ANALISI DI UN FILM:INDEPENDENCE DAY; IL GIORNO DELL’INDIPENDENZA DAGLI ALIENI.

Citazione

È stato uno dei film cult degli Anni 90 ,che è entrato nella top ten dei film più visti di sempre Ha incassato quasi 1 miliardo di dollari in tutto il mondo. Per l’estate 2016 ( da ieri circola in rete il primo trailer ufficiale ) è atteso il sequel ,dopo che erano passati diversi anni in cui sono state scritte diverse sceneggiature. Esattamente uscirà il 24 giugno. Ma concetriamoci su questo. È stato scritto e diretto da Roland Emmerich che viene considerato uno dei migliori film di fantascienza. Alla produzione e sceneggiatura ha collaborato Dean Devlin. Il fim uscì in tutto il mondo il 2 luglio del 1996,e si ricorse a una campagna pubblicitaria mondiale,compreso un tour promozionale e un anteprima al Super Bowl , senza precedenti. Independence Day rappresentò un ulteriore successo della coppia Emmerich – Devlin dopo il successo di 2 anni prima di Stargate. Il fim si aggiudicò l’Oscar 1997 per i migliori effetti speciali, oltre che altri svariati premi tra cui miglior film di fantascienza e miglior regia ai Saturn Award del 1997.
Importante fù il cast scelto,che contribuì al successo della pellicola. Vediamo gli attori principali.:

1.Jeff Goldblum: David Levison
2Bill Pullman: Presidente Thomas Withmore
3Will Smith : Capitano Steven Hiller.
4Randy Quaid: Russell Casse
5.Judd Hirsch: Julius Levison
6Vivica Fox: Jasmine Dubrow
7.Robert Loggia: Generale William Grey
8.Brent Spiner: Dottor Brackish Okun
9.Mae Withman: Patricia Whitmore.
10.Mary Mcdonnell: First Lady Marylin Whitmore.
11.Margaret Colin: Constance Spano
12.James Rebhorn: Segretario alla Difesa Nimzicky.

Senza ombra di dubbio il film lanciò Will Smith come stella mondiale. Nel sequel torneranno alcuni personaggi del primo tra cui Godldblum Pullman Kirsch ,Fox e Spiner. Non ci sarà Smith che come spiegato dalla produzione ha avuto un disaccordo contrattuale e fatto scelte professionali diverse. . Perciò nel film del 2016 verrà portato fuori scena tramite un incidente. La trama ,a grandi linee racconta della quasi invasione da parte di una razza aliena che stermina circa metà della popolazione mondiale ma che viene scongiurata grazie a un gruppo di corraggiosi soldati.

TRAMA DEL FILM

Il 2 luglio 1996 il Seti ( il programma di ricerca intelligenze extraterresti ) riceve un segnale proveniente dalla Luna. Immediatamente viene contattato il Pentagono che esclude possa essere un asteroide in quanto l’oggetto identificato non solo è grande quanto ¼ della Luna ma inizia a rallentare. Viene avvisato dell’imminente pericolo il Presidente Withmore il quale a sua volta è informato dal fatto che dall’oggetto si sono staccate oltre 15 ulteriori pezzi ognuno di 27 km di diametro che raggiungono in brevissimo tempo le principali citta del mondo come New York Washington Los Angeles Parigi Roma Mosca Londra e Sydeney. Si scatena il caos totale e la popolazione mondiale è in preda al panico. Nel frattempo il tecnico televisivo delle comunicazioni David Levison riesce a trovare un codice( che corrisponde a un conto alla rovescia) nascosto nel sistema satellitare terrestre. Codice criptato che serve agli alieni di coordinare tutte le loro navette. Con suo padre parte alla volta della Casa Bianca dove lavora la sua ex moglie Cosntance per avvisare il presidente il quale ha avuto degli screzi personali proprio con David. Appena raggiunto David illustra l’imminente attacco da parte degli alieni e tutto lo staff presidenziale fugge ,appena in tempo,a bordo dell’Air Force One. Infatti a scadere del conto alla rovescia gli alieni attaccano tutte le metropoli mondiali sparando un laser che riduce le città come New York o Los Angeles a un cumulo di macerie. Vengono distrutti i principali simboli americani, tra cui le Torri Gemelle La Statua della Libertà L’Empire State Building e la Casa Bianca nella quale muore il vice presidente e il resto della staff.
Il 3 luglio avviene la controffensiva da parte dell’aviazione americana e di tutto il mondo, a cui partecipanno il capitano Hiller e il suo amico Jimmy Wilder. Attacco che si rivelerà quasi un suicidio in quanto le navi aliene sono protette da uno scudo che rende innocui i missili lanciati. Questo attacco porta la riduzione e l’indebolimento da parte dell’esercito americano. Hiller riesce a salvarsi e dopo aver schiantato il suo F 18 cattura un alieno vivo. Decide di portarlo vicino a una base militare vicina. Stessa destinazione ,a insaputa del Presidente,dellAir Force One. Durante il suo tragitto incontra Russel Casse che era fuggito in camper con i suoi tre figli. L’Air Force One nel frattempo atterra nella base che viene chiamata Area 51 che ufficialmente non esiste e che attraverso finanziamenti governativi speciali persegue uno studio e sviluppo di tecnologia aliena. Nel frattempo viene portato alla base l’alieno catturato da Hiller e subito esaminato dal direttore della Base ,lo strampalato scienziato Okun. L’alieno si ribella e cerca di uccidere il presidente Withmore il quale nei pensieri dell’extraterreste vede che gli alieni si muovono in pianeta in pianeta esaurendo ogni loro risorsa. La Terra è il prossimo obiettivo. Decide cosi di lanciare sulle astronavi le armi nucleari a bordo dei bombardieri B 2 SPIRIT. Ance questo tentativo fallisce. Le speranze di vincere la guerra contro gli alieni sono ridotte al minimo termine.
4 luglio. David ,ubriaco e in preda a uno sfogo, viene assistito da suo padre. A questo punto David sviluppa un virus da computer che se installato sull’astronave madre in orbita attorno alla terra automaticamente si trasferirà su tutte le altre navette che non avranno più lo scudo prottetivo. Dopo una discussione tra il Presidente e lo staff che porta al licenziamento del Segretario della Difesa il piano viene avvallato e Hiller e Davison porteranno la navicella presente nella base fino all’astronave madre con a bordo una potentissima bomba nucleare che sarà sganciata al suo interno. Per attaccare la nave aliena che nel frattempo sta raggiungendo l’area 51 servono ulteriori piloti e si aggreggano sia il Presidente Withmore che l’ex tenente Russelle Case. Infatti viene coordinato un contraattacco mondiale non appena david ha disattivato lo scudo delle navi aliene. Nonostante ciò l’astronave non subisce danni considerevoli e proprio al limite Russelle Case,rimasto con un missile bloccato ,si lancia contro il raggio dell’astronave distruggendola. Scoperto il modo di distruggerle viene inviato un messaggio a tutte le forze del mondo che a loro volta sconfiggono le restanti navi. Contemporaneamente Hiller e Davison scappano dall’astronave madre ,inseguiti dalle altre navicelle, che in 30 secondi esplode. Dopodichè la loro navicella atterra nel deserto del Nuovo Messico e i “fuochi d’artificio”che si vengono a creare sono dell’astronave madre che di fatto sancisce la vittoria dell’umanità.

ANALISI DEL FILM

Il film divisi pubblico e critica. Il primo apprezzò l’azione e gli effetti speciali usati la seconda invece stroncò la trama a detta di loro troppo scontata nel sussegurisi degli eventi. Come detto in precedenza gli effetti speciali sono stati appositamente pensati per il grande schermo e un video del backstage è reperibile on line. Emmerich per la prima volta parla della famigerata Area 51 ( nel 2013 sul blog ne abbiamo parlato) che allora era ancora sconosciuta e soprattutto avvolta nel mistero. Nel film,restando appunto in tema,si parla del fatto che nella base si studiano e analizzano corpi alieni( il dottor Okun spiega la loro composizione al Presidente Withmore) e si cerca di ricrearne la loro tecnologia. Questa spiegazione segue la linea cospirazioni sta che dichiara che all’interno della base si trovino appunto studi su alieni e qualcuno sostiene addirittura contatti. Non solo. Il film mostra come l’umanità potrebbe reagire di fronte a una minaccia extraterrestre e quali sarebbero le loro conseguenze. L’unica cosa certa,almeno mera realtà,è il caos generale che si scatnerebbe e l’annullamento delle semplici leggi e dello Stato Marziale. La gente andrebbe nel panico e la paura farebbe fare qualunque cosa. Ma i governi sarebbero realmente preparati a un simile evento? A un contatto reale alieno? La linea complottistica sostiene che in realtà il governo ombra degli Stati Uniti sarebbe in contatto ,e contemporaneamente portato avanti studi sulla tecnologia,con diverse razze aliene,in primis i grigi. Si dice che quelli classificati come UFO sarebbero prototipi americani e militari costruiti con la tecnica dell’antigravità e sulla base della tecnologia degli ufo recuperati. Che la terra sia visitata da altre razze o che alcune vi avrebbero abitato milleni fa questa forse non è solo fantascienza. Infatti persino nelle colture passate,su tutti gli Egizi,si fa riferimento a Divinità venute dal cielo e ci sarebbero pure precisi elementi Archittenoci come le Piramidi di Giza appunto le Linee di Nazca ,che si trovano in Perù oppure i monoliti di Stonehenge in Scozia. Si fa spesso riferimento alla razza degli Anunnaki e ciò ci riconduce alla Teoria degli antichi Astronauti. Lo stesso Emmerich ha dichiarato che Independece Day ,che è nato dopo Stargate,che lui crede nelle razze extratteresti e non avrebbe senso fare film di questo genere se non fosse così. Oltretutto caratteristica di ogni film di Emmerich nonostante ci siano storie diverse di vita dei personaggi tutti quanti si riuniscono per un obiettivo comune. Della serie ;”l’unione fa la forza”e conduce al lieto fine. In questo film viene mostrato come la razza umana avrebbe la forza di reagire all’attacco di una razza superiore che tecnologicamente è più avanti di noi. Ma sarebbe possibile tutto ciò? Nessuno lo sa. Anzi è improbabile. Eppure c’è chi dice che se avrebbero voluto gli alieni ci avrebbero non solo già attaccato ma pure eliminato. Ipotesi e tali restano. I film di fantascienza sugli alieni ( ricordiamo che Emmerich è il “leader” in questo genere almeno in ciò che ha fatto) potrebbe contenere diversi messaggi subliminali che vanno analizzati ognuno. Molto patriottico il discorso di Bill Pullman che interpreta il Presidente Withmore che rispecchia perfettamente il nazionalismo americano, considerando che lo stesso Presidente era un ex pilota di cacca militari che ha combattuto nella Guerra del Golfo. Molto spesso si dice che il mondo è diviso da politica e religione e questo film rappresenta un unione globale contro una minaccia comune . Forse per riunire il mondo servirebbere questo. Per eliminare tutte le differenze e ideologie che ci separano e dividono. Ma questa è un’altra storia. Attendiamo con ansia il prossimo giugno con l’uscita del sequel che possiamo starne certi sarà un successo. Almeno quanto il primo.

A PRESTO AMICI!

riportiamo il Trailer Ufficiale del Film uscito nel 1996

in anteprima il Trailer Ufficiale del film Independence Day Rigenerazione  che uscirà il 24 giugno 2016

il discorso del Presidente Withmore 

l’attacco degli alieni che distrugge le principali città e simboli degli Stati Uniti

la battaglia finale con il sacrificio di Russell Casse..

 

 

questa è una scena in inglese originale dove Hiller e Levison scappano dall’astronave  madre a bordo della loro navicella dopo aver lanciato l’arma nucleare.

altra scena sempre in inglese riguarda Will Smith( Steven Hiller) che cattura l’alieno dopo un inseguimento mozzafiato.

Annunci

ANALISI DI UN FILM: IL CURIOSO CASO DI BENJAMIN BUTTON: IL SENSO DELLA VITA AL CONTRARIO

Citazione

È stato uno dei film top e tra i più visti della stagione cinematografica 2008/2009 uscito a ridosso del Natale 2008. Un film drammatico,romantico,e fantastico che apre numerose riflessioni sulla vita. È tratto da una breve novella di Francs Scott Fitzgerald del 1922.
La regia del film è stata affidata a David Fincher e ha come protagonisti principali Brad Pitt e Cate Blanchett.
È stato uno dei film con maggiori candidature agli Oscar, ben 13,nelle seguenti Categorie:
1.Miglior Scenografia ( Donald Graham e Victor Zolfo)
2.Miglior Trucco.( Greg Cannom)
3.Miglior Regia ( David Fincher)
4Miglior Fotografia ( Claudio Miranda)
5.Miglior Colonna Sonora ( Alexander Desplat)
6.Miglior Attore Protagonista: ( Brad Pitt)
7.Miglior Attrice Protagonista: ( Cate Blanchett)
8.Miglior Sonoro
9.Miglior Film ( Frank Marshall,)
10.Miglior Sceneggiatura non originale ( Eric Roth e Robin Swicord)
11.Migliori Effetti Speciali ( Frank Marshall,Kathleen Kennedy,Cean Chaffin)
12.Miglior Attrice Non Protagonista ( Taraj Henson )
13.Migliori Costumi ( Jacqueline West)
Il film ha trionfato in 3 categorie
1.Migliore Scenografie
2.Miglior Trucco
3.MigliorI Effetti Speciali.
È stato candidato a 4 Golden Globe ,senza vincerne uno,nelle seguenti categorie.
1.Miglior Film Drammatico
2.Miglior Sceneggiatura.
3.Migliore Attore Protagonista
4.Migliore Colonna Sonora.

IL CAST DEL FILM

1.Brad Pitt: Benjamin Button.
2.Cate Blanchett: Daisy Fuller
3.Julia Ormond: Caroline.
4.Tilda Swinton: Elizabeth Abott
5.Tara Henson: Queenie
6.Jason Flemyng: Thomas Button
7.Jared Harris: Capitano Mike Clark

Esattamente come gli Oscar ha trionfato nella categoria omonima dei Bafta Inglesi.
Le riprese del film sono state fatte tra New Orleans eMontreal ( Canada) nel quartiere francese. La pre produzione di questo film è durata ben 20 anni,prima della sua effettiva realizzazione.IL film è stato prodotto e distribuito da Warner Bros e Paramount Pictures.

