Versace un pezzo di Moda e Arte italiana,che ha conquistato il mondo,se ne è andato per sempre. E su questo non si può dubitare.

A PRESTO AMICI!

A PRESTO AMICI!gianni versace

( nella foto a destra un ritratto di Gianni Versace)

LA FUGA DI ADOLF HITLER: VERITA O FANTASCIENZA?

Citazione

Finto HitlerIl post in questione riguarda una delle teorie del complotto ,cospirazioniste,e inquietanti della storia. Allo stesso tempo sorgono mille dubbi e domande senza risposte. Ci sono testimonianze ma indagini senza una prova certa. Si tratta di una leggenda e forse di una verità nascosta che nessuno aveva mai saputo. Stiamo parlando della teoria secondo la quale Hitler fuggì per scampare dall’arresto e condanna delle Forze Alleate a guerra finita,con la Germania che si arrese incondizionatamente . Da dove nasce questa teoria? Partiamo da quello che dice la storia ufficiale. Adolf Hitler e la sua amante Eva Braun si suicidarono nel bunker del dittatore tedesco a Berlino il 30 aprile 1945,uccidendo ancor prima i suoi sei figli,lasciando un testamento con le ultime volontà. I suoi resti ( comprese le arcate dentarie e impronte digitale) furono ritrovati dai sovietici ,che nel frattempo conquistarono Berlino, affermarono che si trattò del vero Fuhrer ( tramite esami del dna) e non di un sosia,che Hitler aveva fino a sette. Vennero diffuse foto dalla stampa dell’epoca con il corpo privo di vita di Hitler. Questo è quello che tutti noi abbiamo studiato sui libri a scuola e che ci è stato raccontato. Ma forse non tutti la pensano così- secondo i teorici del complotto Hitler rendessi conto di aver perso la Guerra ,che il Terzo Reich sarebbe stato sconfitto dalle Forze Alleate,che si sarebbero spartiti ciò che sarebbe rimasto del territorio tedesco assieme ai suoi più fidati collaboratori avrebbe programmato un piano di fuga,denominato Operazione Odessa,diventando forse il latitante più famoso della storia.SI vocifera che ebbe l’appoggio del regime fascista spagnolo ,visto che Mussolini capitolò e fu ucciso dai partigiani e l’Italia fù liberata dagli Alleati. E che in terra americana fosse appoggiato dal regime argentino del Presidente Peron( simpatizzante dei nazisti) e addirittura da uomini del Vaticano. Andiamo però con ordine. Si racconta che nella primavera-estate arrivarono in Argentina numerosi sottomarini tedeschi ,dopo 2 mesi di navigazione in mare,U-Boot che in quel momento erano i sommergibili più potenti e veloci al mondo,anche se la vita al loro interno era durissima per le condizioni igieniche e di spazio erano precarie. Alcuni ufficiali si consegnarono spontaneamente alle autorità argentina che a loro volta vennero consegnati agli Alleati. Alcuni sommergibili furono abbattuti,altri rimasero in superficie e furono ritrovati confermando di un viaggio-spola tra il Sud America e Europa. La domanda chiave è questa: perché il governo argentino ha messo il segreto di stato su questa vicenda? Forse per nascondere la verità? Un presunto u-boot tedesco sarebbe arrivato nell’estate del 1945 a San Carlo de Bariloche,località dove è presente una folta comunità tedesca,e tra l’equipaggio ci sarebbero stati appunto Hitler ,Eva Braun la sua compagna.e alcuni importanti gerarchi nazisti tra cui Mengele e Eichmann. Non solo . Nel paese argentino ci sarebbe,su isoletta immersa nel verde e in un piccolo lago una villa che sarebbe la copia identica della residenza del Fuhere in SudTirol,sua casa estiva. In perfetto stile tirolese e lontana da occhi indiscreti. Non solo . Ci sono molte persone che affermano di averlo visto ( seppur fisicamente cambiato) e di averci parlato più volte. Sarebbe vissuto lì fino al 1962 e sarebbe morto per attacco cardiaco. E c’è di più. Un’autrice brasiliana Reene Guerriero Dias sostiene che Hitler sarebbe morto nel 1984 all’età di 95 anni . Avrebbe vissuto,assieme a una ragazza di colore,in un paese sperduto del Mato Grasso. Ci sarebbe una fotografia che lo ritrae,in compagnia di questa donna. Non solo. In paese veniva chiamato “il vecchio tedesco”. un indizio non indifferente. L’Fbi e l’intellegence americana aveva inviato agenti sotto copertura per trovare riscontri,mai ufficializzati,sulla presenza del Fuherer in Sud America. Inoltre,lo stesso primo ministro britannico Winston Churchill aveva detto al suo Stato Maggiore dell’esercito che Hitler non era morto ma fuggito in Sud America ma che non rappresentava più un pericolo per il mondo poiché il nazismo era stato sconfitto. In effetti tutti i principali gerarchi nazisti come Himmler,( capo delle SS ed esecutore dello sterminio di massa) e Gorging ( comandante della Luftwaffe) furono processati e condannati a morte nel Processo di Norimberga che ebbe luogo tra il 45 e 46. È certo che il nazismo fù sconfitto ma non sapremo mai o forse non ci è concesso sapere ciò che successe a colui che lo aveva concepito e che scatenò la Seconda Guerra Mondiale. La sua fine è ancora oggi avvolta nel mistero a scapito di ciò che la storia ufficiale dice. Conoscendo la follia e la personalità del soggetto quale era Hitler era lecito aspettarsi di tutto. Perciò potremmo conoscere una storia diversa appunto. Verità o fantascienza? quello che sappiamo e che  La Guerra che ha fortemente voluto provocò più di 55 milioni di morti e rimane a oggi la pagina più oscura della storia dell’umanità.

