LA PERDITA DEI VALORI NEL 21°SECOLO.

Ogni giorno viviamo la vita accorgendoci dei cambiamenti che essa ci può dare . Che sia positivo negativo e che possa accadere in uno o sei mesi. La vita è nostra e solo noi la viviviamo solo noi ne siamo i protagonisti. Eppure spesso ci rendiamo di essere diversi”dagli altri nella mentalità e modi di fare. Perché osservando chi e cosa ci circonda noi si vedono due cose: l’evoluzione della società e dei tempi e di conseguenza l’atteggiamento delle persone ,della serie “ogni frutto la sua stagione”. ma forse è meglio essere un frutto diverso. Perché? La rispsta à semplice. Siamo in un mondo perso e di persone ignoranti,non tutte ma nella maggior parte. E oltretutto aspetto inquietante tenere le persone ingoranti fa comodo in quanto sull’ ignoranza altrui si specula . Ed è qui che salta fuori il pesce fuor d’acqua ovvero la persona furba che sa come comportarsi. Quando sopra c’è scritto mondo perso si fa rifermento a una vastità di valori che oggi non esistono più come fedeltà rispetto dignità orgoglio dialogo sentimenti che sembrano essere schiavi ( forse il periodo porta a tale) degli interessi personali e del denaro. Perché oggi di corruzione c’è ne molta e parallelamente l’illusione di sentirsi migliori. I social network e i media in generale hanno un ruolo negativo in tutto questo. Accrescendo infatti fenomeni come bullismo oppure odio e violenza. Oltretutto uno dei valori persi e forse assieme all’educazione ,che vale in ogni regola e aspetto di vita. L’esempio più classico è vedere come i bambini di oggi anziché preferire i giocattoli pensano a usare smartphone e tablet, idem per il fumo che inizia tra i giovanissimi già a 12 13 anni. Dovremmo fare discorsi ampi e su questo tema torneremo sicuramente. L’unica cosa che si può dire che le persone che si salvano sono davvero poche
A PRESTO AMCI!

Annunci

2 thoughts on “LA PERDITA DEI VALORI NEL 21°SECOLO.

  1. PAROLE SANTE, MIO FIGLIO MI MANDA AFFANCULO, E UNA VOLTA CHE GLI HO DATO UN CEFFONE LUI HA REAGITO CON UN PUGNO, MI SONO FERMATO , MI SONO VOLTATO E SONO ANDATO IN UN’ALTRA STANZA PER EVITARE DI SCANNARLO.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...