TRAMA DEL FILM

New Orleans.Siamo nella notte della fine della Prima Guerra Mondiale ,esattamente il 4 luglio 1918. Thomas button è un ricco imprenditore e produttore di bottoni. Esso diventa padre di un bimbo che dimostra la salute di un novantenne : cataratta,sordità,artrosi ecc. decide di abbandonarlo sulle scale di una casa di riposo,gestito dalla signora Queen che chiama il piccolo Benjamin. Visto che nessuno dei conquilini non ha memoria,trascorre l’infanzia normalmente. Durante la sua permanenza conosce una bambina di nome Daisy con la quale diventano subito amici e compagni di giochi. Ormai diciassettenne trova lavoro presso il capitano Clark,rimorchiatore irlandese con cui gira il mondo. Proprio in questa fase benjamin comincia le sue prime avventure( conosce una donna aristocratica con cui ha una storia d’amore di nome Elizabeth Abbott) e ringiovanisce gradualmente .non solo. Scopre la vera identità del padre standogli vicino durante l’ultimo periodo di vita. Dopo lo Scoppio della Seconda Guerra Mondiale e aver fatto parte della marina militare torna a New Orleans da Queen e riprende la sua vecchia vita. Nel frattempo Daisy ha intrapreso una brillante carriera di ballerina classica che la porta nei teatri più importanti del mondo come Vienna Parigi e New York. Proprio qui Benjamin cerca di rivelare i suoi sentimenti ,non corrisposti a Daisy. Tuttavia a Parigi a seguito di un incidente stradale ,Daisy rimane gravemente ferita e deve dire addio alla carriera da ballerina. Tornata New Orleans i due iniziano finalmente una relazione che li porterà a vivere insieme,con daisy che apre una scuola di ballo. dopo la morte di Queen. I due trascorrono dei momenti indimenticabili che culmina con la nascita di una bambina di nome Caroline,perfettamente sana. Ma dopo solo 2 anni Benjamin decide di lasciare la famiglia vendendo tutti i propri bene mettendo i ricavi sul libretto postale in quanto vuole che Caroline abbia un vero padre visto che lui va nell’opposta direzione. Per 11 anni vaga in giro per il mondo,come India ed Europa,finchè una sera torna da Daisy,che nel frattempo si è risposata. Benjamin ha l’aspetto di un 16 enne ma in realtà ne ha più di 70. Daisy va a trovarlo in albergo e i due fanno l’amore. Dopodichè Benjamin riparte di nuovo finchè Daisy ritrova un nuovo Benjamin stavolta 12 enne ma con i sintomi di demenza e abbandonato. Daisy si prenderà cura di lui fino al 2003 quando lui morirà con le sembianze di un neonato. Mentre sta sopraggiungendo l’uragano Katrina Caroline scopre la vera identità di Benjamin ,ovvero suo padre. Così daisy muore raggiungendo l’amato Benjamin.

ANALISI DEL FILM

Il film ha tematiche importanti che riguardano la vita . Però sotto un punto di vista diverso. Oltretutto questo film è ispirato a coloro che sono affetti dalla Sindrome di Hucthinson Giford detta anche Progeria che causa appunto l’invecchiamento preoce della pelle e che colpisce un bambino ogni otto milioni . Si tratta di una malattia rara. Non solo. L’aspettativa di vita inoltre è molto bassa. Circa 20 anni e le cause di decesso sono infarto ictus e cardiopatia. Tutti i sintomi mostrati nel film corrispondono alla realtà anche se l’unico aspetto ovvero il nanismo della persona viene trascurato. per questo motivo come sottofondo viene inserita la voce del protagonista. Questo per far risaltare il suo percorso “all’indietro”. la cosa che commuove appunto è che nella vita al contrario ,si nasce vecchi e si muore giovani, forse si potrebbe capire il vero senso della vita ,quello che toglie e restiuisce. Infatti nel momento migliore della vita ( cioè da giovani adolescenza e pubertà ci si diverte e ci si forma ) e nel momento peggiore ( la vecchiaia,si inizia a pensare a quanto tempo rimane da vivere) Benjamin vive tutto questo in modo diverso,anche però con rinuncie. Perché nella prima parte lui deve convivere con i problemi anziani quando lui in realtà sarebbe giovane.nella seconda parte quando lui in realtà è vecchio è giovane fuori. Eppure nella sua vita c’è sia una vittoria ma anche una sconfitta che fa capire che nella vita ogni momento deve essere sfruttato anche il più banale. Infatti all’età di 25 anni ,ma in realtà ne dimostra 50,non può vivere il suo amore con Daisy ma che raggiunge e finalmente può amare quando lui ha 50 ( dimostrandone però 30) e lei 43. E c’è appunto una frase che lo sottolinea detta da Benjamin a Daisy;”Alla fine ci siamo raggiunti,” ma tuttavia il tempo è nemico della vita e spesso ci fa perdere le cose a cui teniamo e amiamo di più. Infatti proprio per la sua condizione fisica e aspetto Benjamin deve abbandonare la famiglia che tanto ha sognato ,ma per il bene comune. Ormai appunto neonato ritrova nuovamente Daisy anche lei sul punto di morte. La vita è fatta di cicli ,in cui si passano momenti belli e brutti,e dove spesso ci troviamo a fare delle scelte difficili che ci appaiono fondamnetali e indispensabili anche se a volte non le accettiamo. In questa trama scopriamo come i sentimenti siano valorizzati di più come la ragione prevale sulla realtà e di come quello che vogliamo alla fine otteniamo,prima o poi. Anzi se la vita fosse davvero come quella di Benjamin forse troveremo più coerenza che falsità e ipocresia che oggi contraddistinguono la nostra società . Le persone sarebbero senza dubbio migliori. E anche nella vita c’è comunque una costante che c’è pure nella vita reale. Vale a dire una rivincita. Nel caso suo è l’amore per Daisy che sembrava perduto ma poi recuperato ed eterno. La storia di Benjamin ci deve comunque far riflettere e capire che nella vita niente è dato per scontato,soprattutto che le cose più importanti bisogna tenersele strette.

A PRESTO AMICI!

IL TRAILER UFFICIALE DEL FILM

ANALISI DI UN FILM: THE CORE ; UNA MINACCIA DALLA TERRA STESSA

Citazione

Il film che analizziamo oggi è The Core( in italiano Il nucleo) uscito negli Stati Uniti e in Europa nel 2003 del genere fantascienza e azione . Il film è stato diretto da Jon Amiel , ora vediamo il cast e gli interpreti

.Aaron Eckhart; Josh Keyes
.Hilary Swank: Maggiore Rebecca Childs
.Stanley Lucci: Conrard Zimsky
.Delroy Lindo: Edward Braz Brazzelton
Richard Jenkins: Generale Thomas Purcell
Tcheky Karyo: Serge Leveque
Bruce Greenwood: Com Robert Iverson
Dj Qualls:Donald “Ratto”Finch
Alfre Woodard: direttore di volo Talma Stickley

Ampia la campagna pubblicitaria per l’uscita del film tra i quali venne usato questo slogan
“the Onyx way out is in” “l’unico modo per uscirne fuori è dentro”

TRAMA DEL FILM

Nel mondo iniziano a succedere strani eventi come aurore boleari su città come Washington migrazioni anomale di balene piccioni che cadono morenti su città ( come nel centro di Londra) oppure persone che apparentemente sane cadono a terra morte nello stesso istante( tutte con un peace maker) ,e alterazioni delle comunicazioni nonché un alterazione di apparecchi elettrici. Serge Leveque specialista di armi ad alta energia e il geofisico e professore universitario di Chicago vengono convocati dal generale del Pentagono Purcell. La prima spiegazione del problema riguarda un alterazione del campo elettromagnetico della Terra la quale ci protegge dalle radiazioni cosmiche e solari. In seguito ai suoi studi approfonditi Josh chiede un parere al famoso scienziato Conrard Zimsky che lo convoca al Pentagono per spiegare ai vertici militari e del Governo la gravità della situazione. Infatti il campo elettromagnetico alimentato dal nucleo esterno della terra ( che è liquido) sta collassando proprio perché il nucleo della Terra ha smesso di ruotare e questo nell’arco di un anno brucerebbe interamente la Terra uccidendo l’umanità. Scetticismo e paura sembrano non lasciare speranze per tentare di salvare il pianeta ma Zimsky contatta un suo vecchio amico lo scienziato Edward Brazzelton il quale da 20 anni sta lavorando a una nave in grado di perforare la roccia terreste attraverso laser e ultrasuoni usando un reattore nucleare sperimentale come propulsore e un materiale l’”unobtainuim “ che essendo il rivestimento esterno ,trasforma le elevate temperature esterne ,in energia per la nave. Nel segreto più assoluto il governo americano finanzia la costruzione della nave che dovrà essere completata in tre mesi.il suo nome è Virgin . Nell’equipaggio vengono arruolati Zimsky Braz Josh Serge e i due piloti della Nasa il maggiore Childs e il comandante Iverson.Dalla base collaborerà un hacker Ratto che avrà il compito di cancellare tutte le informazioni inerenti in rete e di conseguenza controllarne l’afflusso delle notizie. L’equipaggio si chiamerà Terranauti. Un impresa scientifica e missione senza precedenti che tenterà di salvare il pianeta. L’unico modo per far ripartire il nucleo è far esplodere 5 testate nucleari da 200 megatoni le quali una volta esplosa faranno si che le onde si propegeranno in modo geometrico facendo ripartire così il nucleo. Prima del previsto si decide di far mandare la nave sottoterra a seguito di violentissime tempeste magnetiche che radono al suolo intere città mondiali tra cui Roma ( il Colosseo viene letteralmente distrutto). Fino al mantello tutto procede bene dopodichè la nave e i protagonisti finiscono all’interno di quella che viene chiamata la Caverna di Aladino un geode con guscio di cobalto coperto da cristalli uno dei quali intralcia i laser della nave che tuttavia ha rotto il guscio facendo fuuoriuscire il magma del mantello. Mentre la squadra riesce a togliere il cristallo che impediva l’uso della nave il comandante Iverson viene colpito da un cristallo e muore all’istante e toccherà a Beck pilotare la nave. A seguito di un diamante che colpisce la nave il suo compartimento viene espulso automaticamente uccidendo Sergie rimasto intrappolato. A questo punto Zimsky contatta la base e dichiara di passare all’alternativa ovvero il progetto DESTINO (Dispostivo Energia Sismica Terrestre Interna Ondulatoria ) perfezionato dallo stesso Zimsky consiste appunto in un programma top secret del governo Americano che permette di creare terremoti nella profondità della crosta terrestre. Un sistema di difesa contro minacce nemiche. Ed è stato proprio Destino a causare il blocco del nucleo. Ma allo stesso tempo secondo Keyes non può essere usato di nuovo in quanto destabilizzerebbe il nucleo facendo scoppiare i vulcani di tutta la terra facendo milioni di vittime. Dopo una discussione interna Virgin prosegue la sua corsa verso il nucleo e a questo punto Zimsky ipotizza appunto che servirebbero esplosioni diverse in punti precisi del nucleo interno per creare la giusta energia. Ma Virgin non può espellere compartimenti non danneggiati. Perciò le bombe sarebbero inutili. Allora Braz ( morendo nonostante lo si poteva salvare) decide di sacrificarsi sbloccando il dispositivo idraulico che si trova nell’intercapedine a 9000 gradi Fahrenait quando le tute reggono metà della pressione. Zimsky e Josh iniziano a sganciare le bombe nei punti prescelti ma l’ultima necessità di un 30% in più di forza per compensare l’onda d’urto e la forza degli altri ordigni. Vengono usati le barre di combustibile del reattore nucleare per aumentare la forza dell’ultima bomba. Zimsky rimane intrappolato nel scompartimento sacrificando la vita.dopo lo scoppio di tutte le bombe nucleari il nucleo riprende a girare salvando la Terra e i suoi abitanti. Beck e Josh ( che sembrano essersi innamorati) usano i cavi elettrici della parete per far si che l’energia del nucleo possa consentire alla nave ( che ha solo il modulo di comando) a uscire dalla crosta terrestre. Josh e Beck verranno ritrovati grazie agli ultra suoni emessi dalle balene e dal modulo stesso. 1 mese dopo in un cyber cafe Ratto mette tutte le informazioni all’interno della rete in modo che il mondo intero venga a conoscenza della missione del Progetto DESTINO e degli eroi che hanno sacrificato la loro vita per il pianeta e bene dell’umanità. Il film finisce con un immagine della Terra dallo spazio che sembra essere tornata “serena”.

ANALISI DEL FILM

È un blockbuster americano a basso costo ma tuttavia è stato accolto bene dal pubblico ma non dalla critica,che ne ha stroncato diversi punti e per il suo realismo drammatico poco credibile. Non risultano infatti riconoscimenti particolari. Quando il dottor Keyes fa la spiegazione al Pentagono di cosa accadrà spiega la composizione del nucleo. Ovvero il nucleo interno che è formato da una lega di ferro e nichel con una temperatura simile a quella della superficie del Sole. E poi abbiamo il nucleo esterno spesso 23oo km al disotto della superficie terrestre a una profondità di 2900 km. Si trova tra il mantello e il nucleo interno ed è composta ferro e solfuor di ferro. È quindi liquido e perciò lo si considera il motore del pianeta in quanto essendo formato da metallo muovendosi genera elettricità infatti alimenta il campo geomagnetico della Terra. Esso è appunto un fenomeno naturale ,presente in altri pianeti come Marte o Giove,che ci protegge dalle radiazioni cosmiche e che ci permette d avere entrambi i poli magnetici. Esso è uno scudo che devia e riduce i raggi cosmici e tutte le sue particelle dando origine alla Fasce di Van Allen ( in onore del fisico che le scoprì) che consistono in particelle interne della magnetosfera terrestre che vengono trattenute dal campo elettromagnetico terrestre. Fin qui si capisce che il campo elettromagnetico è un alleato terrestre. Ma come alcuni sostengono è praticamente impossibile creare terremoti artificialmente a differenza di un controllo ( e questo è stato dimostrato) del clima attraverso determinati programmi ma questa è un’altra storia. Come oggi almeno per la scienza ufficiale e la geofisica risulta impossibile che il nucleo terrestre possa improvvisamente arrestarsi . Questo fermerebbe anche la rotazione della Terra stessa. e questo comporterebbe un alterazione della forza di gravità e conseguenze catastrofiche della forza lunare che esercita sulla terra stessa. È possibile ed è successo che si invertano i campi magnetici ma le temperature presenti nella superficie terrestre fanno si che si generano correnti elettriche che come abbiamo spiegato sopra alimentano il campo elettromagnetico della terra. E poi se il nucleo della terra smettesse realmenete di girare avremmo catastrofi superiori a quelli menzionati nel film. Ad esempio si inalzerebbero gli oceani ,che ricoprirebbero i poli e gran parte dell‘emisfero boreale,un giorno singolo avrebbe durata più lunga e soprattutto assisteremmo a un cambiamento radicale della crosta terrestre con un nuovo continente. Scenari degni dell’Apocalisse che però al giorno d’oggi risultano praticamente impossibili. Ma il film almeno potrebbe darci un indizio se accadesse davvero che il nucleo della terra si fermi.così come ad oggi è sconosciuta una tecnica di perforazione terrestre che ci possa portare fino al centro della terra. L’ingegneria areospaziale non ha mai sviluppato una tecnologia e composizioni che vengono menzionati nel film. Infatti la profondità mai raggiunta dall’uomo si aggira attorno ai 12 km pari a 7 miglia Alla fine tutto va per il meglio e forse è per questo che almeno al pubblico e non alla critica scientifica è piaciuto ,

ALLA PROSSIMA AMICI!

in basso il trailer ufficiale del film

ANALISI DI UN FILM: ARMAGEDDN IL GIUDIZIO FINALE. IL PERICOLO ASTERIODE

È stato uno dei film blockbuster e cult degli anni 90. Ha sbancato i bottghnini di mezzo mondo ottenendo ampi consensi di critica e pubblico. È considerato uno dei film di fantascienza più belli di sempri che di fatto ha lanciato il suo regista Michael Bay. Un colossal costato 140 milioni che ne ha incassati quasi 600. È uscito il 26 giugno del 1998 el’ anteprima mondiale fù in Florida al Teatro Apollo Saturno 5 del Kennedy Space Center. Il film è stato prodotto da Jerry Bruckheimer . Oltre a imponenti Effetti Speciali presenti nel film anche il cast scelto è da Kolossal. Vediamo