Nella foto in altro a destra,si vedrebbe un vecchio e irriconoscibile Hitler con una ragazza nera ,che era la sua compagna.

A PRESTO AMICI!

27 GENNAIO : IL GIORNO DELLA MEMORIA

Citazione

Oggi è il 27 gennaio. E non un giorno qualunque. È un giorno diverso .pieno di significato. Oggi è il Giorno della Memoria,che è stato disegnato tramite risoluzione dell’Assemblea Generale delle Nazioni Unite dal 1°Novembre del 2005 durante la 42° riunione plenaria. In Italia è una ricorrenza che decorre dalla Legge Parlamentare del 20 luglio 2000. Oggi è il giorno in cui il 27 gennaio 1945 i Sovietici abbatterono i cancelli del Campo di Concentramento di Auschwitz ,diventando simbolo universale della Soah,lo sterminio del popolo ebraico da parte dei nazisti. Quel giorno il mondo venne alla scoperta della più grande tragedia della storia dell’Umanità ,degli orrori e crimini commessi. La scritta del campo Arbeit Macht Frei,il Lavoro Rende Liberi,e che appare come un assurdità è entrata nella storia e nel pensiero collettivo. Una tragedia umana senza precedenti, chee Non Deve Essere Dimenticata. L’opera e la poesia più importante scritta riguardo alla Soah è Se Questo è un Uomo di Primo Levi.( uno dei pochi italiani ebrei sopravvissuti ) Leggiamo un breve tralcio di un testo che fa parte della letteratura mondiale.
“Considerate se questo è un uomo
Che lavora nel fango
Che non conosce pace
Che lotta per mezzo pane
Che muore per un sì o per un no”
Bastano questi versi per capire quello che è inspiegabile,almeno all‘apparenza.. Cercare di capire come l’uomo possa annientare se stesso ,basandosi su pensiero e ideologia e senso del potere inutili costruendo quello che molti sopravvisuti dichiarano l’Unico Vero Inferno sulla Terra. Vedere le immagini di morte ,le foto crude ,la persona che diventa il Nulla,un Oggetto, vedere la sofferenza,la malattia e domandarsi come questo sia potuto succedere senza che nessuno abbia fatto nulla per evitarlo. Primo Levi ha cercato di dare risposte a molte domande ripercorrendo la sua esperienza all’interno del campo,parlando dei fatti più importanti.
Attrverso le scuole,i film, musei e gli stessi viaggi di istruzione nel campo di Auschwitz si fa una Campagna di ricordo nei confronti di milioni di vittime e allo stesso tempo non dimenticare ciò che è successo . Il livello sull’antisemetismo è sempre alto. E all’orizzonte l’ideologia terrorista potrebbe essere una minaccia. Molti supersisti tramite associazioni,libri e altro in questo giorno,che senza dubbio per loro è tragico,il ricordo delle vittime e la speranza di pace. È toccante vedere come la paura e appunto il ricordo si impadronisca di loro. Di come la vita di prima se ne sia andata e ne sia cominciata un’altra. Loro lo fanno per tenere vivo il Ricordo,che macabro e sconcertante che sia ,deve essere mantenuto. Molti hanno perso figlii,moglio,mariti,la famiglia. Tutto.
Il cinema,in questi anni,ha regalato autentici capolavori sulla Soah,e ancora oggi rappresenta il mezzo più importante ed efficace per raccontare ciò che è successo. Elenchiamo 3 film tra i più importanti:
– la Vita è Bella di Roberto Benigni:
-il Pianista di Roman Polanski
-Schindler list di Steven Spielberg ( di cui faremo un capitolo a parte).
Ognuna di queste pellicole racconta l’orrore in varie fasi .
Molti si chiedono se possa esserci Perdono e Rancore per ciò che è avvenuto. Non ci possono essere risposte se non quella di indignazione totale.
La cosa più importante è che senza dubbio dobbiamo tutti quanti Non Dimenticare Mai ciò che è successo. La divisione è ciò che distrugge una società e soltanto se unita può essere forte contro ogni ideologia,pregiudizio,religione o orientamento politica. Concludiamo con una frase di Primo Levi,che appare molto di più di una semplice ciazione.
“Se comprendere è Impossibile Conoscere è Necessario “.
E questa rappresenta un agghiacciante verità.

A PRESTO AMICI!

ALLARME TERRORISMO. UNA NUOVA MINACCIA ALL’ORIZZONTE

Citazione

Le immagini dell’attentato al settimanale satirico francese Charlie Hebdo in quel di Parigi avvenuto lo scorso 7 gennaio hanno fatto il giro del mondo,sconvolto la Francia e tutta l’Europa. La conferma di come la minaccia del terrorismo islamico sia più viva che mai e di come sia un ideologia più viva che mai. Questo ha provocato una psicosi in tutta Europa. E purtroppo sono arrivate minacce serie all’Italia e al Vaticano che secondo l’intellegence potrebbe essere il prossimo obiettivo. Il primo ministro britannico david Cameron ha dichiarato che la Gran Bretagna è a rischio attentati. In modo molto probabile a distanza di 10 anni dall’attacco londinese avvenuto il 7 luglio 2005. Responsabile di questo nuovo clima di terrore è l’Isisi il movimento islamico jhadista che opera tra la Siria e l’Iraq e che purtroppo si è fatto una certa fama attraverso la diffusione video dei rapimenti ed esecuzioni sul web dei vari reporter occidentali operanti in Medio Oriente. Non solo attraverso Internet fa propaganda pubblicità e incita alla lotta contro l’Occidente. Secondo alcune informazione conterebbe più di 10 mila affiliati e le sue “cellule” sono sparse in tutta Europa. Anzi addirittura sta cercando di convertire ragazzi occidentali alla “guerra”.sull’Isis faremo un capitolo a parte fatto stà che si tratta di una realtà e di un movimento pericolosissimo. Non solo. Dopo l’attentato di Parigi tra la popolazione civile è scoppiata la fobia da attentato , che purtroppo sono imprevedibili e che possono accadere in ogni momento. Per questo motivo bisogna avere l’occhio vigile più che mai. È pur vero che il lavoro di intellegence deve essere potenziato attraverso sistemi di monitorazione continua ,soprattutto sul web. Sistemi di intercettazione telefoniche e pedinamenti. Queste “strategie” hanno spesso sventato attacchi. Il Ministro dell’Interno Alfano ha dichiarato che ci sono state 9 espulsioni di persone sospettate di appartenere all’Isis e che il livello di allerta è ai massimi livelli . L’Occidente deve fronteggiare una nuova minaccia ,che rischia di provocare una reazione a catena. La consapevolezza è che dall’11 settembre 2001 il mondo non è più lo stesso e 14 anni dopo la Guerra al Terrorismo è più viva che mai ma che senza Paura si può e deve Vincere. Questo post è introduttivo a indagini che faremo in seguito  per spiegare il fenomeno.

A PRESTO AMICI!