Cast principale

Bruce Willis: Harry Stamper
Ben Affleck: A J Frost
Will Patton: Charles Chapple
Steve Buscemi:Rockhound
Billy Bob Thornton: Dan Truman
William Fichtner: Colonello William Sharp
Liv Tyler: Grace Stamper
Owen Wilson : Oscar Choi
Keith David:Generale Kimsey
Peter Stormare Lev Andropov
Michael Clarke Duncan: J otis Bear Kurleenbear
Jessica Steen ; Jennifer Watts
Ken Hudson Campbell: Max Lennert

Il film è stato candidato a tre Premi Oscar tra cui:

.Miglior Sonoro
.Miglior Montaggio Sonoro
.Miglior Canzone ( I donàt wanna miss you) che viene eseguita dagli Aereosmith. Non solo Liv Tyler è figlia di Steven Tyler frontman e leader degli Aereosmith.
TRAMA DEL FILM

Durante una missione di manutenzione di un satellite lo space Shuttle Atlantis viene distrutto da una pioggia di meteoriti la quale distrugge un terzo di New York e cadendo dalla Finlandia alla Svezia provocando migliaia di vittime. Attraverso il Telescopio Hubble la Nasa e il suo direttore Esecutivo Den Thruman scopre un asteroide delle dimensione del Texas che colpirà la Terra entro i prossimi 18 giorni con conseguenze catastrofiche annientando l’umanità. A questo punto viene scelto il trivellatore Harry Stamper,considerato il migliore al mondo, e tutti i suoi uomini migliori tra i quali A J i quali dovranno trivellare fino a 800 piedi e inserire la bomba nucleare al suo interno in modo che esploda l’asteroide al fine d cambiarne la traiettoria. Tra Harry ed AJ non scorre un buon sangue in quanto il primo non accetta il fatto che A j sia il fidanzato di sua figlia Grace la quale è cresciuta in mezzo ai suoi operai. Verranno usati due shuttle x 71 Independece e Freedom che si agganceranno alla stazione spaziale internazionale dove c’è il cosmonauta russo Led Andropov per il rifornimento carburante. Tuttavia succede un incidente nella sala motori che manda in frantumi la stazione . Dopo la manovra lunare di 11 minuti alla massima velocità i due shuttle intercettano il gigantesco asteroide e le condizioni appaiono critiche fin da subito e infatti saltano la zona di atterraggio prevista a seguito dei detriti. Purtroppo un masso distrugge l’independece che cade inesorabilmente uccidendo metà dell’equipaggio. Si salvano A J Lev e Bear. Il Fredoom intanto riesce ad atterare ma in una zona di ferrite che rende complicata la trivellazione al punto che fallisce in quanto scoppia una sacca di idrogeno che fa esplodere l’armadillo su cui si trova Max. a questo punto il colonello Sharp su ordine del generale Kimsey che esegue un ordine del Presidente degli Stati Uniti ovvero il Secondo Protocollo ossia far scoppiare la bomba dalla Terra. Dopo un animata discussione tra Harry e Sharp viene disattivato il timer dell’ordigno e si riprende la trivellazione che però si ferma a 650 piedi visto che salta anche l’ultima testa rotante. Quando tutto sembra perduto e mentre nel mondo scoppia il caos ecco sopraggiungere con l’altro armadillo A J, si completa latrivellazione ma a seguito di una pioggia di frammenti ed esplosioni danneggia la zona tra cui il timer a distanza della bomba. A questo punto si tira a sorte per capire chi sarà il prescelto nel far scoppiare la bomba. Tocca a sorpresa a A J ma Harry mentre lo accompagna gli toglie il tubo dell’ossigeno. Gli raccomanda di prendersi cura di Grace che lo ha sempre considerato come un figlio e che è felice che si sposino. Non solo in modo straziante Harry saluta per l’ultima volta Grace. Dopo qualche minuto di apprensione lo Space Shuttle riparte dall’asteroide e proprio sul finire dei secondi del punto limite fa esplodere la bomba salvando così la Terra. Risplendendo nel cielo d tutto il mondo l’esplosione ha successo scatenando la felicità dell’umanità . Il film si conclude con le immagine del matrimonio tra A J e Grace.

ANALISI DEL FILM

Come detto si tratta di un blockbuster tra i più belli di sempre. Inoltre per la prima volta nella storia della Nasa è stato acconsentito effettuare riprese all’interno della sede tra cui la sala Controllo e Comando Missioni.e la piscina dove avviene l’addestramento degli Astronauti . Sono state usate autentiche tute da astronauta che costano 3 milioni di dollari l’una. Epppure ci sarebbero degli errori scientifici nel film,almeno così si è detto da parte delle critica. Da un punto di vista generale questo film offre scenari che potrebbero essere qualcosa di più di fantascientifico. Inanzitutto la Terra è da sempre colpita da asteroidi o cmq pietre a volte della dimensione di una pallina da tennis. Le comete o asteroide hanno una loro traiettoria che viene appura temente calcolata e valutata. Innanzitutto aìc’è la fascia degli asteroidi che si trova in orbita tra Marte e Giove che danni potrebbe subire realmente la Terra se venisse colpita da Asteroidi grandi oltre di 12 km di larghezza? La risposta è semplice . Subiremmo un autentica catastrofe . Un annientamento dell’umanità. Di certo come sapete si imputa alla caduta di un asteroide l’estinzione dei dinosauri.un asteroide grande quasi quanto metà degli Stati Uniti sarebbe caduto nello Yucatan in Messico con una forza superiore al miliardo di volte della bomba atomica sganciata su Hiroshimacon un diametro di cento km, . Questo ha provocato la morte dei dinosauri soprattutto per il fatto che la Terra è piombata nel buio visto la polvere sollevata dall’asteroide ,e che ha creato una sorta di era glaciale durata diversi anni. Anche se la scienza spesso trova strade separate in merito alla questione. Quando gurdiamo i film hollywoodiani come appunto Armagedoon oppure un altro film del genere Deep Imapact( sempre degli anni 90 diretto da Mimi Leder con Morgan Freeman) mostrano sempre gli effetti di un impatto. Una cosa è certa metà della popolazione mondiale morirebbe. La causa? Una delle ipotesi più probabili di un impatto consiste nel fatto che se una cometa cadesse nell’Oceano solleverebbe un onda anomala ( molto peggio di uno tnunami) alta circa 30 miglia che spazzerebbe via isole case foreste e tutto quello che incontra sulla sua strada. L’altra metà della popolazione invece causa l’inverno nucleare . Questo che cosa comporterebbe? Inanzitutto nel cielo verrebbero emessi milioni di detriti che causerebbero una nuvola di polvere che oscurerebbe tutto il pianeta. Si ridurerebbero le precipitazioni del 19% con cause catastrofiche sull’agricolutura diminuendone sensibilmente il raccolto e provocandone una crisi senza precedenti. Non solo. Subirebbero danni anche la quantità di ozono in atmosfera che ci protegge dalle radiazioni solari , non solo ci sarebbero inverni polari con temperature di molti gradi al di sotto dello zero che poi porterebbe a carestie ed epidemie di massa. Il day after come li chiamano gli esperti. Quali sono le misure che vengono studiate per abbattere un asteroide:? Ci sono varie possibilità: . Quella più nota e altamente giudicata come quella più di successo è far esplodere un ordigno nucleare sulla superfice della cometa al fine di distruggerla. :l’uso di un’astronave teleguidata che attraverso certi propulsori i quali cambierebbero la traiettoria dell’asteroide :l’impatto di una sonda contro la superficie dell’asteroide: utilizzare dei satellite che farebbero le stesse funzioni dei panelli solari vale a dire rifletterebbero la luce solare sull’astroride facendone salire la pressione fino a farlo esplodere. Anche l’uso di missili nucleari ( il cui numero varia a seconda della grandezza e alla velocità dell’asteroide ) potrebbe essere un modo per deviarne la traiettoria. Il punto è che la Terra è sempre nel mirino e per questo motivo Nasa e le principali agenzie spaziali europee usano satelliti di monitoraggio al fine di controllare il cosmo e prevenire eventuali impatti che a detta di molti ex astronauti la cosa viene sottovalutata. Noi speriamo sempre che la finzione cinematografica superi al realtà e che non di non trovarci mai a fronteggiare un emergenza simile. Non che l’uomo non sia in grado di affrontarla ma quanto per le conseguenze che sulla società avrebbe. E speriamo che ciò non avvenga mai. Anche se appunto l’uomo attraverso la scienze e l’ingegneria avrebbe il modo di evitare la propria estinzione,

A PRESTO AMICI!

sotto il trailer esteso in italiano del film

TROPPO BELLI: LO SPECCHIO FALSATO DELLA TV

Citazione

IL film che analizziamo oggi è Troppo Belli uscito nella primavera del 2005. Diretto da Ugo Fabrizio Giordani nato da un idea di Maurizio Costanzo( anche finanziatore del film) aveva come protagonisti i due personaggi della tv del momento,ovvero Costantino Vitagliano e Daniele Interrante. Entrambi tronisti sono stati lanciati in tv dal programma cool di Maria De Filippi Uomini & donne a cavallo delle stagioni televisive 2003 e 2004 in particolar modo Costantino che ancora oggi è considerato il “Re”dei Tronisti e inimitabile. Lui scelse Alessandra Pierelli nel corso del programma della stagione 2003/2004 e la coppia ebbe un successo mediatico senza precedenti. Divennero famosissimi ed ebbero un ruolo fisso da ospiti all’interno del format Buona Domenica. Ruolo confermato anche l’anno successivo. La popolarità di entrambi era davvero imponente.2 personaggi televisivi creati dal nulla,da quella che viene definita la saggiezza e astuzia di Maria de Filippi intenta a un target di pubblico dei giovanissimi ma non solo. Costantino divenne testimonial di alcuni brand di moda tra cui Datch( che fù il marchio In e più venduto tra i giovani) e fece centinaia di serate in discoteca e non guadagnando migliaia di euro. Anche 9 000 per esibirsi in circa 40 minuto. Come da lui stesso dichiarato. Costantino non era ne un artista ne uno scrittore ma un tronista ovvero un nuovo ruolo lanciato dalla tv,e appunto dalla De Filippo. Ancora oggi il programma è il più seguito nella fascia pomeridiana. Ma concentriamoci un attimo sul Film. Vediamo il cast principale

.Costantino Vitagliano: Costantino
Daniele Interrante: Daniele
Alessandra Pierelli: Chiara
Chiara Tomaselli: Isabella
Fanny Cadeo: Valeria
Jennifer Poli: Michela
Anna Melato: madre Costantino
Ernesto Mahieux: Dott Giampalmi

Scritto da Maurizio Costanzo ha tra le musiche Gigi d’Alessio Anna Tatangelo e Adriano Pennino.

Il film è stato interamente girato a Terni tra gennaio e febbraio e fù prodotto e distribuito da Medusa e realizzato da Marco Poccioni e Marco Valsania per rodeo Drive. Usciì nelle sale il 22 aprile 2005 ma fù ritirato circa tre settimane dopo passando da quasi 300 copie a 0. Incassò circa 800 mila euro non coprendo i costi di produzione che ammontavano a 2 milioni di euro. Soltanto nelle sale in cui gli attori protagonisti presentavano il film c’era il tutto esaurito. Infatti in altre si contavano o 2 o addirittura nessun spettatore. La prima settimana era al 4° posto del Box Office ma nelle restanti non entrò nella top ten dei film più visti ma per numero di incassi nella stagione cinematografica 2004/2005 risulta al 22 ° posto dei film italiani..

TRAMA DEL FILM

Costantino e Daniele sono due ragazzi di periferia che essendo belli sono oggetto delle attenzioni delle ragazzine. Daniele sogna di entrare nel cinema da sempre e all’interno di un Bar viene notato da Valeria una modella attrice della zona che insieme a suo padre gestisce un agenzia cinematografica che si rivelerà falsa. Propone ai due di seguire i corsi di recitazioni dell’agenzia di suo padre il dott Giampalmi promettendoli di far strada nel mondo dello spettacolo. Il costo del corso a cui si aggiunge il book fotografico è alto cossichè Costantino e Daniele fanno diversi lavori come barista o scaricatore di merci fino a chiedere prestiti ai genitori. I corsi vengono eseguti dalla figlia del Dottor Giampalmi ovvero Michela timida con la faccia da secchiona segretamente innamorata di Costantino. Quest’ultimo ha alti e bassi con chiara storica sua fidanzata la quale è amica di Isabella la fidanzata di Daniele. Essa riceve avance di Vittorio un amico comune. Spesso ci sono quasi risse in discoteca tra lui e Daniele. E questo porterà alla rottura tra lui e Isabella.Chiara inoltre inizia un filtr con Marcello un collega di supermercato che a breve gli chiederà di sposarlo. Costantino capisce che il corso è una truffa e lo abbandona Daniele invece continua a frequentarlo fino a litgare con l’amico di sempre. Valeria invece a discapito del padre truffatore riuscirà a ad aiutare i due ragazzi proponendoli per una particina all’interno di un film prodotto dallo zio. Al matrimonio di Chiara Costantino e Daniele ( che si rimette insieme a Isabella) fanno pace mentre Costantino si fidanza con Chiara, questa scena chiude di fatto il film.

Costantino,nonostante il flop in sala,dichiarò che in versione home video distribuita nell’estate 2006 ebbe più successo in quanto furono venduti ben 900000 dvd. La critica italiana ,fin dall’uscita in sala,stroncò in pieno il film definendolo il peggiore mai realizzato nella storia del cinema italiano,per una serie di motivi. Mancanza di coerenza e logica ( salvando solo alcuni spunti) della sceneggiatura e storia. La recitazione inespressiva di due non attori quali Vitagliano e Interrante scelti appositamente per un film che con il cinema non ha nulla da vedere. Sembrano esattamente come nella vita reale e non c’è nulla di affinità e personalizzazione del personaggio. Nonostante ci fossero dei contratti di sponsorizzazione viene fatto osservare che nonostante fossero due ragazzi poveri come previsto nel film essi fanno pubblicità a due marchi di moda Datch Costantino e Nine Lives Daniele. Oltretutto numerosi critici criticarono i due protagonisti che non avevano nulla a che vedete con il binomio successo-talento quanto al fatto che fossero sfruttati solo per bellezza e cose definitiva da teenergers ( Costantino dichiarò che si trattava di una sorta di biografia della sua vita passata) e questo si collega alla scena in cui lui e daniele fanno una serata in cui sono spoglierellisti. Emblematica fù la protesta del sindacato degli attori che contestavano all’anteprima del film il fatto che mentre ci sono un sacco di attori promettenti che vengono snobbati a differenza di chi ha nelle bellezza il suo punto di forza e soprattutto appoggi chiaramente televisivi senza nulla di artistico. Eppure anni dopo Costantino ha dichiarato che è stato sfruttato sia dal suo ex agente Lele Mora sia dalla stessa De Flippi anche se lui ha detto che in quel periodo si è decisamente arricchito a livello personale. La Pierelli invece dichiarò che la sua storia con Costantino era parzialmente costruita ( nonostante cmq c’è stato un sentimento vero) per motivi commerciali e di audience. La carriera dei protagonisti ebbe ripercussioni notevoli dopo il fallimento del film. La critica manifesto fù quella di un giornalista della Repubblica che disse “chi guarda la tv non va al cinema chi va al cinema non guarda alla tv”riferendosi che i due protagonisti fossero solo “spazzatura” e un binomio di falsità da un punto di vista televisivo. Il peggior film mai fatto? Secondo un punto di vista personale no,ma è tra questi. Perché l’idea di base è sicuramente buona e interessante ma non è stata sviluppata bene e in modo coerente e manca appunto della qualità artistica degli attori principali. Non solo. Si è puntato sul nome del personaggio e non sul talento appunto. Un esperimento che si è rivelato fallimentare . Le cose fatte di fretta senza una base si dimostrano un buco nell’acqua. Ma la riflessione è questa. Oggi la tv tramite i suoi format e contenuti dà spazio all’immagine personale e fisica e quindi all’apparire.perciò fisici scolpiti lampade ecc Questo non riguarda tutti i programmi perché cmq oggi i talent show danno la possibilità di diventare degli artisti . Ma questo è un altro discorso. Troppo belli( un remake mal riuscito di Poveri ma Belli film adolescianziale degli Anni 70)  rappresenta la pagina più brutta dell’aspetto televisivo ma non è  stato e non sarà l’unico. ed è proprio per questo motivo che sarà solo un brutto ricordo dell’archivio storico del cinema italiano.

A PRESTO AMICI!

In basso alcune scene  del film

 

ANALISI DI UN FILM: UNFRIENDED: LA VENDETTA SU INTERNET

Citazione

Nell’ultimo post abbiamo parlato di come la vendetta sia uno degli aspetti più inquetanti dell’essere umano. Esso porta le persone a fare cose inimaginabili. Ebbene sul tema vendicativo è appena uscito nelle sale un film horror/thriller che ripercorre non solo questo aspetto ma anche altri tra i quali fragilità umana bullismo . cyber bullismo e uso dei social. Il successo che sta avendo nelle sale sta non solo nel modo con cui è stato realizzato ma anche per come esplicita il tema del film stesso. È stato realizzato dalla Blahouse Production casa di produzione di film di successo del genere come Panaromal Attività ,Ouija La notte del Giudizio e Insidiuos. Il moviè è uscito in America lo scorso inverno ma è stato distribuito in Europa solo in questa Primavera.
Il film è diretto dal regista Levan Gabriadze.

Vediamo il Cast Principale.

. Shelley Henning: Blaire Lily
.Moses Jacob Storm: Mitch Roussel
.Renee Olstead: Jess Felton
.Will Peltz: Adam Sewell
.Jacob Wysocki: Ken Smith
.Courtney Halverson: Val Rommel
.Heather Sossaman; Laura Barns

TRAMA DEL FILM

Un gruppo di amici a partire da Blaire,il fidanzato Mitch Jess Adam Ken e Val decidono di passare una serata su Skype. Esattamente nell’anno dell’anniversario della loro amica Laura Barns ,il suo profilo Skype e Facebook comincia a interagire con i ragazzi in chat. All’inizio lo credono uno scherzo ma ben presto questo presunto utente manifesta la volontà di uccidere tutti i ragazzi affinchè venga fuori il colpevole che ha postato il video di Laura. Con il gioco Never Have i Ever verranno fuori sconvolgenti verità e i ragazzi passeranno non solo la peggiore ma anche la loro ultima notte in vita poiché ad attenderli c’è la morte improvvisa e lo spirito di Laura venuto per vendicarsi di coloro che credeva fossero suoi amici. senza risparmiare nessuno.

ANALISI GENERALE DEL FILM

Melissa Brockman e Josh Bryer hanno curato gli effetti speciali che sono la componente principale su come è stato fatto il film. Il titolo UNFRIENDED significa senza Amici e si riferisce a Facebook. Infatti questo film non è stato realizzato usando le telecamere manuali ma attraverso il Macbook Air di Blaier che interagisce con i suoi amici usando il noto social network Skype , le riprese durano due settimane e tutti i protagonisti si trovavano nella stessa casa,questo per rendere l’ambientazione reale e poi per facilitare il lavoro della troupe. Il primo trailer postato su You Tube nel gennaio 2015 ha avuto oltre16 milioni di visualizzazzioni. Oltretutto sia su you tube che nei vari spot televisivi girano versioni diverse o tagliate del film. Inoltre il regista Gabriadze ha detto nel corso delle varie interviste che il tema del bullismo ha avuto diverse evoluzioni in questi anni. Non solo l’idea dello sceneggiatore Nelvon Graaves ,era quella di allargare il tema bullissimo ai tempi dei social e di come un video e successevi commenti vengano condivisi. In particolar modo sono gli insulti che vengono menzionati. Insulti ( e peggio ancora minacce di morte ) che come è noto sono ogni giorno diffusi. È possibile arrivare al suicidio a seguito di bullismo e video/insulti pubblicati su Internet ? La risposta è sì. E di casi di suicidi dovuti al cyber bullismo ce ne sono stati diversi. La realtà alla base della storia del film è questa. Si inizia con il video postato su you tube ,che mostra il suicidio di Laura. Ma il motivo per cui lei,la coprotagonista e antagonista invisibile,che arriva a ciò a seguito della pubblicazione di un video,( da parte degli amici ) che mostra una Laura bere drink di troppo e purtroppo questo viene usato come ricatto dagli amici del gruppo che porta sui vari social Instagram e Face book a riempire di insulti il profilo di Laura la quale poi decide di suicidarsi. Nel film ,c’è una sorta di regolazioni di conti con il passato in quanto quando il profilo di Laura decide di far giocare gli amici a NEVER HAVE I EVER ( traduzione Io non ho mai mai) vengono fuori tutti i peccati” nascosti nel momento in cui in gioco c’è la vita stessa. E si scoprono tradimenti inaspettati,a scapito delle varie foto che vengono postate in cui mostra “amicizia”. ci sono dei parecchi colpi di scena in merito a questo film. Come detto prima il film tratta il tema del cyber bullismo, un tema sempre più diffuso nell’era dei social. Con gravi ripercussioni.Il fatto di ambientare l’intero film tramite skype ha reso più reale la storia. Una piccola curiosità. Il profilo face book di Laura Barns ( creato pe r il film) è ancora aperto e il pubblico si è divertito a interagire con lei. ( le risposte erano registrate) . In America si è posizionato al 3 posto del box office con oltre 50 milioni di dollari. Un film che per qualcuno potrebbe non avere senso ma che in fondo merita di essere guardato.

ECCO IL TRAILER UFFICIALE DEL FILM ( prodotto e distribuito dalla Universal)

ANALISI DI UN FILM: EFFETTO LAZARUS. UN INGANNO ALLA MORTE

Citazione

Torniamo a fare la nostra analisi sui vari film che lanciano messaggi subliminali. Il film in questione è Effetto Lazarus,film thriller e azione uscito nelle sale quest’inverno. In italia è uscito il 21 maggio e sta avendo un discreto successo. Si tratta sicuramente di uno dei migliori film usciti nel suo genere nel corso degli ultimi anni. Ciò che appare potrebbe non essere distante da una realtà nascosta.  Il film è diretto da David Gelb. Azione e suspance si alternano continuamente e questo lo rende un film davvero godibile con una buone dose di colpi di scena.

CAST DEL FILM

.Mark Duplass: Frank Walton

Olvia Wilde: Zoe Mcconnell

Sarah Bolger : EVA

Evan Peters Clay

Donald Glvoer: Niki

Il Film è stato prodotto dalla Lionsgate.

TRAMA DEL FILM

Un gruppo di ricercatori medici universitari guidati da Frank e la sua fidanzata Zoe hanno ottenuto grandi risultati riportando in vita animali morti,attraverso un serio spreimentale chiamato “Lazarus”. il successo principale è ottenuto riportando in vita un cane morto. Nonostante alcune anomalie nel comportamento post mortem registrato dal cane,franke  & Co vogliono rivelare i loro risultati l’Università per conto di una importante azienda farmaceutica confisca il loro lavoro. Ma il team non si dà per vinto e ritenta un nuovo esperimento ,che tuttavia si rivela fatale,in quanto Zoe perde la vita. Frank disperato decide di usare il siero e di fatto dopo pochi minuti riporta in “vita” Zoe,nonostante tutti i suoi comopagni fossero contrari visto che un esperimento simile su un essere umano non era mai stata fatta.

Eppure la storia prende una piega diversa qui,Zoe acquisisce dei poteri straordinari ( come leggere nel pensiero) e uccide tutti i componenti,coinvolgendoli soprattutto nel sogno incubo di cui la Zoe “precedente” la resurrezione ,dove alla fine si scopre di essere lei la responsabile di tutto quello che è accaduto. Non solo. Dopo aver ammazzato tutti,( come si vede nella scena finale) Zoe riporta in vita l’amato Frank,usando il siero allo stesso modo,e questo potrebbe pressatore a un possibile seguito.

 

ANALISI DI UN FILM

 

Il film ha come tema quello che oggi divide la scienza e la medicina globale,ovvero la possibilità che un paziente dichiarato morto torni effettivamente in vita. Come abbiamo scritto nel titolo,si tratta di un Inganno alla Morte e comunque ad oggi non esiste nessun siero che comporti ciò. Inanzitutto perché si chiama Effetto Lazarus? Il nome prende da un episodio biblico nel quale Lazzaro di Betania,dichiarato morto tornò in vita dopo 4 giorni grazie a un miracolo di Gesù Cristo.  Secondo fattore ,invece,è la differenza che c’è tra morte cardiaca e morte celebrarle. Nel primo caso un paziente non presenta più pulsazioni e attività cardiaca. Nel secondo caso invece il paziente non presenta un elettroencefalogramma piatto ovvero non c’è nessuna attività celebrale e vitale. Eppure i casi di morte apparente non sono pochi. Anzi se ne contano 25. Persone che hanno vissuto le esperienze Pre Morte ( come sapete si dice che loro vedano il proprio corpo sul lettino di ospedale oppure la luce bianca in fondo al tunnel.). Non si tratta di fantascienza ma di casi accertati. Un esempio: una donna di 45 anni dichiarata clinicamente morta dai medici in attesa della sepoltura tornò improvvisamente a respirare lasciando gli addetti delle pompe funebri. Altro caso invece riguarda un paziente inglese di 75 anni che subì un attacco cardiaco ritornò in vita dopo pochi minuti nonostante i tentativi di rianimazione. È noto che l’elettrocardiogramma e le scosse elettriche su un cuore privo di battiti lo aiutano a ripartire. Perciò si può parlare di “un ritorno dall’aldilà”. certo  la cosa è un po traumatica. Ma è avvenuta come abbiamo visto. Cè solo una certezza dopotutto nella vita di ognuno : la nascita e la morte. Che solo il destino sa quando avverrà. Comunque sia questo film apre un’altra questione,seppur limitata,ovvero di come si specula sulle ricerche inerenti al progresso medico di come alliungare la vita. Il vero obiettivo è lo scopo di lucro. Questa però è un’altra storia.

A PRESTO AMICI!

ANALISI DI UN FILM SULLA SOAH: IL PIANISTA

Citazione

Nella settimana sul 70° anniversario della liberazione del campo, di concentramento di Auschtiz ci concentriamo e parliamo di uno dei film dedicati a questo tema: il Pianista diretto da Roman Polanski. Uno dei film più belli sulla Soah senza ombra di dubbio. Toccante,drammatico e profondo. Tratto dal romanzo autobiografico ,essendo una storia vera,del pianista polacco Wladyslaw Szpilman ,l’intera vicenda si svolge a Varsavia ,capitale della Polonia dalla sua invasione da parte della Germania Nazista fino alla sua liberazione dell’Armata Rossa.
Il film è stato uno dei successi del 2002 e ha avuto incassi importanti in tutto il mondo e riconoscimenti prestigiosi tra i quali:
-Palma d’Oro al Festival di Cannes 2002.
-2 nomination ai Golden Globe 2003 ( Miglior Film Drammatico,Miglior Attore protagonista )
-3 Premi Oscar tra cui: . Miglior Regia a Roman Polask
Miglior Attore Protagonista a Adrien Brody
Miglior Sceneggiatura non Originale: a Ronald Harwood
Nomination a Miglior Fotografia,Sonoro ,Costumi Montaggio.
-2 Premi Bafta Inglesi come Miglior Regia e Miglior Film.

Trama del film

Varsavia.,1° settembre 1939. Con l’invasione della Polonia da parte della Germania Nazista inizia la Seconda Guerra Mondiale. Nonostante la dichiarazione di guerra da parte di Francia e Gran Bretagna alla Germania,Spillavano e la sua famiglia subiscono immediatamente gli effetti delle leggi razziali fino al trasferimento nel ghetto. La vita al suo interno è durissima fatta di stenti umiliazioni ed esecuzioni . Il 15 marzo 1942 iniziano le deportazioni verso i campi di sterminio. Spilzman e la sua famiglia è destinata alla stessa sorte ,ma il pianista viene salvato prima della salita sul treno merci da un gendarme ebreo che fa parte della polizia locale. Inizia una sopravivenza durissima per Wladyslaw nel ghetto. Trova lavoro come carpentiere ma poi ne esce grazie all’aiuto di amici fidati . Su rifugia presso l’abitazione di un’amica cantante e assiste imponente alla Rivolta del Ghetto di Varsavia e alla resistenza fortissima contro i tedeschi. Riesce a salvarsi dalla distruzione della città. Senza cibo,senza amici,senza una meta precisa vaga nel ghetto e trova rifugio in una soffitta di una casa abbandonata. Viene scoperto da un ufficiale tedesco ,che conosciuta la sua professione,lo invita a suonare. Compone la ballata n° 23 di Chopin e rimasto impressionato lo aiuta fino a quando lui e gli altri commilotoni tedeschi lasciano la città con il sopraggiungere dell’armata Rossa. Una mattina sente suonare l’inno polacco e va incontro ai soldati russi ,che vendendolo con il cappotto dell’ufficiale tedesco,gli sparano ma riesce a salvarsi. Un suo amico,appenda liberato dalla deportazione,incontra proprio l’ufficile che gli dice di aver aiutato il Wladyslaw. Con lui torna nel luogo del campo di prigionia ora smantellato . Wladyslaw riprende a lavorare nella radio polacca e il nome dell’uffficale che lo ha salvato era Wilm Hosenfeld.

Analisi del film

Il film ripercorre nel minimo dettaglio l’occupazione nazista di Varsavia e in particolare la vita degli ebrei nel Ghetto,dalla sua istituzione fino alla rivolta,diventata il simbolo della resistenza contro i nazisti. Rimanendo fedele al romanzo,Polaski ricostruisce perfettamente il ghetto sul set nei suoi aspetti più importanti: il ponte che lo collega alla città ,la processione degli ebrei per le strade di Varsavia mentre raggiungono il ghetto,le esecuzioni,,la fame come ossessionie, il lavoro degli ebrei al servizio dei tedeschi. Coloro che hanno il permesso di uscire vi introducono clandestinamente armi per la rivolta, si vede come iniziano a circolare le voci( una costante in tutti i film sulla soah) sulla reale sorte degli ebrei

sulla reale sorte degli ebrei deportati. La rivolta del ghetto di Varsavia iniziò il 19 aprile 1943 e durò fino al 16 maggio.,causando numerose vittime sia tra i tedeschi che tra gli ebrei. Molti furono deportati o fucilati. Il protagonista Spilzman ,impotente,assiste a tutto ciò e viene perso nel caos del ghetto. Con la corruzione riesce a trovare una via di fuga dal ghetto e rimane in città finoalla sua distruzione. La passione per la musica,la melodia che viene usata,rappresenta l’elemento essenziale per la sopravivenza. Ci sono due casi che lo confermano: il fatto di trovare rifugio,seppur abusivo,nell’appartamento di un amica cantante conosciuta in tempo di pace e quando l’ufficiale tedesco sorpreso dal suo talento e bravura lo aiuta fino alla sua fuga. L’ufficiale tedesco era Wilm Hosenfeld.che nel 2008 fu inserito come Giusto tra le Nazioni,in quanto si trattò di uno dei pochissimi ufficiali nazisti che salvò la vita a numerosi ebrei. Morì in un campo di prigionia sovietica nella primavera del 1952 presso Stalingrado.
Non dimentichiamo che lo stesso Polanski, è ebreo e che sfuggì miracolosamente quando ancora era bambino alla deportazione. È riuscito,tramite gli occhi del protagonista ( bisogna fare i complimenti all’attore Adrien Brody per l’interpretazione del pianista) il profilo psicologico con cui si vede il terrore dell’Olocausto,dove bisogna cercare il giusto atteggiamento per sopravvivere ,che apparentemente non c’è . Così come sembra mancare la soluzione. Si accetta con rassegnazione tutto ciò che avviene intorno all’ambiente e realtà. Il protagonista passa da vinto a vincitore in questo senso: subisce la perdita dei familiari e della dignità ma si riapropria della sua vita e della libertà. È’ negli occhi del protagonista che si intravede l’anima nascosta del regista polacco incredulo a tutto ciò che è successo e che non deve più accadere..