ANTEMPRIMA NUOVA INDAGINE DEL 2015: LA BASE DI DULCE

Citazione

Chiudiamo l’anno 2014 con un anteprima per l’anno che verrà ,. Diciamo che i “ post anteprima” saranno la novità del nostro blog a partire dal prossimo anno in quanto ci occuperemo di nuovi fatti e indagini che ci accompagneranno nei prossimi mesi.
Il primo post riguarderà quella che per la teoria del complotto sugli Ufo e Alieni è una delle base,sennò addirittura la principale, più segrete della Terra. Ancora di più della ormai nota Area 51 presente nel Nevada ( USA). Stiamo parlando della Base di Dulce,che si troverebbe nel Nuovo Messico ( Stati Uniti a Dulce appunto). Moltissime sono le leggende metropolitane che la riguardano ognuna meno probabile dell’altra in quanto non supportata da prove effettive ma da sole testimonianze. Di chi vi ha lavorato o visto cose al suo interno. Si tratterebbe di una gigantesca installazione sotterranea fatta da 7 livelli collegati tra loro da numerosissimi tunnel. Non solo. In questa base ci sarebbe una cooperazione Ufo Alieni Esercito degli Stati Uniti e numerosi servizi segreti del mondo. Avverrebbero decine di esperimenti militari ( Esempio cercare di creare mezzi che sfidano la legge dell’Antigravitò)e biologici , sviluppo di virus come la Sars. ricerche ,uso e studio di nuove tecnologie militari e addirittura si dice esperimenti sugli esseri umani da parte degli alieni. Si dice che gli ultimi due livelli della base sarebbero controllati dagli alieni ,in particolare i Grigi e i Rettiliani .e che vi sarebbero ance stati scontri a fuoco con il personale della base. La base di Dulce cominciò a essere sulla bocca dell’opinione pubblica quando iniziarono già a partire dagli anni 70 la mutilazione di numerosi capi di bestiame . Ancora oggi è oggetto di numerosissime inchieste e teorie. Seguiteci e cercheremo presto di fare luce su questo Mistero ,tra i più importanti degli ultimi anni senza ombra di dubbio

ARRIVEDERCI ALL ’ANNO PROSSIMO AMICI!

STORIA : UNA MATERIA INESATTA E CONTROVERSA

Vi è mai capitato di dire : la storia si ripete? Certamente si e chissà quante volte è successo che nella vostra vita si siano ripetute ,in alcune casi allo stesso modo,vicende varie. Facciamo degli esempi comuni. Un matrimonio,un lutto,la fine di una storia d’amore,esami non superati,ecc .la cosa accomuna la storia alla matematica è che si ripete. Appunto. Eppure nonostante sia una delle materie più affascinanti è anche quella che inaspettatamente può nascondere delle a controversie inaspettate.e spesso lascia domande senza risposte poiché una controprova non esiste. Sui libri di scuola tutti noi studiamo le vicende i fatti più importanti accaduti nel 900, Medio Evo Impero Romano ecc,le Due Guerre Mondiali ,ecc. vi si raccontano sono andate le cose proprio secondo la versione ufficiale dei fatti. Peccato che nel corso degli anni ,anche grazie,alla diffusione di Internet e al diffondersi dei blog e informazioni secretate,le rivelazioni delle “talpe” scopriamo come le cose non siano andate nel modo in cui sono state descritte. Volete che facciamo degli esempi. Eccoli

L’ASSASSINIO DI JHON KENNEDY

È Avvenuto il 22 novembre 1963 a Dallas mentre si trovava in visita con la moglie Jacqueline. Per tutto il mondo l’assassino,prima arrestato e poi ucciso ,è stato Lee Harvwy Oswald, un venticinquenne squilibrato ex militare dei marines. Sul fucile da cui sparò i colpi furono trovate le sue impronte digitali. Eppure sul caso Kennedy ci sono sempre state ombre. Prima di tutto è stato accertato che non fu solo Oswald a sparare ma ci furono dei complici,la cui identità è nascosta. Inoltre ci sarebbe stato un comoplotto da parte della mafia americana aiutata dalla Cia e dalle forze politiche deviate per eliminare Kennedy in quanto scomodo per i vertici militari. Non è un caso che dopo la sua morte ,e siamo all’apice della Guerra Fredda con l’Unione Sovietica, gli Stati Uniti inizieranno la Guerra in Vietnam. Oltretutto a discapito della versione ufficiale una versione diversa avrebbe scatenato l’inizio della Terza Guerra Mondiale.

LA MORTE DI HITLER

È una delle teorie di cospirazioni più controverse e meno conosciute . Seconda la versione ufficiale il Fuhere si sarebbe suicidato nel suo bunker segreto di Berlino ingerendo una capsula di cianuro il 30 aprile 1945 a seguito dell’avanzata dell’Armata Rossa e dell’imminente resa della Germania Nazista. Sono state mostrare foto de suo cadavere e fatto test del dna per dimostrare l’autenticità dell’accaduto. Eppure c’è unaltra versione. Poco prima della fine del Conflitto a bordo di un sottomarino,restanto in mare per ben due mesi, Hiter sarebbe fuggito dalla Germania per evitare la cattura e l’uccisione degli Alleati , e si sarebbe rifugiato prima in Argentina e poi in Brasile,nello stato del Mato Grosso, dove vi sarebbe rimasto fino al 1984. Alcuni autori di tale teoria confermano che nell’immediato dopoguerra moltissinmi ufficiali tedeschi sono partiti per il SudAmerica e tra loro anche Hitler che protetto dalla comunità tedesca avrebbe lasciato perdere in incognito le sue tracce. Si sarebbe inoltre risposato con una donna nera brasiliana. Altri sostengono che invece sarebbe fuggito nella base segreta nazista presente in Antartide ma tale teoria non trova fondamento. Inoltre c’è che la sua fuga sia stata messa in scena grazie all’aito dei sosia di Hitler che erano ben 10 sia con l’aiuto dei servizi segreti deviati russi che pur di ottenere informazioni dalla tecnologia nazista lo avrebbero nascosto agli Stati Uniti che comunque nei mesi successivi avrebbero dato via a indagini segrete per fare luce sulla questione.