A PRESTO AMICI!

ANALISI DI UN FILM: IL SOCIO: LA DOPPIA FACCIA DI UNO STUDIO LEGALE.

Citazione

Il Socio ( titolo originale The Firm) è un film del 1993 del genere giallo/thriller basato sull’omonimo romanzo di Jhon Grishman . Fù uno dei maggiori successi della stagione cinematografica 1992/1993. Le riprese del film iniziarono il 9 novembre del 1992 e terminarono nell’inverno del 1993 e fù girato completamente negli Stati Uniti tra Boston Memphis e Washington. Scritto,diretto e prodotto da Sydney Pollack ebbe importanza anche il cast scelto ,a partire da Tom Cruise come attore protagonista.
Vediamo il cast degli interpreti e personaggi principali:
1.Tom Cruise: Mitch Mcdeere
2.Gene Hackman: Avery Tolar
3.JeanneTripplehorn: Abby Mcderee
4.Ed Harris: agente Wayne Terrance
5.Holly Hunter: Tammy Hempill
6.Hal Holbrook: Oliver Lambert
Il film ha ricevuto 2 nomination agli Oscar del 1994 nelle seguenti categorie:
Miglior Colonna Sonora a Dave Grusin.
Miglior Attrice Non Protagonista a Holly Hunter
TRAMA DEL FILM
Il giovane e brillante ,nonché neolaureato in Legge con massimo dei voti ad Harvard ,Mitch Mcdeere ottiene l’incarico presso un prestigioso studio legale di Memphis ,il Bendini Lambert & Locke . Lo studio garantisce un notevole tenore di vita al giovane tirocinante tra cui: un mutuo per una prestigiosa villa,prestiti per affrontare l’Università e una Mercedes-Benz. Viene affidato alla supervisione di un avvocato associato anziano dello studio ovvero Avery Talor che in attesa dell’esame di abilitazione alla professione gli insegna le pratiche dello studio. Questo dà una mole di lavoro importante a Mitch che però trascura la moglie Abby. Tuttavia sembrano esserci delle ombre attorno allo studio legale. Infatti alle Isole Cayman,dove Mitch e gli altri avvocati dello studio vanno abitualmente ,scopre la morte di due colleghi. Lo studio infatti gioca un ruolo meschino: inserisci i giovani tirocinanti avvocati ( a loro insaputa e quindi identificati come complici ) nella gestione di affari per conto di una famiglia mafiosa di Chicago . Nessun avvocato lascia lo studio senza conseguenze. Anzi ,vengono sorvegliati dal servizio di sicurezza dello studio che fa a capo a Devasher. Infatti vengono messe cimici nella casa di Mitch. L’Fbi riesce comunque a contattarlo e gli chiede una collaborazione per far si che venga mascherata la cosca criminale . A tal proposito vengono mostrate foto scottanti del tradimento alla moglie da parte Mitch mentre sta facendo l’amore sulla spiaggia con una donna sconosciuta. Mitch sa che rischia moltissimo,e infatti la moglie chiede lil divorzio,ma accetta di fare la talpa e collaborare a patto che venga scarcerato suo fratello Ray. Così grazie al suo aiuto di Mitch la polizia uccide i colpevoli e Mtich ,che nel frattempo si ricongiunge con la moglie,lascia lo studio di Memphis e parte per una nuova destinazione per ricostruire sia la sua vita personale che professionale.

ANALISI DEL FILM
Il film come detto in precedenza è l’adattamento cinematografico del romanzo di Jhon Grishman scrittore di fama internazionale di gialli giudiziari . Lui stesso è un avvocato e questi libri sono il frutto delle sue esperienze lavorative. Il Socio è stato il 7° libro più venduto nel 1991 diventando un best-seller . L’incremento maggiore di vendite fù dovuto all’uscita del film. Il tema del film/libro riguarda la doppia faccia ,appunto,di quei studi legali che agiscono in nome e per conto di criminalità organizzata con l’intento di trarre maggiore profitto e vantaggi a scapito dei cittadini,ignari di ciò,nonostante all’apparenza mantengano lo status giuridico di ogni studio ovvero il rispetto della legalità e interesse per la giustizia. Le vittime non sono solo i cittadini ma anche gli stessi avvocati associati dello studio,che diventano complici inconsapevoli,di queste attività e che vengono spiati sorvegliati e minacciati in cambio del loro silenzio. Oppure devono fare una scelta rischiosa a scapito della loro vita: collaborare con le forze dell’ordine. Il tema tratta un tema attuale,purtroppo. Non sono pochi i casi nella realtà di “affari sporchi” tra legalità e criminalità organizzati come favori giudiziari ed economici,riciclaggio di denaro e falsificazione di documenti. Spesso la cronoca ce li riporta e si tratta di una piaga economica e sociale piuttosto grave se si pensa ai danni che comporta. Il libro,funge quasi da monito continuo per un rispetto della legalità dei diritti doveri ,funzione pubblica ,applicazione delle norme da parte della giurisdizione che sono comunque alla base della democrazia di ogni paese. Nel film abbiamo una sorta di “Lieto Fine” nel senso che la banda viene sgominata ma nella realtà appunto non sempre accade. Molto spesso l’opinione pubblica è ignara e tenuta all’oscuro di tutto ciò e di tali servizi loschi. Il film è avvincente , ricco di suspance e il merito va alla regia di Sydney Pollack,accurata e impeccabile, e all’interpretazione degli attori fra tutti Cruise Hackman e Hunter.
Un film bello da rivedere gustare e che fa riflettere sulla realtà che ci circonda.

A PRESTO AMICI!

nella foto 1 Gene Hackman ( a sinistra ) e Tom Cruise ( a destra).

nella foto 2 la locandina del film

IL SOCIO FOTO 2IL SOCIO FOTO 1

ANALISI DI UN FILM: LE ORIGINI DEL MALE : L’INCROCIO TRA REALTà E FINZIONE. QUALE VERITà?

Citazione

Le Origini del Male è un film ,del genere horror-thriller,del 2014 diretto da Jhon Pogue. È stato campioni d’incassi negli Stati Uniti,dove è uscito questa primavera mentre in Italia,uscito lo scorso 2 luglio ha riscosso un buon successo. Tuttavia la critica è rimasta divisa da questo film,a differenza del pubblico internazionale che invece ha apprezzato trama e regia. Non si tratta di un horror convezionale poiché sono presenti numerosi spunti,momenti di suspance ( che ne rappresenta il filo conduttore) e diversi colpi di scena. Molta curiosità attorno al film deriva dal fatto che è basato su fatti realmente accaduti in Inghilterra negli anni 70 ma allo stesso tempo non è dato sapere se ciò sia accaduto veramente oppure no. Un paradosso certo,ma la sostanza è questa.
Ecco il cast del film ( Personaggi-Interpreti ):

  • JARED HARRIS: PROFESSOR JOSEPH COUPLAND
  • OLVIA COOKE: JANE HARPER
  • FLECK BYRNE: HARRY ABRAMS
  • ERIN RICHARDS: KRISTINA DALTON
  • SAM CLAFIN: BRIAN MCNEIL
  • LAURIE CALVIERT: PHILPH

TRAMA DEL FILM

Università di Oxford,Inghilterra,1974. Il Professor Joseph Coupland inizia un esperimento particolare ai quali fanno parte 2 studenti Kristina e Harry. A loro si unisce Brian,che appassionato di riprese cinematografiche ,ha il compito ,attraverso la sua cinepresa personale,di filmare tutto ciò che vedrà. L’esperimento viene fatto su una ragazza di nome Jane Harper,affetta da schizofrenia e mali inspiegabili ,la quale dichiara di essere posseduta da una entità di nome Every. Coupland ha come obiettivo rimuovere tale entità e far guarire la ragazza. Alcuni anni prima aveva fatto lo stesso tentativo su un bambino che attribuiva i suoi segnali telecineteci a un signore di nome Gregor. Esperimento fallito anche per le ostruzioni della madre del piccolo. Quando l’università taglia i fondi al professor ,il gruppo di ricercatori si sposta in un casolare in campagna,lontano da occhi indiscreti. Ed è proprio in questa tenuta che si consuma la storia. Inizia una sorta di relazione platonica tra Brian e Jane,che condizona e complica le relazioni con il resto del gruppo,a sua volta contraddistinto da un triangolo amoroso morboso tra Jopseh Harry e Kristina. Gli esperimenti vengono fatti in modo poco ortodosso e ciò provoca una continua tensione sempre più crescente finchè si arriva all’epilogo nel quale vengono uccisi Jospeh Krisitna e Harry dove l’unico superstite è Brian che rimane ustionato a causa dell’incendio provocato da Jane,fatta bruciare dallo spirito che la possedeva. Ed è qui il colpo di scena finale. Infatti nell’ultima sequenza del film,viene mostrato il vero Brian Mcneil con cinepresa bruciata e volto ustionato rinchiuso all’interno di una struttura pschiatrica dove fa uscire del fumo dalla sua mano nel fare il classico gesto del ciak cinematografico, forse in preda a schizofrenia. Le immagini,queste sono reali sono state nascoste per più di quarant’anni.

ANALISI DEL FILM
Il finale del film quindi lascia un po’ di stucco e chiaramente sconcertati. È logico pensare che tutto il film parti dal racconto di Brian ma tuttavia si presume che la pellicola della sua cinepresa sia andata distrutta. Perciò sorge una prima domanda: realtà o finzione? Si deduce,inoltre,che Brian sia diventato schizofrenico e perciò nella norma il racconto risulta poco credibile e verosimile. È per questo motivo ,forse,che il film è ricco di suspance che viene eseguita alla perfezione dal regista Pogue che cerca di terrorizzare e incuriosire allo stesso tempo lo spettatore,ma contemporaneamente bisogna dare merito all’interpretazione di Jared Harris che fa del professor Coupland una persona malvagia meschina corrotta e pazza e di Olivia Cooke che fa di Jane,una ragazza dall’animo buono e gentile e non cattiva come può sembrare nonché l’agnello sacrificale della situazione. Dal 1974 a oggi non ci è dato sapere cosa sia successo realmente,eccetto Brian,ai protagonisti. Di sicuro il loro fù un tentativo rivoluzionario e di fatto tale episodio ispirò un esperimento di un gruppo di ricercatori canadesi che tentarono di entrare in contatto con un’entità . Ne crearono una ,tracciandone vita morte e ricordi dal nome “Philip” e dopo due settimane di sedute l’entità entrò in contatto con il gruppo non fisicamente quanto spiritualmente facendo spostare gli oggetti e allo stesso tempo segnalando la presenza di un ‘altro spririto. Dunque sorge questa domanda: se non era di Philp chi era tale entità? Mistero ancora da spiegare. Come dice il titolo di tale post c’è da chiedersi se è realtà o finzione ciò che vediamo nel film. Dall’altro canto il paranormale è un campo minato e come si vede nel film gli esperimenti condotti sono esperienze traumatiche e demoniache ,ai livello di un esorcismo. Il film,comunque, merita di essere visto. Resta alla nostra credenza e anche scettismo fare un opinione sul messaggio che tale film manda,che di sicuro non è volto a dare sentenze definitive .

IL TRAILER UFFICALE DEL FILM

HOLLYWOOD E GLI ALIENI. MESSEGGI SUBLIMANALI ,FINZIONE O PREPARAZIONE A CONTATTI VISIVI?

Citazione

Alieni,,extraterrestri,Ufo, Abuction.,contatti e messaggi dalla spazio. Da sempre e da più di 1 secolo il tema di esseri provenienti da un altro mondo ha scatenato visionarie teorie e fantascienza più totale dell’industria cinematografica mondiale,in particolar modo del cinema americano. Autentici capolavori sotto un profilo di effetti speciali,effetti visivi e scenografie. Il termine più corretto è definirlo un Block Buster Movie,un film commerciale garantendo alti profitti sia come incasso sia come merchedising Una garanzia quindi ,soprattutto come genere che appassiona milioni e milioni di persone ,fan e addetti ai lavori. . Sono molti i film fatti,ognuno con un soggetto e protagonisti diversi ma sempre con un tema comune,ovvero l’extraterreste in molte sue forme ,dimensioni e sfaccettature ,quasi sempre ostile ma che alla fine vede trionfare il Bene sul Male. Gli alieni vengono sconfitti. Questo nel cinema ma nella realtà sarebbe una cosa possibile e reale?
Bisogna ,innanzitutto ,una premessa. L’ispirazione sulla quale si poggiano questi film è la Teoria degli Antichi Astronauti,formulata a partire dalla seconda metà del Novecento che ha diviso completamente la comunità scientifica e ufologica mondiale e non supportata da prove sufficienti per dimostrarne i contenuti, la quale sostiene che alcune civiltà come i Sumeri gli Egizi le civiltà del Sud America come gli Aztechi e i Maya sarebbero venuti a contatto con civiltà extraterrestri e che sarebbero identificati come gli Dei del Cielo. È su questa Teoria ,tra l’altro.che si basa il capolavoro di Stanley Kubrick 2001 Odissea nello Spazio.
Anche la tv ha dedicato serie su alieni ,su tutte la serie tv X-FILES e VISITOR che sono appunto le serie più famose sull’argomento.
Ora elenchiamo tutti i film principali che si sono occupati di alieni ,indicando brevemente soggetto,trama del film e regista del medesimo ,più data di uscita dello stesso.