LA MISSIONE APOLLO 11

Passata alla storia come la missione grazie alla quale l’uomo mise piede sulla Luna. Storica la frase dell’astronauta americano Nel Armstrong :” un piccolo passo per un uomo un balzo gigante per l’umanità” . il tutto è avvenuto nella notte del 20 luglio 1969 in diretta di fronte a un miliardo di telespettatori. Come già detto nell’articolo dedicato a questa missione ,lo sbarco sulla Luna consacrò alla vittoria della corsa allo spazio degli Stati Uniti . Eppure da sempre si rincorrone le voci di come questa missione sia in realtà la messa in scena più riuscita di sempre . Le prove della cospirazione riguardano le foto scattate durante la missione sia il fatto che da un punto di vista ingegneristico e tecnologico raggiungere la Luna negli Anni 60 era praticamente impossibile.
LA GUERRA IN IRAQ DEL 2003

Era già scoppiata nel 1991 a segutito dell’Invasione del Kqwait da parte di Saddam Hussein , Allora il presidente americano era George H Bush. Nel 2003,nel pieno della Guerra al Terrorismo,suo Figlio George W eletto quasi 3 anni prima,annunciò prima al Congresso Americano e poi al mondo intero che Saddam non solo aiutava i terroristi di Al Quaeda ma stava facendo sforzi economici per costruire armi di distruzione di massa. Con foto l’allora segretario della Difesa Colin Powell chiese all’Onu l’autorizzazione a “invadere”l’Iraq. Cosa che avvenne con l’inizio dei bombardamenti il 19 marzo 2003 su Bagdad. Nel giro di 2 mesi gli Stati Uniti con gli Alleati conquistarono l’Iraq e nello stesso anno a dicembre Saddam venne catturato e processato dalle forze alleate. Eppure queste armi che tanto venivano date per presenti in terra irachena non sono mai state trovate,nemmeno con la visita degli ufficiali della Nato nei mesi antecedenti la Guerra. Per quale motivo avvenne l’invasione dunque?sia Bush che Blair furono aspramente criticati per questa loro scelta. E l’Iraq,nonostante l’esportazione dela democrazia ,non è ancora un paese completamente pacificato. Anzi . Molti sostengono ,e l’Isis purtroppo lo testimonia, che la Guerra in Iraq, basata perciò su prove falese e costruite,sia stata la causa madre dell’attuale caos del Medio Oriente. Questo pericolo vale anche per l’Occidente.
LA MORTE DI PIER PAOLO PASOLINI

Considerato come uno dei principali esponenti culturali italiani del XX secolo venne assassinato il 2 novembre 1975 nell’IDROSCALO di Ostia. Venne ucciso con lo sfondamento del cranio . Nonostante l’arresto,di quello che oggi è considerato il suo assassino,Piero Pelosi arrestato la stessa sera dell’omicidio. Lui si dichiarerà estraneo e pure venne condannato. Tuttavia anni più tardi.avanzò l’ipotesi di un complotto contro Pasolini. Perciò è lecito pensare a un omicidio a più “mani” che emergono da testimonianze,come quella di un pescatore che vide 2 auto allontanarsi dal luogo dell’omicidio. Infatti si parla spesso di un “omicidio politico” e ricordiamo che gli Anni 70 sono gli Anni di Piombo dell’Italia quella fase storica dove il terrorismo interno è al suo apice. Un personaggio scomodo per la politica di quel tempo e perciò doveva essere eliminato. Il caso Pasolini 38 anni dopo rimane ancora tra i più controversi della storia del nostro Paese e la verità rimane ancora distante.
Questi sono alcuni esempi,ma ce ne sarebbero altri ,di come i fatti che ci vengono raccontati siano contradditori e spesso la verità sia sempre distante da come dovrebbe essere. Anche se come si dice tutti i nodi vengono al pettine.
A PRESTO AMICI