  • ULTIMATUM ALLA TERRA ( 2008 DI SCOTT DERRICKSON) basato sull’omonimo remake di fantascienza del 1951 ,racconta la storia dell’alieno Klaatu ( Kneau Reeves ) il quale giunge sulla Terra ,per portare un messaggio all’Umanità,in particolar modo vorrebbe parlare con i Capi di Stato Mondiali all’ONU. Non solo la sua idea originaria era quella di sterminare l’umanità incapace di cambiare ,salvando solo il Pianeta e le razze animali,salvo poi ricredersi a seguito delle vicende che vivrà con una giornalista e suo figlio. Lascia ,quindi la Terra,affinchè l’umanità possa riflettere e cambiare aspetto e visione.
  • LA GUERRA DEI MONDI ( 2005,DI STEVEN SPIELBERG) basato sull’omonimo romanzo di H.G WELLS ,racconta l’invasione aliena della Terra da parte di una razza,i TRIPODI,attraverso la vicenda familiare della famiglia di Ray Ferrier ( Tom Cruise),che attraverso macchine ,ipotizzando che siano state sepolte millenni prima,sterminano oltre 1 miliardo di esseri umani rasando al suolo le principali metropoli. All’interno del film si possono vedere questi esseri,uguali alle loro macchine,nella scena nella quale perlustrano la cantina di Harlan Govliy. Dopo scontri a fuoco inutili ,visto lo scudo deflettore che protegge le macchina aliene alimentate da una strana pianta rossa fertilezzante ,con l’esercito americano a seguito di strani fenomeni tale scudo diventa inefficace permettendo l’abbattimento delle macchine e la sconfitta dei Tripodi.
  • SIGNS ( 2002 DI NIGHT SHYMALAN ) interpretato da MEL GIBSON racconta la storia di un ex pastore protestante,che ha perso la fede a seguito della morte della moglie, Graham Hess ,che vivendo nella casa di campagna con il fratello e il figlio,assiste alla comparsa nel campo di sua proprietà di strani cerchi ,che compaiono in tutto il mondo e che sembrano essere il preludio di una invasione aliena . Ci sarà uno scontro con una creatura aliena che si è nascosta nella sua abitazione ,ultimo della sua specie e la messa in salvo del figlio,affetto d’asma,Graham riuscirà a recuperare la fede e tornerà a riesercitare il suo ministero.
  • INDEPENDECE DAY ( 1996 DI ROLAND EMMERICH) considerato il Film Alien per Eccellenza,campione d’incassi negli anni 90 con un cast d’eccezione che comprende Will Smith Bill Pullman e Randy Quaid ,racconta avvenimenti che accadono in concomittanza della Festa della Indipendenza Americana del 4 luglio ,sotto gli occhi e vicende di vari protagonisti che a metà film si incontrano. Infatti la mattina del 2 luglio ,dopo un segnale radio proveniente dal SETI ( IL Centro Ricerca Intellegenza Extraterrestre ) gigantesche astronavi aliene si posizionano sulle principali città mondiali mandando nel panico l’intera popolazione del Pianeta. Gli alieni per coordinare l’attacco su scala globale utilizzano il sistema satellitare terrestre. Il 3 luglio gli eserciti di tutto il Mondo rispondono all’attacco alieno che ha già annientato milioni di esseri umani ma i caccia e missili umani risultano inefficaci soprattutto perché le astronavi sono coperte da uno scudo prottettivo ,cosa che hanno pure le navicelle aliene che contrattaccano i caccia terrestri. Nemmeno le testate nucleari hanno effetti sperati La mattina del 4 luglio dopo che il Presidente degli Stati Uniti,e il suo staff scoprono l’AREA 51 organizzano un attacco diretto contro l’Astronave Madre ,inserendo un virus informatico all’interno di essa in modo da debellare tutte le navicelle presenti sulla terra. Attraverso la più grande operazione mondiale congiunta mai programmata le navicelle aliene vengono sconfitte una a una ,come mostrano le sequenze del film ,e l’Umanità trionfa proclamando la sua Indipendenza.
  • MAN IN BLACK ( Trilogia: 1997,2002,2013) diretti da Banny Sonnenfeld ispirata dal romanzo di Lowell Cunningham racconta la storia ,in chiave comico avventuristica,della storia degli uomini in Nero considerati dalla Teoria del Complotto sugli Ufo ,come organizzazione segreta che in collaborazione con il governo americano ,tiene all’oscuro l’ umanità dell’esistenza e dell’afflusso degli alieni,presenti in bunker sotterranei, sulla Terra oltre che indagare su casi di avvestimenti . Prodotta da Steven Spielberg vede anche in questo caso un cast d’eccezione che comprende Will Smith Tommy Lee Jones che interpretano gli agenti K e J. Si è trattata di una trilogia commerciale fantascientifica di assoluto successo mondiale,che indirettamente ha aperto le porte su una questione delicata e avvolta nel mistero.

INCONTRI RAVVICINATI DEL 3°TIPO ( 1977 DI STEVEN SPIELBERG) si tratta di uno dei capolavori di fantascienza del cineasta americano.,e uno dei film più belli sull’argomento. Racconta infatti di un possibile contatto tra una civiltà extraterrestre e gli esseri umani ,nel quale si parla di alieni che emettono una strana melodia musicale,e che rapiscono esseri umani in tutto il mondo, la scena finale che vede essere umani ,tra cui Roy Neary ( Richard Dreyfuss) che entrano in contatto con alieni ,davanti alla loro navicella spaziale è entrata nella storia del cinema mondiale. I fatti accadono sulla Torre del Diavolo ,in Indiana,( Stati Uniti) ma si presume che l’intera attività aliena sia in atto in tutto il mondo.

  • MARS ATTACK ( 1996 DI TIM BURTON) ,antagonista di Independece Day,con in grande Jack Nichlson che interpreta il Presidente degli Stati Uniti.,assiste all’Invasione della Terra da parte di Marziani ,che vengono sconfitti attraverso una fantomatica melodia musicale,sparsa in giro per il mondo.

Questi sono alcuni di film ,che analizzeremo meglio nella sezione dedicata al cinema,ma potremmo farne tanti altri di esempi.
Ogni film però tratta alcune questioni ,soprattutto ci “prepara” a possibili contatti reali con razze aliene,che come vediamo non hanno intenzioni pacifiche. Ma c’è una domanda precisa,che ci viene posta indirettamente : l’uomo sarebbe realmente in grado di affrontare una Guerra Galattica con esseri provenienti da altri mondi? La risposta concreta è no,,,inutile negarlo,ma nella finzione cinematografica si ,un lieto fine,ma qui bisogna comunque allargare il discorso. È ovvio dire che se ci sono esseri extraterrestri che visitano il nostro pianeta,che vengono da altri mondi ,sono indubbiamente tecnologicamente più avanzati di noi,e forse non avremmo speranze di vittoria. Secondo la teoria cospirativa ,gli stessi servizi deviati che si occupano di Ufo e Alieni,sono favorevoli alla diffusione di tali film,primo perché mostrano più razze aliene,secondo perché sono utili per preparare l’umanità a “convivere “ o “conoscere “ altri esseri. Sempre secondo tale teoria ,questi film hanno tutti dei piani d’attacco contro gli extraterrestri ,e sarebbero in realtà “piani “ super segreti messi in atto dai Governi per cercare di capire come fronteggiare e quale strategia militare adottare nei confronti di tali esseri. Ovviamente la finzione cinematografica dà una grande mano in questo senso. È risaputo che con la finzione si può scatenare qualunque fantasia militare. Anzi torneremo a parlare molto presto sui complotti galattici di cui l’umanità sembra essere all’oscuro. Questo significa che l’uomo al momento non sarebbe in grado di affrontare un eventuale esercito alieno. Perciò è lecito dire che probabilmente non siamo così ai limiti della fantascienza,forse un fondo di verità nascosta c’è. In tutto questo ancora una volta siamo vittime di noi stessi,in quanto forse qualcuno sa tutta la verità. Mai come questo tema divide l’opinione pubblica mondiale e la comunità scientifica e ufologica . Nonostante siano stati declassificati alcuni file top secret sugli UFO,riportando fatti davvero inquietanti la verità resta ancora lontana . In ogni l’importante è ricordare che questi film hanno sempre un messaggio e se guardiamo il lato positivo è meglio capire come possiamo affrontare eventuali pericoli dallo spazio. L’uomo forse in un lontano futuro sarà in grado ,realmente,di difendere la Terra da pericoli esterni e questo spiegherebbe il piano segreto militare circa la possibilità di costruzione di basi missilistiche sulla Luna,avamposto perfetto per difendere il nostro pianeta. In ogni caso cerchiamo di guardare sempre in alto e cosa appare nel cielo per essere sempre pronti. Intanto sappiate che tutti i film sugli alieni ,rispondendo alla domanda presente nel titolo del post,presentano messaggi subliminali e finzione,forse siamo ancora lontani da un reale contatto visivo globale,al di là dei casi di abdcrion presenti in tutto il mondo. Comunque anche per chi è scettico ,forse un attenta visione di ogni film non farebbe affatto male ma ne garantirebbero una maggiore conoscenza sull’argomento. Anche se i segreti rimangono ancora molti. In ogni caso la nostra indagine continua.

A PRESTO AMICI!

ANALISI DI UN FILM: MATCH POINT: UNA SFIDA CONTRO SE STESSI.

Citazione

Match Point è un film del 2005 scritto e diretto da Woody Allen ,che mischia genere drammatico e thriller con molti colpi di scena. Un Movie intigrante e affascinante arricchito da un cast eccezionale che comprende:

  • Scarlett Johansson: Nola Rice.
  • Jhonathan Ryhs Meyers: Chris Wilton.
  • Emily Mortimer: Chloe Heweet.
  • Matthew Goode: Tom Hewett.
  • Brian Cox: Alec Heweet.
  • Margaret Tyzack: Signora Eastby.
  • Penelope Wilton: Eleanor Hewett.
  • James Nesbit: Dective Banner.

Il film ,presentato Fuori Concorso alla 58° Edizione del Festival di Cannes ,è stato un successo internazionale ed è stato nominato a numerosi premi tra i quali:

  • 1 nomination ai Premi Oscar 2006 per La Migliore Sceneggiatura Originale per Woody Allen.

4 nomination ai Golden Globe ,tra i quali.:

  • Miglior Film Drammatico.
  • Miglior Attrice Non Protagonista per Scarlett Johansson
  • Miglior Regia a Woody Allen.
  • Miglior Sceneggiatura Originale a Woody Allen.

Ha ricevuto altre 2 nomination .

  • 1 nomination ai Davi di Donatello 2006 per Il Miglior Film dell’unione Europea aWoody Allen.
  • 1 nomination ai Nastri D’Argento 2006 per il Miglior Film Extraeuropeo a Woody Allen.

Il film ha consacrato Scarlett Johansson come sex symbol mondiale,ma la critica ha apprezzato la sua interpretazione di Nola Rice. In origine il film doveva essere girato a New York nella zona di Hampton ,la parte ricca della città dove la borghesia trascorre i weekend e le vacanze. La BBC ,però,d

ecise di finanziare il film,ambientando la storia a Londra ( basti vedere il museo Tate Modern,il Royal Opera House,il Palazzo di WestMinster,) con cast e troupe britannici. Il ruolo di Nola Rice doveva essere di Kate Winslet,la quale però declinò l’offerta 1 settimana prima dell’inizio delle riprese che durarono più o meno 3 mesi. Nel film viene utilizzata la musica lirica e classica per sottolineare le vicende e la morale dei protagonisti anticipandone azioni e sviluppi. Allen scelse canzoni di Giuseppe Verdi ( La Tr

aviata,O Figli O Figli miei) cantate da Enrico Caruso ,oppure canzoni di Gaetano Doninzetti. Motivo principale di tale canzoni è quello di sottolineare il dramma psicologico che ne emerge. Un riferimento non casuale è quello che compare all’inizio del film ovvero l’Opera dello scrittore russo Fedòr Dostovsky ,che racconta come si ottenga la salvezza attraverso la sofferenza che ne comporta un turbamento nel personaggio.

TRAMA DELLA STORIA.

Chris Wilton è un giovane irlandese che vive in precarie condizioni economiche ,si ritrova a fare l’istruttore di tennis in un club esclusivo di Londra. Qui conosce Tom Hewett che cambierà in positivo la sua vita ,poiché esattamente come Chris condivide la passione per òl’OPERA e la lirica. Fa amicizia e conosce i suoi genitori e sua sorella Chloe la quale si dimostra subito attratta da lui. I 2 fanno amicizia e Chloe invita Chris nella villa di famiglia per un pranzo. Qui incontra la persona che gli sconvolgerà la vita,Nola,attrice americana ,fidanzata di Tom ,il quale dice a Chris che Nola non è accettata ben volentieri dalla famiglia in particolare dalla madre per via della sua personalità e lavoro precario. L’attrazione tra i 2 è immediata. Chris,al contrario non appena ufficialmente si fidanza con Chloe ottiene un prestigioso posto presso la compagnia finanziaria di famiglia e lega in particolare con il padre di Chloe. Nonostante Chris abbia raggiunto il livello economico e benestante tanto sperato non smette di pensare a Nola. Assieme a Tom e Chloe durante un pranzo a quattro Chris si sofferma sull’importanza della fortuna che ha nella vita. Durante un soggiorno presso la villa Hewett e a seguito di un furioso litigio tra Nola ed Eleonor,Chris la segue nella campagna e sotto la pioggia tra i 2 scoppia la passione. Dopo l’accaduto che Nola vorrebbe dimenticare a differenza di Chris che vorrebbe una storia clandestina,Chris si sposa con Cloe a differenza di Tom che invece si lascia Nola,la quale momentaneamente lascia la città,spiazzando un Chris che è andata a cercare la ragazza fingendo di amare Cloe che fatica a restare incinta. Tuttavia Nola ritorna in città e rivede al museo Tate Modern Chris,che gli chiede il numero di telefono. Tra i 2 inizia una relazione clandestina ,più che altro fatta di sesso,tanto sperata da Chris. La goccia che fa traboccare il vaso però è quando Nola comunica a Chris di essere rimasta incinta e la sua non intenzione di abortire e di crescere il figlio assieme. Questo sconvolge e tormenta Chris che illudendo e mentendo a Nola,ne pianifica l’omicidio che avviene dopo che lo stesso Chris ha derubato e ucciso una vicina di casa di Nola facendo dimostrare che si è trattato di un furto e cha la malsorte ha voluto che Nola si trovasse in quell’istante . Chris giustifica al fantasma di Nola ( che lo avverte delle sue azioni)e della signora Eastby che è stato un atto necessario e che una persona impara a nascondere lo sporco ed andare avanto. L’ispettore Banner ,capisce la dinamica dei fatti in un sogno,ma stavolta è la sorte a salvare Chris poiché l’anello ritrovato ha le impronte digitali di un malvivente della zona . Chris torna alla vita normale con Chloe che gli ha dato il dato il primo figlio,Terrance.

ANALISI DEL FILM
Il Film racconta e ci porta sull’analisi di temi sociali e psicologici come:
La morale della vita.
Il ruolo del denaro e fortuna nella vita.
La stratificazione sociale ovvero la divisione della società di gruppi non paritari e quindi ne evidenzia la disuguaglianza sociale su aspetti sociali e di collocazione..

Il significato dell’anello ,paragonato a una pallina da tennis,è fondamentale per capire sotto l’aspetto metaforico il destino nella vita,perché come in una partita a tennis si vince o si perde. La scelta dei protagonisti ne evidenzia l’immagine astrale della morale. Chris ,infatti,è il classico ragazzo modesto e precario che si ritrova al posto e almomento giusto poiché conoscendo Tom e Cloe raggiunge l’Laconia riscatto personale e sociale in cui il benessere economico la fa da padrone. Ma conoscendo Nola,il suo equilibrio sociale,economico e psiscologico viene letteralmente sconvolto. La situazione gli sfugge di mano e perciò diventa il Giustiziere di Nola ,un oggetto talmente irresistibile ma che bisogna distruggere. Nola rappresenta il scasso matto,l’imprevedibilità,.e Chris nonostante sia divorato dall’amore per lei ,fa si che la ragione economica e del suo benessere prevalga sul sentimento. Infatti c’è una scena chiave nel quale Chris ammette tutte le sue paure. Sulla panchina davanti a un amico dice e ammette di non amare Cloe come Nola è frustato all’idea di dover cambiare città e lavoro,considerando l’ipotesi di divorzio. Ecco perché la battuta dell’amico di Chris “ forse in definitiva è la differenza tra amore e desiderio che in effetti racchiude tutte le paure di Chris che non vuole rinunciare a ciò che ha conquistato e ne evidenzia il tormento,di un Chris che non accetta la situazione di Nola.,perciò l’omicidio che compie ( che lui considera giustificato citando Sofocle” non venire mai al mondo è la soluzione di ogni problema)ne nasconde l’immaturità e segna la sua sconfitta di dignità come uomo. Eppure il suo match point l’ha vinto e qui ritorna in ballo il discorso della fortuna nella vita. Infatti torna l’immagine dell’anello che non rimbalzando sulla balaustra senza affondare”nel Tamigi fa si che venga raccolto da un ‘altra persona che scagiona Chris e la sua colpevolezza e lo aiuta a mantenere immune la sua persona nella società. Ciò che traspare oltre alla filosofia di Allen,ma di un conflitto interiore che affligge l’uomo da sempre,e la sua incapacità talvolta di gestire le situazioni.
Allora c’è da chiedersi . L’uomo è vittima di se stesso? Quanto influisce il destino nella vita? Ma soprattutto l’uomo è considerabile come un “animale “meschino e imprevedibile?
Bisogna ricordare che il tema principale del film è la fortuna ,tanto fondamentale quanto ambigua e sensata allo stesso tempo,e tutta la vicenda e l’evoluzione di Chris ne è la conferma. La musica ,nel film,racconta con le parole tutte le emozioni che vive Chris e di chi gli sta accanto. Allen ,inoltre,ci fa una domanda indiretta: l’uomo è capace di prendere la giusta decisione? Il movente del delitto attuato da Chris,quindi la ragione economica e del benessere sociale,che prevale sul sentimento ne esprimono l’assoluta realtà anzi. Traspare l’egocentrismo che caratterizza l’uomo. Infatti ,si può notare come il matrimonio di Chris sia sempre sul filo del rasoio e soprattutto a un bivio in qui deve scegliere; o Cloe( che rappresenta la borghesia e un a sorta di ancora di salvataggio per Chris) o Nola ( il vero amore incinta di un figlio il cui futuro sembra essere miserabilmente segnato) sceglie la prima ,proprio perché non è in grado di rinunciare a ciò che ha conquistato.
Quindi possiamo dire che il male trionfa sul bene,in questo aspetto. Ecco perché sia Cloe che Nola hanno un filo conduttore che gli unisce : Cloe,che è anche una donna molto carina e dolce non sa di essere tradita,e Nola,che viene illusa continuamente da Chris ( facendogli credere che divorzierà) non rendendosi conto che per lui rappresenta un oggetto e non una futura moglie,. Lo ammette durante l’interrogatorio a Banner che il rapporto sessuale tra lui e Nola non voleva che finisse. Ecco perché alla fine emerge un triplo tradimento:

  • Con Cloe
  • Con Nola
  • Con se stesso

L’equlibrio mentale dell’uomo è quindi stravolto e caotico,una ricerca continua della propria identità.
Woody Allen è stato bravissimo a farci riflettere su questo aspetto psicologico dell’uomo tanto sottovalutato quanto pericoloso. Ecco perché lo possiamo definire un Kolossal d’autore. Sempre bello da vedere e soprattutto capire.

A PRESTO AMICI!

LA locandina di Match Point

il video iniziale di apertura del film,nel quale la voce fuori campo fa il prologo sulla fortuna,paragonandola a una pallina da tennis.Video 3

il video sul finale del film, riflessivo con parte centrale  relativa al discorso di Chris ai fantasmi di Nola e della Sign.ra Eastby. Video 1

il pranzo tra Chris Cloe ,Tom e Nola,nel quale si parla del ruolo della fortuna nella vita,una scena importante del film dove si può notare come Chris e Nola siano agli opposti,ma nella quale ne emerge un’attrazione reciproca. video 2

match point

ANALISI DI UN FILM.: RAIN MAN-l’uomo della Pioggia.

DIstrazione

Nel precedente post vi abbiamo parlato e analizzato la Sindrome di Savant,ovvero la Sindrome degli Idioti Sapienti. In questo post analizzeremo quello che è stato riconosciuto come il film simbolo -manifesto su questo tema,ovvero Rain Man,l’uomo della pioggia. Si tratta di un film del 1988 ,diretto da Barry Levinson.
Vediamo gli attori /personaggi principali che compongono il cast di questo Film:

  • Dustin Hoffman: Raymond Babbitt
  • Tom Cruise: Charlie Babbitt
  • Valeria Golino: Susanna
  • Jack Murdock: jhon Mooney
  • Michael Roberts: Vern

Il film ha ottenuto un successo strepitoso incassando 400 milioni di dollari in tutto il mondo ,170 dei quali negli soli Stati Uniti. Il personaggio di Raymond è ispirato dalla storia di Kim Peek[ autista americano capace di leggere e memorizzare un libro intero in meno di un ora] ,purtroppo scomparso nel dicembre 2009 colpito da un attacco cardiaco. Dustin Hoffman,per prepararsi al personaggio di Raymond,frequentò per 2 mesi un istituto di pazienti affetti da autismo per capirne dinamiche ,stile di vita,e sensazioni. Infatti à stata una delle migliori performance della carriera cinematografica dell’attore americano. La regia ,almeno nella fase di pre-produzione iniziale,doveva essere affidata a Steven Spielberg ma il regista era impegnato alla lavorazione di Indiana Jones -l’Ultima crociata e vi dovette rinunciare. Le riprese del film durarono circa 3 mesi.
Il film apprezzato ,sia da pubblico che da critica ,ha ricevuto numerose riconoscenze.
Ha vinto l’Orso d’Oro del Festival Internazionale del Cinema di Berlino del 1988.
È stato nominato a 8 Premi Oscar e ha vinto 4 statuette.
Ecco l’elenco delle nomination/vincite agli Oscar del 1989:

  • Miglior Film a :Mark Jhonson
  • Miglior Regia: Barry Levinson
  • Miglior Attore Non Protagonista: Dustin Hoffman
  • Miglior Sceneggiatura Originale: Ronald Brass
  • Nomination perMiglior Scenografia : a Linda De Scenna e Inda Randolm
  • Nomination per Miglior Montaggio.a Stu Linder
  • Nomination per Miglior Fotografia: a Jhon Seale
  • Nomination per Miglior Colonna Sonora: a Hans Zimmer

Ha ricevuto 4 Golden Globe ,identici ai Premi Oscar vinti.

TRAMA DEL FILM

Charlie ,giovane commerciante di auto sportive ,con la morte del padre,scopre che l’unico erede del patrimonio economico di famiglia è suo fratello Raymond ,uomo di cui non sapeva nulla e che è affetto da autismo. Si sente tradito ,perciò decide di “sequestrare”il fratello maggiore dalla clinica pschiatrica in cui è ricoverato,in modo da mettere le mani sul patrimonio economico ,risollevando le sorti della sua grave situazione economica. Mentre viaggiano verso Los Angeles più lungo del previsto a causa della fobia di Raymond che non vuole fare l’autostrada per la paura di incidenti e inoltre non può volare,Charlie comincia a conoscere suo fratello un tipo un po’ strano ma buono dotato di una memoria e capacità di calcolo straordinaria. Infatti a Las Vegas,durante una sosta del viaggio,hanno la brllante idea di giocare al Tavolo Verde ,ottenendo molte vincite,raccogliendo un po’ di denaro. Charlie comincia a voler bene a Raymond e successivamente scopre che il personaggio che gli cantava le canzoni da bambino non era un personaggio immaginario chiamato Rain Man,ma bensì suo fratello Raymond,che in questi anni è stato allontanato da lui. In seguito Charlie riporta Raymond nella clinica di pschiatria ,rinunciando all’eredità familiare e ad un assegno di 250000 dollari che gli era stato offerto,promettendo a Raymond che tornerà a fargli visita il prima possibile.

Si tratta di un film particolare ,divenuto un ottimo soggetto cinematografico grazie alla’interpretazione e intesa della coppia Cruise Hoffman. Nella trama si esalta l’abile capacità di calcolo di Raymond che quindi diventa una risorsa fondamentale per Charlie durante il gioco al Tavolo Verde. Per chi non avesse il post relativo alla Sindrome di Savant,gli idioti sapienti come vengono chiamati nel gergo medico-sociale ,sono persone che hanno particolari abilità( definite straordinarie come nel disegno,arte,musica) rispetto al loro ritardo mentale,una di queste è la capacità nei calcoli logico-matematici. È grazie ad essa che Raymond sbanca al Casinò. Non solo. Allo stesso tempo si mostra come Raymond soffra il mondo esterno.,avendo varie ossessioni e fobie. Nonostante ciò ha un’emotività tale da riuscire a far cambiare opinione e sentimento a suo fratello Charlie ,un tipo avido,ambizioso e disposto a tutto. Indubbiamente il messaggio forte ,che viene lanciato da questo film è il legame familiare e in particolare dall’affetto tra fratelli. Molte volte ci sono dei contrasti tra i membri della stessa famiglia . Anzi si cerca l’occasione di approfittare delle debolezze altrui. Una cosa simile accade fino a metà film ma successivamente le cose cambiano. Quelle che sembrava essere un amicizia di facciata si trasforma in un sentimento vero e sincero. È bene ricordare che le persone più preziose sono i nostri familiari che nel momento del bisogno non ci lasciano mai sole ma ci supportano. Perciò ,come insegna probabilmente la morale del film, meglio accantonare i propri scopi e interessi per il bene delle persone che ci stanno più vicino. Mai come in questo caso la finzione si mischia alla realtà e questo è il bello del cinema. Per due ore di spettacolo circa questo film vale la pena di essere visto.

A PRESTO AMICI!

il Trailer Ufficiale del Film ,uscito nel 1988

:

una scena tratta dal film,con Tom Cruise e Dustin Hoffman

 

Cover of

Cover of Rain Man

 

ANALISI DI UN FILM:EYES WIDE SHUT:-L’ultimo Kubrick- Viaggio tra Sogno e Realtà

DIstrazione

Eyes Wide Shut (in italiano”Occhi Spalanchiusi”)è un film del 1999 ,ultimo capolavoro del regista americano naturalizzato britannico Stanley Kubrick considerato il miglior narratore di tutti tempi ,indiscutibilmente del secolo scorso. Si tratta di un film drammatico e thriller allo stesso tempo ed è tratto dal romanzo”Doppio Sogno” di Arthur Schtinzlner del 1926. Kubrick cominciò a pensare di farne un film nella metà degli anni 70 ma il progetto fù rimandato.Soprattutto per incomprensioni con gli studios e sceneggiatori. Ma a partire dal 1996 ,esattamente 9 anni dopo Full Metal Jacket, il regista cominciò la produzione e sceneggiatura e scritturò come protagonisti della pellicola quella che allora era la coppia d’Oro di Hollywood ovvero Tom Crusie e Nicole Kdiman,i quali onorati di lavorare con Kubrick firmarono contratti a tempo indeterminato.infatti era nota a tutti la perfezione maniacale e lentezza nella lavorazione del regista. Per questo film TomCruise dovette rinunciare al ruolo di Matrix. L’intero film è stato interamente girato a Londra,negli studi cinematografici di Borehamwood,nel quale è stato ricostruito il quartiere del Village di New York (mentre nel romanzo la storia è ambientata in quel di Vienna). Le riprese sono iniziate il 4 novembre del 1996 e terminarono il 31 gennaio 1998. Tuttavia ripresero per un altro mese supplementare tra aprile e maggio,per completare e rigirare alcune scene. Vediamo i tempi di ripresa di alcune scene:

  • 3 settimane per il dialogo tra Tom Cruise e Sydney Pollack nella sala biliardo a casa di Zliger
  • . 2 settimane per l’acquisto e lettura del giornale.
  • 100 ciak per l’entrata da una porta di Tom Cruise
  • 60 ciak per il dialogo nella Hall dell’albergo.
  • 4 mesi per girare la scena dell’orgia sessuale,tra le più attese del film e che fece scalpore all’epoca.

Questi sono degli esempi che ci fanno capire la cura maniacale dei dettagli di Kubrick che comunque ha prodotto arte al massimo livello. Ora presentiamo il cast del film

  • : Tom Cruise: Dott Bill Harford
  • Nicole Kidman : Alice Harford
  • Sydeney Pollack: Victor Zliger
  • Todd Field: Nick Nightingale
  • Leon Vitali: Gerofante Rosso
  • Vinessa Show: Domino
  • Julliane Davis: Amanda Curran
  • Rade Serbedzjia: Signor Milich
  • Leelee Sobieskj : Figlia di Milich
  • Sky Dumont: Corteggiatore ungherese
  • Marie Richardson : Marion
  • Alan Cumming :portiere dell’albergo
  • Thomas Gibson: Carl Thomas.
  • Fay Masterson: Sally. Ora vediamo la trama del film: New York,metà anni 90. Bill e Alice sono una coppia giovane bellissimi e innamorati persi l’uno dell’altra. Vengono invitati alla Festa di Natale di Victor Zliger(ricco imprenditore e amico di Bill). Durante il party bill riconosce un amico di Università ,Nick che ora fa il pianista,e viene avvicinato da 2 giovani ragazze,ex pazienti,mentre Alice si fa corteggiare mentre balla con un ungherese prestante e affascinante che dopo una breve confidenza non nasconde le sue intenzioni sessuali nei suoi confronti ma alice declina.nel frattempo Bill viene chiamato da Zliger per prestare le cure ,in seguito a un overdose,a una ragazza giovane che era in compagnia di Zliger. La sera dopo,mentre si trovano in camera da letto fumando Marjuana ,Bill e Alice commentano la sera precedente ma la discussione assume toni piuttosto accesi nel quale affiorano la gelosia e il rapporto di coppia ma soprattutto la confessione e la fantasia sessuale che Alice ha provato nei confronti di un ufficiale della Marina Militare visto nella Hall di un albergo durante le vacanze estive dell’anno precedente. Bill scosso dalla dichiarazione viene chiamato a casa di un paziente deceduto dove la figlia Marion gli dichiara il suo amore per lui,che declina gentilmente. Anziché tornare a casa Bill vaga per la New York notturna avventurandosi in parecchie situazioni sconcertanti. La prima riguarda una prostituta( domino) che lo invita a casa sua ma non consuma nessun rapporto sessuale in quanto riceve la chiamata di Alice che non lo vede ritornare a casa. Successivamente va al Sonata Cafè dove suona il suo amico Nick ,che gli comunica ( nonostante non volesse)il suo successivo lavoro ,ovvero deve suonare in una villa a occhi bendati (riservata a pochi)dove tutti sono vestiti in maschera.Bill riesce a farsi dare indirizzo e la parola d’ordine per entrare (Fidelio).si reca in seguito da un negoziante slavo di costumi ( Signor Milic) con il quale trova la figlia minorenne in compagnia di 2 uomini giapponesi. Bill ,in taxi,raggiunte la villa ,grande e situata in un bosco lontano da occhi indisceti dove assiste a un rito cerimoniale inquietante dove tutti sono mascherati e le ragazze sono seminude.,e dove Nick suona l’organo. Una volta decise le coppie ,ognuno si apparta in quella che diventa un orgia sessuale a tutti gli effetti. Una di queste ragazze va da Bill e avverte il medico del pericolo che sta correndo pregandolo di andarsene immediatamente. Infatti arriva un inserviente della villa che lo porta al cospetto della loggia che lo racchiude in cerchio mascherandolo come intruso e quando la situazione sta per precipitare ecco che arriva in suo soccorso chiedendo il “Sacrificio”ovvero far allontanare Bill senza che gli accada nulla. Il cerimoniere (che è il capo della loggia)avverte Bill che non dovrà rivelare a nessuno ciò che ha visto. Una volta rientrato a casa bill trova alice in preda ad un incubo dove oltre all’ufficiale ha sognato di fare sesso con tanti uomini contemporaneamente <(scena vissuta poche ore prima dallo stesso Bill). La mattina dopo Bill comincia le sue indagini ,riesce ad andare all’albergo di Nick dove viene a sapere che è stato prelevato di forza mostrando dei lividi intorno alla faccia.tornato alla villa riceve un messaggio intimidatorio e dopo aver appreso da un giornale della morte di una ragazza va all’obitorio ospedaliero convinto che si tratti della stessa ragazza che gli ha salvato la vita alla villa. Viene convocato successivamente da zlger a casa sua e nonostante l’imbarazzo gli comunica che la sera prima si trovava nella villa ,che lo ha fatto pedinare per la sua sicurezza,e che il sacrificio della donna ( che è effettivamente la stessa ragazza dell’obitorio e della villa,ma che è morta per overdose) è stata soltanto una messa in scena per spaventarlo a morte in modo da ottenere il silenzio dell’Ordine.,di cui fanno parte importanti esponenti dell’aristocrazia americana. Tornato a casa Bill scopre la maschera( fatta recapitare a casa sua dalla loggia per minacciare la famiglia)vicino ad Alice e scoppia a piangere e gli confessa tutte le sue avventure. L’epilogo del film avviene in un negozio di giocattoli (in cui portano la figlia )dove Alice e Bill cercano un confronto tra le verità vissute o solo sognate e si conclude con una esplicita richiesta di Alice a Bill ovvero Scopare.! Questo è stato un film che ha riscosso successo sia di pubblico e critica ed è stato tra i film più attesi di sempre anche per l’alto tasso erotico presente.. Una storia in cui sesso,potere e fedeltà si incastrano alla perfezione dove viene analizzata in particolare il rapporto di coppia dove sorge la domanda spontanea: Resistere o Cedere alla tentazione e Desiderio? La risposta la troviamo nel fatto che sia alice che Bill cedono alle loro tentazioni ma in ogni caso nessuno dei 2 tradisce realmente il partner. Questa è una storia dove si cerca di capire come la vita sia basata sulle certezze e sulla propria cosccienza in una sorta di confine appunto tra fantasie reali e solo sognate che spesso minano al fedeltà Kubrick ci ha spiegato anche questo aspetto senza mai essere troppo volgare. Ma un aspetto sottovalutato da molto riguarda il messaggio occulto che manda questo film,ovvero la presenza e il ruolo che hanno le società segrete nella società in modo particolare si fa riferimento alla Massoneria. Molti sono i dettagli che ci conducono a ciò. Su tutti la scena Chiave del Film ovvero l’Orgia nel Castello. Come detto fu la scena più attesa e cha ha fatto discutere ma in pochi l’hanno compresa realmente. Inanzitutto Perché coloro che vi partecipano indossano tutti una maschera? Semplice.non bisogna far conoscere la propria identità ,se non ai capi dell’ordine.Perché nonostante Bill sapesse la Parola d’Ordine ( che serve esclusivamente per entrare )viene mascherato come Intruso? Era arrivato in taxi mentre tutti gli altri erano in limosuine o Porsche e soprattutto cade nel tranello nella domande sulla parola per partecipare che in realtà non esiste. Non solo le intimidazioni che Bill riceve sono segno del potere della loggia la quale non vuole farsi rivleare in nessun modo restando nell’anonimato. Il personaggio di zlger è stato messo apposta da Kubrick ( non presente nel romanzo)serve appunto da filo conduttore tra Bill e la loggia.La scena  è  fondamentale per capire il contenuto del film in quanto per la prima volta viene messo in discussione apertamente il ruolo della stessa aristocrazia che detiene il potere politico finanziario della società.. Ma non è tutto-Come sapete è giusto ricordare che Kubrick morì stroncato da un infarto il 7 marzo 1999 appena terminato il montaggio e concluse il film nella colonna sonora.,Spielberg. Ma gira una voce ancora più inquietante.Secondo alcuno Kubrick sarebbe stato ucciso proprio perché avrebbe rivelato verità scomode troppo scomode.o adirittura che lo stesso Kubrick fosse non direttamente ma ugualmente in contatto con tali società segrete.Solo leggende metropolitane?in ogni caso ci sono ugualmente riferimenti ad altri film del regista che da sempre propone temi diversi.per esempio in Arancia Meccanica alludeva a una violenza sociale e controllo delle menti o in Odissea nello Spazio al potere che avrebbe potuto avere il pc. Il tema principale del film è il rapporto di coppia e fedeltà coniugale e in effetti si nota una somiglianza tra Cruise e Kidman con i personaggi di Alice e Bill dove a un certo istante si nota una combinazione perfetta tra finzione e realtà dove i personaggi sono in disaccordo e ne segue un naturale distacco. I 2 divi nonostante le smentite della Kidman risalenti a un anno fa,furono messi a dura prova e ,lasciatemi fare un modesto parere personale,il film ha indirettamente chiuso il loro rapporto avvenuto con il divorzio a inizio 2001. Bisogna aggiungere che alla coppia,visto la morte del regista,il ruolo di portavoce del film è risultato un po’ scomodo e imbarazzante. Il film è stato considerato dalla Warner Brothers il maggior successo commerciale di kubrick uscì nelle sale americane il 16 luglio 1999 e in Europa a settembre e fù presentato in anteprima il 1°settembre al Festival del Cinema di Venezia. Kubrick ha lasciato il nostro mondo e quello del cinema con un alone di mistero ma è riuscito ancora una volta a stupirci e sorprendere e come dice lo stesso titolo del film a “tenere alta la guardia”e gli occhi sempre aperti su quello che succede. D’altronde i riferimenti alla massoneria li ritroviamo nei colori usati nell’orgia.Il cerimoniere esegue un rito pagano ( secondo alcuni la scena trarrebbe ispirazione da una festa avvenuta nell’Ottobre 1951 in Vaticano,dal Duca Valentino e Cesare Borgia con delle cortigiane)con tanto di incenso,ma sono i colori veri riferimenti. Il rosso rappresenta il sangue e la vita per raggiungere i scopi nella vita,il blu ( indossati dai 2 uomini vicino al gerofante)rappresenta un antico comandamento di Dio agli israeliani per rappresentare la superiorità e realtà dei mondi superiori.quando Bill viene chiamato al cospetto della loggia viene accerchiato ,simbolo del sacrifico della preda. La stessa parola d’ordine FIDELIO richiama un opera di Beethoven che richiama il concetto di fedeltà coniugale ma soprattutto la lotta contro la tirannia dei potenti. Nel romanzo la parola d’ordine è Danimarca ma questa fu scelta proprio per il suo significato diretto per il film. Ognuno di noi è libero di fare una sua interpretazione logica del film..ma il bello del cinema e dell’arte cinematografica è questo. Lanciare messaggi subliminali nascosti ,come la maschera nel film,per comunicarci sempre qualcosa della nostra vita,per vedere e imparare le cose.il viaggio continua anche nella personalità e curiosità presente in ognuno di noi dove a volte ci spinge a situazioni davvero pericolose che sottovalutiamo.( un esempio è quando Bill per arrivare al suo scopo ostenta la tessera della commissione medica dello stato di New York che lo aiuta nelle sue avventure). Il messaggio occulto è passato e Kubrick quindi ha raggiunto il suo scopo.Faremo e analizzeremo altri film culto di questo regista ,pietra tombale del cinema e società contemporanea.

eyes wide shut A PRESTO AMICI!

http://http://http://

SCENA DELL’ORGIA NELLA VILLA (parte iniziale )[scena 1]

TRAILER DEL FILM(VERSIONE NON UFFICIALE)[scena 2]

http://   http://

ANALISI DI UN FILM: STARGATE-LA PORTA DELLE STELLE. -uno sguardo all’antico Egitto

DIstrazione

Stargate è un film diretto da Roland Emmerich nel 1994 prodotto da Dean Devlin . Effetti speciali del film fatti da Patrick Tatopolus. Il Film incassò oltre 196 milioni di dollari in tutto il mondo contro il bugdet di produzione che fù di 55 milioni di dollari e si confermò uno dei movie più visti e apprezzati.Vinse infatti il Premio Saturn Award come miglior film di fantascienza. Era in programma la produzione di 2 sequel ma a causa di diatribe in quanto i diritti sono in mano alla Metro -Goldwyn Mayer non vennero mai realizzati anche se il produttore Devlin non si è mai arreso all’idea di realizzare questa trilogia completa. In ogni caso dal film fù tratta la serie televisiva prodotta dalla Nbc Stargate SG-1 che venne messa in onda dal 1997 al2007.
Il cast principale era formato da.

  • -KURT RUSSEL ( tenente colonello Jack O’Neil )
  • -JAMES SPADER (Dott.Daniel Jackson)
  • -JAYE DAVIDSON (Ra)
  • MILI AVITAL: ( Sha’uri)
  • VIVECA LINDFORDS; (Dott.ssa Cathrine Langford )

Per gli appassionati del genere di fantascienza si trattò di un film interessante e avvicente e forse è stato un peccato che non furono prodotti gli altri 2 movie per vedere l’evolversi della storia.Come vedremo più tardi questo film offre comunque uno spunto riflessivo seppur nell’ambito della finzione cinematografica.
Ora però vediamo la TRAMA riassuntiva di questo film:

Siamo nell’8000 A.C la razza umana è agli albori e primitiva ,un giovane sciamano viene rapito in una notte da un astronave aliena a forma di Piramide trasportato dal Raggio Luminoso di essa.
Nel 1929 nella Piana di Giza in Egitto il ricercatore americano Robert Langford ,durante gli scavi,scopre un enorme cerchio in pietra che ha dei geroglifici non tifpicamente egiziani. Vengono trovati numerosi amuleti e tutto il materiale viene trasferito negli Stati Uniti per indagini e approfondamenti. Nel 1994 la Dott.ssa Catherine Langford,che all’epoca del ritrovamento aveva 8 anni,e a capo della squadra di ricerca sull’oggetto con la supervisione dei militari nella base di Creek Mountain comandata dal generale West ,chiama come assistente il giovane ricercatore Daniel Jackson deriso dalla comunità scientifica interanazionale per le sue teorie ,secondo le quali gli egizi non avrebbero costruitole piramidi in particolare quella di Cheope,e sull’orlo del disastro economico accetta la proposta di Cathrine e si mette subito al lavoro dimostrando le sue capacità. Infatti dopo 2 settimane risolve l’enigma attorno al coperchio di pietra facendo la giusta traduzione dei simboli cosa non risucita negli anni precedendti.Tuttavia resta allibito quando gli viene comunicato che il coperchio risale a 10000 anni fa quindi ancor prima della nascita della scrittura sulla Terra. In Ogni caso illustra la sua scoperta al Generale West e al resto dell staff.I 6simboli rappresentano delle Costellazioni che corrispondono a numeri e coordinate spaziali che identificano un pianeta ben preciso.il settimo punto è il punto d’origine ovvero la Terra.(nella realtà sono sufficienti 3 punti).
A questo punto viene mostrato a Daniel lo Stargate un anello cilindrico fatto con materiale sconosciuto sulla Terra,viene riattivato tramite computer creando il WormHole ( ovvero lo spazio tempo di un punto dell’Universo a un altro puntoche permette di viaggiare in modo più veloce rispetto al tempo che occorrebbe alla luce per attraversare lo spazio naturale.) Tramite una sonda inviata nello Stargate viene individuato un pianeta fuori dalla Via Lattea nella Galassia di Kalian,
Lo Stato Maggiore americano affida la missione esplorativa (il cui vero obiettivo era trovare segno di eventuali pericoli per la Terra) al colonello O’Neil e della squadra fa parte anche Daniel.Prima della partenza Catherine consegna a daniel lìocchio di Ra augurando di portagli fortuna. La squadra arriva sul pianeta Abydos simile alla Terra con ossigeno e clima molto arido in un contesto simile all’Egitto. Fanno amicizia con la popolazione locale,che lavora in una miniera che serve per costruire lo stargate ,e venera Ra,il Dio egizio del sole.In realtà Ra è un entità aliena che si mantiene in vita nel corpo di un umano attraverso un dispositivo che lo mantiene in vita e lo tiene giovane. Ra atterra sul pianeta sulla sua astronave a forma di piramide e rapisce gli uomini di O neil che sono al villaggio.Nasce una battaglia tra la squadra di Oneil ,gli abitanti del villaggio ,che grazie a Shau’ri ,aiutata nella storia da Daniel sono stufi di essere sottomessi e Ra.La battaglia finale vede Oneil e Daniel,dopo che hanno sconfitto gli uomini di Ra che decide di partire e lasciare il pianeta ,spedire sulla sua astronave la bomba atomica che ra voleva rispedire sulla Terra dieci volte più potente per annientare gli Umani.Torna così la pace su Abdydos e mentre la squadra torna sulla terra Daniel innamorato di Share’re resta sul pianeta alieno.I due si sposeranno.La scena finale vede daniel restituire a O neil l’Occhio Di Ra,che significa protezione,e di dire a Catherine che gli ha portato fortuna.

Indubbiamente è un film che ti tiene incollato è bello e infatti è piaciuto sia alla critica che al pubblico.ma come detto offre degli spunti riflessivi seppure nell’ambito della finzione cinematografica.
Infatti nei personaggi di Daniel e RA vengono messi in evidenza dei lati che da sempre sono misterisoi ovvero sulla nascita della civiltà egizia e in particolar modo delle Piramidi .ma anche il fatto che in passato le civiltà primitive e lo si possono trovare nei manoscritti o monumenti adorassero delle divinità degli Dei appunto che erano una guida sprituale e di protezione,ecco una prima domanda dunque:e se gli Dei fossero in realtà extraterrestri? Non è un caso che si dubita sui Faraoni e per quale motivo negli anni 60 il KGB russo fece una missione segretissima per aprire il sarcofago di Cheope?ma il vero Mistero della storia restano le Piramide della piana di Giza ( quindi di Cheope Chefren Micerino)che avrebbero anche una collocazione astrale in corrispondenza della Cintura di Orione e nonostante siano UNA DELLE 7 MERAVIGLIE DEL MONDO e il loro fascino non ha eguali la loro costruzione da sempre divide la scienza e l’archologia.per quale motivo?principalmente la loro formazione geometrica e appunto costruizone rispetto da quanto detto dalla teoria ufficiale non sarebbe stata fatta dagli antichi schiavi egizi poiché se si pensa al fatto che si necessitava di oltre 70 tonnellate di mattoni 8 solo 2 piu di 2 milioni per la Piramide di Giza e che i blocchi di pietra sono talmente incastrati perfettamente tra loro e con una sorta di corridoi interni anche loro perfetta collegati uno con l’altro che è difficile pensare che siano stati gli antichi egizi perché chi ha costruito le piramidi non ha avuto difficoltà a sollevare trasportare e squadrare perfettamente tali blocchi.Dunque ecco la madre delle domande:

  • Chi ha costruito le Piramidi?
  • È possibile che siano stati gli Alieni?

forse è davvero così ,dato che i sacerdoti egizi confermarono a Platone che fù una civiltà tecnologicamente più avanzata e lo stesso Dipartimento Archeologico delCairo ha confermato indirettamente che il livello di ingegneria richiesto e il tipo di tecnologia sono assolutamente incompatibili con la teconologia del III Millennio Avanti Cristo. E soprattutto come detto precedentemente sono orientate verso lo spazio verso quegli dei adorati dalle civiltà primitive e questo testimonia come nessuna mummia o gerogrifico venga usato come tomba.Il mistero continua e sicuramente un giorno verremo a conoscenza della verità nel frattempo in ogni caso godiamoci lo spettacolo che offrono.
A PRESTO AMICI! sotto il TRAILER UFFICIALE DEL FILM

http://

stargate